ULTRACAFONAL ''VOGUE'' - DRESS CODE: SMOKING PER LUI, NUDO PER LEI. LE FOTO DELLA FESTA PIÙ AMBITA DELLA SETTIMANA DELLA MODA, ORGANIZZATA DA RICCARDO TISCI TRA GIGI HADID E CINDY CRAWFORD, LEWIS HAMILTON E MAURIZIO CATTELAN - PRIMO ANNO SENZA FRANCA SOZZANI MA CON EMANUELE FARNETI: CHI È E CHI NON È L’UNICO ETERO NEL MONDO DELLA MODA, DIRETTORE SERIALE (SPORTWEEK, GQ, AD, MEN'S HEALTH), FAMIGLIA DI GIORNALISTI E MAGISTRATI

-

Condividi questo articolo
  •  

    1. ULTRA-PARTY DI 'VOGUE' PER LA SETTIMANA DELLA MODA

    DAGONEWS

     

    147 claudia schiffer;emanuele farneti;naomi campbell;kaia gerber;cindy crawford ste 2327 147 claudia schiffer;emanuele farneti;naomi campbell;kaia gerber;cindy crawford ste 2327

    La Divina Commedia di Vogue. Inferno, Purgatorio e Paradiso allestiti allo Scalo Farini di Milano per un maxi party destinato a rimanere negli annali glamour della moda. Erano vent’anni che a in città non si vedeva uno spettacolo così. Settimane di caccia all’invito, partita già quando la metropoli lombarda era deserta e i suoi fashion abitanti stesi sulle spiagge di Ibiza, Mikonos e Miami.

     

    Quattromila persone, gigantesca fila transennata (ma veloce) all’ingresso, red carpet fluido  e via vai di Ferrari, Bentley e Mercedes black. Il presenzialismo militante inizia già alle 21.30 anche se la bolgia acrobatica durerà fino a tarda notte. È la madre di tutte le feste di Vogue, con la direzione creativa di Ricardo Tisci e il tocco raffinatamente meneghino del direttore di Vogue Emanuele Farneti. Uomini rigorosamente in smoking e signore parecchio fedeli alla consegna del dress code che recitava: black tie & naked.

     

    135 francesco vezzoli mnt 0943 135 francesco vezzoli mnt 0943

    Si entra sotto le luci rosso fuoco e i fumi dell’inferno che avvolgono nelle fiamme una serie di banchi e panche da chiesa, sconsacrata da fiumi di champagne e vodka. Passaggio in purgatorio tra le luminarie di una festa patronale dove si cominciano a riconoscere le prime star, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Maria Carla Boscono. E si sbocca dritti nel Paradiso dove si materializzano Gigi e Bella Hadid che lasciano a bocca aperta il pilota Lewis Hamilton.

     

    134 johanna maggy hauksdottir; fabio volo mnt 0928 134 johanna maggy hauksdottir; fabio volo mnt 0928

    Si festeggia la Love Issue, copertina al bacio del numero di Vogue Italia di settembre con 570 pagine di tendenze, ragionamenti, visioni. Milano Moda Donna è in corso e Vogue suona la carica del Made In Italy. Sull’attenti imprenditori, Della Valle, Alessandri; top management Condé Nast, designer di grido e guru come Stefano Pilati, Suzy Menkes, Carine Roitfeld, Derek Blasberg; art maker come Maurizio Cattelan e Francesco Vezzoli, signorine della Milano che conta, della Roma che sgomita e dello spettacolo made in Italy: Isabella Ferrari, Victoria Cabello, Emma Marrone.

     

    132 maurizio cattelan mnt 0894 132 maurizio cattelan mnt 0894

    Ma quello che piace, convince e fa sognare più di tutto è lo spirito disincantato rilassato e accogliente del nuovo corso di Vogue che apre le porte con educazione e distinguo (ambitissimo il braccialetto rosso del privé) a tutti coloro che amano davvero la moda e rispettano le regole di un sistema che si alimenta anche di grandi eventi internazionali come questo. Milano rinasce nel segno di Vogue.   

     

     

    2. FARNETI VESTE PRADA. CHI E’ CHI NON E’ CHI SI CREDE DI ESSERE IL NEO DIRETTORE DI VOGUE

    Michele Masneri per Il Foglio

     

     

    Il Diavolo non veste Prada, o forse sì ma non si vede. Unico marchio visibile, delle Adidas ai piedi, e poi una camicia su misura a righine, dei pantaloni addirittura non skinny. Un ciuffo, unica nota vagamente fashion, che appena esce dal livello di guardia viene subito tagliato, zac.

    120 elisabetta pellini mnt 0770 120 elisabetta pellini mnt 0770

     

     Tra pochi giorni compie 43 anni Emanuele Farneti, da gennaio direttore di Vogue Italia, abbronzato ma non troppo, faccia da bravo ragazzo. Nel suo ufficio tutto mobili Eames e foto di supermodel alle pareti combatte con juicio il fantasma della predecessora, la Franca, Franca Sozzani, la fatina dai boccoli d’oro della moda italiana, scomparsa l'anno scorso.

    114 kat graham mrc 0110 114 kat graham mrc 0110

     

    Dalla finestra il cielo di Lombardia e  l’ago e filo programmatici della stazione Cadorna, alle pareti le foto di Steven Meisel “che per venticinque anni fece le copertine di Vogue Italia, con geniale intuizione della Franca”, dice Farneti al Foglio. lui omaggia la memoria della fatina ma intanto cambia l’arredo; sulla cassettiera non c’è più la foto in bianco e nero di fiori di Mapplethorpe, bensì una di lui con Obama. Addirittura a colori.

     

    Tra segretarie con occhialoni e capelli blu, stagiste filiformi che rispondono in americano e commessi dei bar che portano su caffè, la sede di Vogue è un sogno anni Ottanta. La trasgressione 2017 irrompe con Farneti, unico eterosessuale maschio bianco forse mai a capo della testata leggendaria.

    110 gigi hadid;bella hadid; mnt 1805 110 gigi hadid;bella hadid; mnt 1805

     

    Non è l'unica anomalia. L'anomalia è figlia di Gianni e di Chiara Beria d’Argentine, “famiglia di giudici, giornalisti ed editori. Mia mamma fu in prima linea a L’Espresso durante gli anni di Tangentopoli a Milano. Mio nonno paterno Emanuele Farneti fu un antifascista liberale. Mio padre è stato condirettore di Panorama”.

     

    100 pietro ruffini;niccolo oddi mnt 1452 100 pietro ruffini;niccolo oddi mnt 1452

    Da parte di mamma, il nonno Adolfo Beria d’Argentine fu “procuratore capo di Milano. Mia nonna materna era invece Cecilia Vallardi, della casa editrice che faceva le enciclopedie, i manuali”. Laurea in legge, un fratello avvocato, una moglie, due figli, arriva in moto col casco tipo Yuppies, i giovani di successo. Vacanze in Grecia, “ma non nelle isole tipo Patmos”, dove si ritrova tutta la tribù della moda.

     

    083 izabel goulart ale 3547 083 izabel goulart ale 3547

     Per carità, non è che sia un rude boscaiolo, ha stile, ma ha uno stile più - bestemmia!  - romano che milanese, porta completi senza cravatta ma di quell’impalpabilità dei grandi sarti, una allure delle asole di Mediobanca e non certo da (orrore) Cavalli Café. Potrebbe essere insomma un banchiere o sottosegretario molto chic; una milanesità temperata, infatti è nato a Roma, e la vena serissima-gessata da grand commis si vede: seppur maniaco degli orari, feroce messaggiatore, “sono in ritardo di cinque”, dove al numero segue addirittura l’indicazione “minuti”: è un suo tipico sms accorato.

     

    077 jim goldstein dsc2616 077 jim goldstein dsc2616

    E’ un ringraziatore seriale, soft-spoken, un Gianni Letta non necessariamente benevolo. Mai isterico, semina il panico semmai facendo riscrivere i pezzi anche tre o quattro volte (si è sperimentato, conflitto d’interesse) a chi non si aspetterebbe la pretesa di prosa impeccabile in tempi di sgrammaticatura disgraziata generale, soprattutto da un direttore di provenienza “leggera”.

     

     

    072 ;izabel goulart; ; ale 3880 072 ;izabel goulart; ; ale 3880

    Televisivo, sportivo, mai nei giornaloni, infatti. Ha iniziato a Seimilano, la tv del gruppo Benetton, poi Telelombardia, anche all’ufficio stampa della Tod’s per qualche mese nel 1995, a San Diego in California, “Della Valle aveva comprato il Moro di Venezia dopo la stagione di Gardini. Ci siamo divertiti molto”.

     

    Poi a GQ, e alla Gazzetta dove Pietro Calabrese lo manda alla prima direzione, il settimanale Sportweek (“direttore a 28 anni”); poi Men’s Health. E poi via coi fasti farnetiani: negli ultimi cinque anni ha diretto Flair, Icon, poi in Condé Nast nel 2014 dove va a dirigere AD, poi di nuovo GQ, e siamo a oggi, Vogue, forse quando sarà uscito questo pezzo sarà già direttore di qualcosa d'altro.

    073 alessandra ambrosio dsc2073 073 alessandra ambrosio dsc2073

     

     

    Il giornalismo visto dal tuo ufficio è un luogo meraviglioso. “Io ho iniziato prestissimo, quando ancora facevo l’università, e credo d’essere stato molto fortunato a usufruire dell’ultima fase in cui ancora il mercato tirava e si assumeva e c’era il ricambio generazionale”, dice. “Il mio primo direttore a GQ, Andrea Monti, mi ha promosso da redattore a caporedattore in tre anni. Sono cose che oggi non succedono più”.  Il segreto? “Farsi il mazzo, in silenzio”.

    071 ;sita abellan; ale 3776 071 ;sita abellan; ale 3776

     

     

    E mietere inserzionisti, di sicuro. Il numero di Vogue di settembre, la “september issue” del peso da bagaglio a mano registra un’ottima annata (40 pagine in più di pubblicità dell’anno scorso), e questo placa i gufi appollaiati su piazzale Cadorna. Gufi che lo attendono al varco, e al freddo: quando è arrivato a gennaio, raccontano, ha trovato l’ufficio della Franca sigillato, con riscaldamento chiuso, e mazzi di fiori d’epoca, tutto pronto per diventare un Vittoriale Sozzani.

    068 michelle hunziker;tomaso trussardi dsc1922 068 michelle hunziker;tomaso trussardi dsc1922

     

    Lui non era infatti tra gli accoliti della “Franca”, “credo che lei alla fine non avesse indicato alcun nome per la sua successione”, dice lui signore, atipico e atermico. Si sente di rottura, anche se non lo dirà mai, vuole “riportare il giornale a una tradizione di alto livello non solo visivo ma anche di scrittura”, al Vogue insomma per cui scrivevano Arbasino e Truman Capote. Meno foto e più parole.

    066 marica pellegrinelli dsc1904 066 marica pellegrinelli dsc1904

     

    Il mondo della moda giustamente è stravolto, e forse per questo lui con astuta mossa direttoriale ha deciso di narcotizzarlo. Per celebrare il nuovo inizio Vogue ha preparato un party molto hollywoodiano, è chiaramente il più importante dell’anno, i milanesi uccideranno per essere invitati.

     

    Festa “con la direzione artistica di Riccardo Tisci”, già fondamentale stilista di Givenchy, per mille persone. Ambientazioni hard nella ex stazione dello Scalo Farini, tra paradiso e inferno dantesco. Lui minimizza, “mi sembrava positiva l’idea di aprire le porte alla città, di condividere”, dice più politico che modaiolo (sottotesto: basta con i cenini della sciura Franca). Che cosa ti ha colpito, di questa redazione, tu che sei un direttore seriale? Ci pensa un po’. “Il distributore automatico: ha solo cibi biologici”.

    066 carine roitfeld;emanuele farneti ste 1864 066 carine roitfeld;emanuele farneti ste 1864 039 riccardo tisci;mariacarla boscono; ale 2937 r 039 riccardo tisci;mariacarla boscono; ale 2937 r 062 pier paolo piccioli;riccardo tisci ale 3378 r 062 pier paolo piccioli;riccardo tisci ale 3378 r 041 patty wilson dsc1521 041 patty wilson dsc1521 044 micol sabbadini; ;carine roitfeld dsc1217 044 micol sabbadini; ;carine roitfeld dsc1217 016 sarah felberbaum;katy louise saunders dsc1208 016 sarah felberbaum;katy louise saunders dsc1208 011 emanuele farneti;riccardo tisci ste 1500 011 emanuele farneti;riccardo tisci ste 1500 010 akash kumar; ; ;gaetano montuori dsc0674 010 akash kumar; ; ;gaetano montuori dsc0674 013 suzy menkes;riccardo tisci;mariacarla boscono ale 2728 r 013 suzy menkes;riccardo tisci;mariacarla boscono ale 2728 r 078 goga ashkenazi dsc2653 078 goga ashkenazi dsc2653 083 caroline daur; mm3 3254 083 caroline daur; mm3 3254 img 0202 img 0202 pierpaolo piccioli pierpaolo piccioli 084 suzy menkes mnt 0498 084 suzy menkes mnt 0498 tisci tisci 092 madalina ghenea alf 8763 092 madalina ghenea alf 8763 093 jeremy scott; mrc 1332 093 jeremy scott; mrc 1332 096 ;lorenzo serafini mnt 1343 096 ;lorenzo serafini mnt 1343 099 anna cleveland alf 9266 099 anna cleveland alf 9266 101 francesco scognamiglio mnt 1459 101 francesco scognamiglio mnt 1459 102 martina colombari mm3 2291 102 martina colombari mm3 2291 104 silvia venturini fendi;delfina delettrez fendi;leonetta luciano fendi; mnt 1498 104 silvia venturini fendi;delfina delettrez fendi;leonetta luciano fendi; mnt 1498 111 ;ellen von unwerth dayane mello mnt 1814 111 ;ellen von unwerth dayane mello mnt 1814 133 leigh lezark mnt 0922 133 leigh lezark mnt 0922 137 givoanni gastel;cristina lucchini mrc 9196 137 givoanni gastel;cristina lucchini mrc 9196 138 francesco vezzoli;emma marrone;emanuele farneti ste 2276 138 francesco vezzoli;emma marrone;emanuele farneti ste 2276 fendi fendi farneti con le top farneti con le top 140 remo ruffini; francesca ruffini mnt 1015 140 remo ruffini; francesca ruffini mnt 1015 149 katy louise saunders mnt 1537 149 katy louise saunders mnt 1537 150 quattrini vanna;saturnino mnt 1561 150 quattrini vanna;saturnino mnt 1561 151 chiara beria d'argentine mnt 1570 151 chiara beria d'argentine mnt 1570 dean e dan dean e dan 153 grace bol mrc 9713 153 grace bol mrc 9713 154 andrea della valle;leonardo della valle mnt 1616 154 andrea della valle;leonardo della valle mnt 1616 004 davide oldani;evelina rolandi oldani dsc0606 004 davide oldani;evelina rolandi oldani dsc0606 014 miriam leone;emanuele farneti;victoria cabello ale 3522 014 miriam leone;emanuele farneti;victoria cabello ale 3522 027 dean caten;alberta ferretti;dan caten dsc1362 027 dean caten;alberta ferretti;dan caten dsc1362 017 dean caten; ;dan caten mnt 1071 017 dean caten; ;dan caten mnt 1071 021 grace bol dsc0912 021 grace bol dsc0912 030 ;antonio gavazzeni dsc1037 030 ;antonio gavazzeni dsc1037 029 fabio novembre;umberta gossalli beretta;pasquale natuzzi jr dsc1032 029 fabio novembre;umberta gossalli beretta;pasquale natuzzi jr dsc1032 cindy crawford naomi campbell cindy crawford naomi campbell 030 izabel goulart dsc1394 030 izabel goulart dsc1394 156 ;ellen von unwerth ndr 3164 156 ;ellen von unwerth ndr 3164 193 karolina kurkova alf 6963 193 karolina kurkova alf 6963 177 valentina scambia mrc 0575 177 valentina scambia mrc 0575 211 melissa satta mrc 8996 211 melissa satta mrc 8996 197 fiammetta cicogna mrc 1249 197 fiammetta cicogna mrc 1249 206 alessandro dell'acqua mrc 8865 206 alessandro dell'acqua mrc 8865 214 eva riccobono mrc 9220 214 eva riccobono mrc 9220 claudia schiffer claudia schiffer campbell crawford campbell crawford 034 stefano tonchi dsc1451 034 stefano tonchi dsc1451 034 sara battaglia; dsc1083 034 sara battaglia; dsc1083 036 anna dello russo dsc1455 036 anna dello russo dsc1455 037 miriam leone dsc1491 037 miriam leone dsc1491 045 ginevra rossini dsc1286 045 ginevra rossini dsc1286 046 ;nerio alessandroi;leonardo ferragamo dsc1330 046 ;nerio alessandroi;leonardo ferragamo dsc1330 049 paolo stella;miriam leone;emma marrone; ; ;eva riccobono dsc1476 049 paolo stella;miriam leone;emma marrone; ; ;eva riccobono dsc1476 051 sky ferreira dsc1670 051 sky ferreira dsc1670 052 ;riccardo tisci ale 3301 r 052 ;riccardo tisci ale 3301 r 056 ;dyane mello dsc2084 056 ;dyane mello dsc2084

     

     

     

    057 ;fiammetta cicogna dsc2455 057 ;fiammetta cicogna dsc2455 061 ;petite dsc2478 061 ;petite dsc2478 061 pier paolo piccioli;riccardo tisci ale 3372 r 061 pier paolo piccioli;riccardo tisci ale 3372 r 063 lewis hamilton dsc1874 063 lewis hamilton dsc1874

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY


    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal