IL DIVANO DEI GIUSTI – SU AMAZON C'È UN OTTIMO NEO NOIR FEMMINISTA, “I'M YOUR WOMAN”, CON LA STREPITOSA RACHEL BROSNAHAN. INSEGUIMENTI, PISTOLETTATE, TRADIMENTI. GRANDI CANZONI DI ARETHA FRANKLYN COMMENTANO IL TUTTO. UN FILM ALLA SIEGEL, MOLTO LEGATO AL CULTO DEGLI ANNI ’70 MA AL FEMMINILE. DA VEDERE – UNICA CONCESSIONE NOTTURNA AL CINEMA STRACULT MI PARE SIA “BELLE D’AMORE” DI FABIO D’AGOSTINI, FINTO DOCUMENTARIO SULLA PROSTITUZIONE IN ITALIA CHE NON PIACE PRATICAMENTE A NESSUNO – VIDEO

-

Condividi questo articolo



 

 

 

Marco Giusti per Dagospia

 

rachel brosnahan im your woman rachel brosnahan im your woman

Che vediamo stasera non sapendo ancora cosa ci sarà permesso di fare fra Natale e Capodanno? Ma tanto lo sappiamo che al massimo riusciremo a spostarci dal divano al frigorifero e dal frigorifero al divano…  Speriamo almeno che sia pieno.

 

Intanto vi propongo su Amazon un ottimo neo noir femminista, “Im Your Woman”/”Sono la tua donna”, diretto da Julia Hart con la Rachel Brosnahan, bravissima, di “The Marvelous Mrs Maisel”, Marsha Sephanie Blake e Arinze Kene.

 

marsha sephanie blake e rachel brosnahan im your woman marsha sephanie blake e rachel brosnahan im your woman

Anni ’70. Una qualsiasi storia di gangster che si sparano fra loro al maschile nella provincia americana, diventa una storia minimale al femminile se cambiano la soggettiva di chi sta raccontando. La protagonista è la donna di un gangster in fuga con un poppante, che non è neanche suo, aiutata da un compare nero del suo uomo.

 

Per metà film la ragazza, Rachel Brosnahan qui strepitosa, non capisce cosa stia succedendo e sa che non può parlare con nessuno perché la stanno cercando. Poi entra in scena una seconda donna, Marsha Stephanie Blake, e assieme entreranno in azione per risolvere le cose.

 

rachel brosnahan im your woman 1 rachel brosnahan im your woman 1

 

La seconda parte esplode inaspettatamente con inseguimenti, pistolettate, tradimenti.  Grandi canzoni di Aretha Franklyn commentano il tutto. Un film alla Siegel, molto legato al culto degli anni ’70 ma al femminile. Da vedere.

 

vicky cristina barcelona vicky cristina barcelona

In chiaro vi dico che Iris ci ha prearato due film di Woody Allen, alle 21 “Vicky Cristina Barcellona” con Rebecca Hall, Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Javier Bardem, il primo e il migliore dei film-marchetta legati a una città che il regista proponeva in giro per l’Europa alle varie film commission, seguito alle 23 dalla sua commedia “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni” con Naomi Watts, Anthony Hopkins. Tutti vostri.

incontrerai l’uomo dei tuoi sogni incontrerai l’uomo dei tuoi sogni

 

Cine 34 sfodera in prima serata il divertente wesandersiano “Soap Opera” di Alessandro Genovesi con Fabio De Luigi, Ricky Memphis, Cristina Capotondi, Diego Abatantuono e Chiara Francini. Ricordo che fu il film di apertura della Festa di Roma del 2014 versione Marco Muller. Non piacque. Qualche applauso e parecchi fischi, diciamo. E non andò benissimo come si sperava nemmeno al cinema, ma non era affatto male.

 

alessandro genovesi con il cast di soap opera alessandro genovesi con il cast di soap opera

 

Genovesi ha un suo stile, cerca di imporre nelle sue commedie uno sguardo delicato, cinefilo, gay friendly lontano dalle battute pesanti e dalla ricerca di comicità a tutti i costi. E cura molto la recitazione di tutti. Chiara Francini qui, che interpreta una divetta da soap opera tv pazza per gli uomini in divisa, "Che bel pennacchio!" sbotta a Diego Abatantuono maresciallo dei carabinieri in alta uniforme, fa veramente molto ridere.

 

diego abatantuono chiara francini soap opera diego abatantuono chiara francini soap opera

Anche Rai Movie si butta su quattro film italiani prodotti da Rai Cinema di diversa levatura e genere. Alle 21 il più popolare “Se Dio vuole”, opera prima di Edoardo Falcone con Alessandro Gassman prete coatto e Marco Giallini padre di un ragazzo che vuole farsi prete, Edoardo Pesce, Laura Morante, Ilaria Spada. Commedia curiosa che andò molto bene in sala. Giallini pensa prima che il figlio sia gay, poi scopre che vuole farsi prete. Aiuto! Alla fine, come disse Giallini in conferenza stampa presentando il film, meglio un figlio gay o prete che laziale.

 

la prima luce la prima luce

Alle 23, 10, sempre su Rai Movie, il non riuscitissimo “La prima luce” di Vincenzo Marra con Riccardo Scamarcio mollato dalla moglie, Daniela Ramirez, dopo sette anni di matrimonio, che se ne scappa col figlioletto dalla mamma in Sudamerica per non farsi ritrovare mai più.

 

marco giallini se dio vuole marco giallini se dio vuole

E allora anche lui parte e va in Cile, attorniato di bravi attori dei film di Pablo Larrain, per riprendersi il ragazzino. O almeno ritrovarlo. Film molto, troppo personale, perché sembra che lo spunto venga proprio dalla storia privata di Marra che si è ritrovato in una situazione simile.

questi giorni questi giorni

 

E tragico. Perché se per metà la storia si svolge in quel di Bari, Apulia Film Commission rules, dove capiamo che tra moglie e marito qualcosa non va, lei lo accusa di violenza e lui non si rende mai conto di cosa intenda lei per violenza, per l’altra metà si svolge in Cile, dove l’uomo la cercherà e la troverà cercando di capire il perché della sua fuga e come riprendersi il figlio.

 

 

raffaella giordano l'intrusa raffaella giordano l'intrusa

All’1, 10 arriviamo al più complesso e difficile “L’intrusa” di Leonardo Di Costanzo con Raffaella Giordano, Valentina Vannini e Marcello Fonte, presentato a Cannes a “Un certain regard” tre anni fa. Chiude tutto un altro film non facile come “Questi giorni” di Giuseppe Piccioni con Margherita Buy. Film poco natalizi, diciamo.

 

anna foglietta noi e la giulia anna foglietta noi e la giulia

Anche Canale 5 alle 00, 10 si butta sul cinema italiano con “Noi e  la Giulia”, forse il film più riuscito diretto e interpretato da Edoardo Leo con un bel cast, Carlo Buccirosso come uomo della mafia, Luca Argentero, Claudio Amendola e un’Anna Foglietta sexy.

 

 

 

 

ali mac graw ryan o'neal love story ali mac graw ryan o'neal love story

A tarda notte, cioè alle 00, 55, Cine 34 ci presenta addirittura “Giulietta degli spiriti” di Federico Fellini con Giulietta Masina, Mario Pisu, Sandra Milo, Valentina Cortese, Sylva Koscina. E’ il primo film di Fellini a colori, difficile da fare e da digerire, ma ha dei costumi e dei set meravigliosi.

ryan o'neal ray milland love story ryan o'neal ray milland love story

 

Iris all’1,25 si spara addirittura il vecchio “Love Story” di Arthur Hiller con Ali McGraw e Ryan O’Neal. Un film che ci fece piangere tutti. Ricordo che qualche critico americano cattivo scrisse che però faceva più piangere il pubblico vedere come era ridotto Ray Milland da vecchio senza parrucchino.

 

Rai Uno recupera nella notte, alle 2, 25, un tv movie di Florestano Vancini mai visto, “Il commissionario”, con Paolo Bonacelli, Marisa Mell, Andréa Ferreol. Unica concessione notturna al cinema stracult mi pare sia questo “Belle d’amore” di Fabio D’Agostini, finto documentario sulla prostituzione in Italia con Paola Tedesco, Bruno Garcin, Ernesto Colli e Luca Sportelli del 1970 su Cielo alle 2, 45. Non piace praticamente a nessuno.

 

john lund, james millican, victor mature furia indiana john lund, james millican, victor mature furia indiana

 

I fan rimasti vivi di Victor Mature lo apprezzeranno camuffato da Cavallo Pazzo in “Furia indiana”/”Chief Crazy Horse” di George Sherman su Iris alle 3, 05. Victor è totalmente ridicolo. Nel ruolo di Black Shawl troviamo Suzan Ball, bella cugina della più celebre Lucille Ball, che recita con la gamba destra amputata e che morì cinque mesi dopo l'uscita del film a soli 21 anni. 

 

faustina di luigi magni faustina di luigi magni

Ricordo come molto carino invece l'esordio nella regia di Luigi Magni, “Faustina”, Cine 34 alle 5 ahimé. Storiellina romana interpretata da Vonetta McGee, la ragazza afroamericana di “Il grande silenzio” di Corbucci, assieme a Enzo Cerusico e Renzo Montagnani. Vonetta, che rividi molti anni dopo in “Repo Man” di Alex Cox, è qui al suo esordio nel cinema. E’ morta dieci anni fa a 61 anni. Buona notte.

alessandro gassman marco giallini se dio vuole alessandro gassman marco giallini se dio vuole la prima luce la prima luce belle d'amore 5 belle d'amore 5 belle d'amore 3 belle d'amore 3 vonetta mcgee in faustina di luigi magni vonetta mcgee in faustina di luigi magni chiara francini ricky memphis soap opera chiara francini ricky memphis soap opera incontrerai l’uomo dei tuoi sogni incontrerai l’uomo dei tuoi sogni anna foglietta noi e la giulia 1 anna foglietta noi e la giulia 1 belle d'amore 7 belle d'amore 7 victor mature furia indiana victor mature furia indiana belle d'amore belle d'amore noi e la giulia noi e la giulia vicky cristina barcelona 2 vicky cristina barcelona 2 love story love story chiara francini soap opera chiara francini soap opera chiara francini soap opera chiara francini soap opera diego abatantuono chiara francini soap opera diego abatantuono chiara francini soap opera soap opera soap opera l’intrusa l’intrusa la prima luce 2 la prima luce 2 im your woman 2 im your woman 2 belle d'amore 4 belle d'amore 4 soap opera soap opera penelope cruz javier bardem vicky cristina barcelona penelope cruz javier bardem vicky cristina barcelona giulietta degli spiriti giulietta degli spiriti giulietta degli spiriti 1 giulietta degli spiriti 1 belle d'amore 1 belle d'amore 1 luca argentero noi e la giulia luca argentero noi e la giulia belle d'amore 6 belle d'amore 6 luca argentero anna foglietta noi e la giulia luca argentero anna foglietta noi e la giulia vicky cristina barcelona 3 vicky cristina barcelona 3 giulietta degli spiriti 2 giulietta degli spiriti 2 belle d'amore 2 belle d'amore 2 victor mature furia indiana victor mature furia indiana se dio vuole se dio vuole questi giorni questi giorni claudio amendola noi e la giulia claudio amendola noi e la giulia woody allen penelope cruz javier bardem sul set di vicky cristina barcelona woody allen penelope cruz javier bardem sul set di vicky cristina barcelona se dio vuole se dio vuole ryan o'neal ali mac graw love story ryan o'neal ali mac graw love story anna foglietta noi e la giulia anna foglietta noi e la giulia vicky cristina barcelona vicky cristina barcelona im your woman im your woman edoardo leo noi e la giulia edoardo leo noi e la giulia marsha stephanie blake rachel brosnahan i'm your woman marsha stephanie blake rachel brosnahan i'm your woman rachel brosnahan im your woman 2 rachel brosnahan im your woman 2

 

Condividi questo articolo



media e tv

CHRISTIAN RACCONTA VITTORIO DE SICA – “IL GIORNO DEL SUO FUNERALE AL VERANO C’ERA UNA “BUZZICONA”. SI È GIRATA E AVEVA LA MIA FACCIA. MI DISSE CHE ERA LA FIGLIA DI INES, LA SARTA DI MIO PADRE. CHIESI SPIEGAZIONI A MIA MADRE: “E QUESTA CHI È?”. E LEI MI DISSE…” - E POI QUEL “VECCHIO SCEMO” DI CHARLIE CHAPLIN, IL FILM DI ANDY WARHOL E QUEI “QUATTRO FROCI AMERICANI” – ROSSELLINI MI DISSE: “MEGLIO CHE CONTINUI A STUDIARE. FARE L’ATTORE È UN MESTIERE DA FANNULLONE” – LO SHOW DA FAZIO – VIDEO

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute