MISS-TER TRANS - LA STORIA CHE A MISS ITALIA CI SAREBBE UNA CONCORRENTE TRANS PARE SIA VERA. E IL NOME CHE GIRA È QUELLO DI ALESSIA MANCINI - LA RAGAZZA È OPERATA, HA CAMBIATO IL SUO NOME ALL’ANAGRAFE ED È STATA ELETTA MISS LAZIO (Non fosse che Marrazzo non è più presidente della ragione Lazio)...

Condividi questo articolo


Da www.selvaggialucarelli.it/diario:

ALESSIAALESSIA MANCINI TRANS?

Miss-ter trans
E insomma, la voce è più che insistente e io ve la spiffero in
assoluta anteprima:
la storia che a Miss Italia ci sarebbe una concorrente trans in
effetti pare sia vera.

E il nome che gira è quello della numero 53, Alessia Mancini (omonima
della nota showgirl), una tizia la cui altezza desta già qualche
sospetto: è alta 1,84. La ragazza è operata, ha cambiato il suo nome
all\'anagrafe ed è stata eletta Miss Lazio il 23 agosto.
Non fosse che Marrazzo non è più presidente della ragione Lazio
sarebbe anche lecito pensare ad una raccomandazione.

 

lucarellilucarelli selvaggia 0006

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

KEAN REGALA TRE PUNTI A ALLEGRI, ROMA FURIOSA CON ORSATO - MUGHINI: "TRA JUVE E ROMA NON È STATA UNA BELLA PARTITA. LA VITTORIA BIANCONERA È STATA IL FRUTTO DI OSTINAZIONE DIFENSIVA, DI UN PO’ DI FORTUNA, DI UNA MAGNIFICA PARATA DEL NOSTRO PORTIERONE SUL RIGORE DI VERETOUT. A 8 GIORNATE DALL’AVVIO DEL TORNEO LA JUVENTUS È A DIECI PUNTI DA UN NAPOLI FINORA ASTRALE. SE SIA MESSA MALE O MALISSIMO O BENINO RISPETTO A COME AVEVA COMINCIATO, NON SO DIRE" - ORSATO SPIEGA A CRISTANTE LE SUE DECISIONI IN OCCASIONE DEL PENALTY POI FALLITO DA VERETOUT: "SUL RIGORE IL VANTAGGIO NON SI DÀ MAI" - MA A LIVELLO REGOLAMENTARE NON E’ COME DICE L'ARBITRO...

cafonal

viaggi

salute