LA VANONI SCATENATA A 'DOMENICA IN' – “NON HO MAI FATTO L'AMORE CON CALIFANO. PERCHE’ AVREI DOVUTO DARGLIELA? TU, MARA, GLIELA AVRESTI DATA? AH SI’? CHE ZOCC..LA” - "SONO BORDER-LINE, PRENDO SEMPRE I FARMACI E NON SMETTERÒ MAI DI CURARMI – GLI UOMINI INTERESSANTI SONO COME LE CABINE TELEFONICHE: O SONO OCCUPATI O SONO ROTTI" - MILLY CARLUCCI LE CHIEDE DI PARTECIPARE A “BALLANDO” COME BALLERINA PER UNA NOTTE: “SE VENGO, QUANTO MI DANNO?” – E POI ACCUSA UN GIRAMENTO DI TESTA – VIDEO

Condividi questo articolo

vanoni vanoni

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ORNELLONA SHOW! #cultv #zoccola #soloigrandi ???

Un post condiviso da Alberto Dandolo (@alberto_dandolo) in data:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

da www.leggo.it

Mara Venier intervista Ornella Vanoni a Domenica In. Tra le due si intuisce un rapporto di lunga data e l'intervista prende molto le sembianze di una chiacchiera tra amiche. Mara ripercorre la carriera della cantante, ma anche quelli che sono stati i suoi grandi amori, che Ornella non nasconde.

 

 

 

Sul capitolo Califano la Vanoni smentisce le voci sulla sua presunta storia d'amore con il cantante. Mara aggiunge: «So che hai sempre smentito che tra voi sia successo qualcosa, però lo guardavi in modo intenso». «Beh quando hai davanti un uomo lo guardi sempre così», spiega la Vanoni, «poi se avessi fatto l'amore con Franco lo avrei detto, ma non l'ho fatto. Tu lo avresti fatto?», chiede poi a Mara, che molto onestamente fa un cenno positivo con la testa tra le risate del pubblico. «Ah sì, che zoccola», chiude poi ironicamente Ornella.

 

Un momento che più che un'intervista sembra una confessione intima tra amiche, tanto che la Venier aggiunge ironica: «Va bene, tanto queste sono le prove di Domenica In, non la diretta». L'intervista continua sempre in modo ironico, con una Vanoni che si mette a nudo e confessa di aver avuto due grandi amori, ma non suo marito, dal quale confessa di non essersi mai sentita amata. 

 

 

2. ORNELLA VANONI

vanoni venier vanoni venier

Fabio Belli per www.ilsussidiario.net

 

Ornella Vanoni è celebre per la sua voce, per i successi conquistati in Italia e nel mondo e per la sua straordinaria simpatia. In pochi, però avrebbero immaginato che tra le sue passioni ci fosse anche il ballo, così come ha dimostrato nel corso dell’ultima puntata di Domenica In. Dopo aver osservato dietro le quinte l’intervistata realizzata da Mara Venier a Milly Carlucci, la diva non ha trattenuto l’emozione di fronte all’ingresso di Raimondo Todaro e altri due ballerini di Ballando con le Stelle e, spinta dal ritmo, ha fatto il suo ingresso in sala ondeggiando. Per lei la proposta di Milly Carlucci, che le ha chiesto di partecipare al suo programma come ballerina per una notte, ma stavolta l’artista non ha intenzione di restare a bocca asciutta e, pur di evitare ciò che è accaduto a Sanremo, dove ha partecipato come ospite senza percepire alcun cachet, ha messo le mani avanti: “Se vengo a ballando quanto mi danno?”. In basso il filmato. (Agg. di Fabiola Iuliano)

ornella vanoni si addormenta in diretta a ora o mai piu' 4 ornella vanoni si addormenta in diretta a ora o mai piu' 4

“GLI ITALIANI NON SANNO PIÙ RIDERE”

Ornella Vanoni sarà ospite della prossima puntata di Domenica In su Rai Uno, il prossimo 24 marzo. Classe 1934, l’artista milanese ha esordito sulle scene nel 1956 ed è a buon titolo la più longeva artista italiana attualmente in circolazione. Una figura dal passato straordinario ma che ha sempre saputo restare agganciata all’attualità, come dimostrato anche nella sua ultima apprezzatissima performance sanremese. In cui Ornella Vanoni ha saputo duettare con grande ironia ed efficacia con la conduttrice Virginia Raffaele, che tra l’altro ha sempre vantato tra i suoi cavalli di battaglia proprio l’imitazione della Vanoni. E proprio “il blitz sanremese”, come l’ha definito la Vanoni, le ha regalato uno straordinario picco di notorietà, l’ennesimo della sua straordinaria carriere: “E’ stato un gioco,” ha raccontato la Vanoni, “ma gli italiani non sanno più ridere. Un po’ hanno ragione, perché non c’è niente da ridere oggi. Si è persa la leggerezza. Mi sono presentata con il vestito rosso dell’anno prima, non c’era nulla di improvvisato, mi sono divertita a “maltrattare” un po’ la Raffaele“. E a Domenica In la Vanoni tornerà a raccontarsi proprio con la voglia di condividere l’esperienza di decenni di carriera, ma sempre con lo sguardo fisso verso il futuro.

vanoni califano vanoni califano

ORNELLA VANONI, L’AMORE FARO DELLA VITA

ornella vanoni si addormenta in diretta a ora o mai piu' 1 ornella vanoni si addormenta in diretta a ora o mai piu' 1

Amore e cultura sono state le grandi passioni di Ornella Vanoni, che in una recente intervista a Tv Sorrisi e Canzoni ha parlato del suo rapporto con l’altro sesso ma anche dell’innegabile fascino che l’ha accompagnata per tutta la vita. Ha spiegato la cantante: “Non è un segreto. Il fascino o si ha o non si ha: è una questione di occhi e di testa, non di spacchi vertiginosi o scollature profonde. E il fascino non diminuisce con l’età. Anzi, aumenta a patto di mantenersi equilibrati. Non è che a una certa età puoi dire proprio tutto quello che ti passa per la testa. Però c’è più libertà, perché da giovane devi capire qual è la tua strada, da grande devi fare carriera, da vecchia sei più libera… C’è chi ama con il silenzio, chi con l’abbraccio. L’importante è amare. E io ho amato, sono stata amata, ho sofferto. L’amore è pericoloso come il leone. Ti butti, ti divora. Ti ributti e sei felice per un po’.” Una serie di regole che hanno sempre accompagnato Ornella Vanoni durante le grandi storie d’amore della sua vita.

I CONSIGLI AI GIOVANI

ornella vanoni ornella vanoni

Come detto, la performance sanremese ha messo in luce una Ornella Vanoni in grado di mettere in luce ancora un grande interesse per il futuro dell’arte e della cultura. E secondo la cantante milanese il consiglio da dare ai giovani è sempre lo stesso, da sempre: “Di studiare. Di leggere. Di essere curiosi. A qualcuno i consigli li ho dati, ma non ascoltano e fanno come pare a loro. Le mani, per esempio, le muovono troppo: nuotano sul palco. “Tieni giù quelle mani!”. E loro le tirano su, non c’è verso“. Gesticolare troppo può essere controproducente, anche se fra i giovani Ornella Vanoni saprebbe già su chi scommettere a occhi chiusi: ovvero su Anastasio, il rapper vincitore dell’ultima edizione di X Factor che, in una fase di grande successo della trap, ha saputo portare e costruire un linguaggio nuovo che affonda però le radici nella old school del rap ma anche nel grande cantautorato italiano. Il futuro è ancora appassionante per Ornella Vanoni “Ho una passione per Netflix, ma è una droga…”, ma c’è una sola cosa che può arrivare a farle paura, e riguarda sempre i giovani: “Il futuro dei miei nipoti: Matteo, che si sta laureando, e Camilla, che è sempre in giro per il mondo: Nuova Zelanda, Giappone, India… Mi spaventa il futuro che lasciamo ai bambini. Ma il futuro spaventa solo noi: chi nascerà nel mondo dei robot apparterrà a quel mondo e non ci farà caso.

ornella vanoni la musica e finita di califano ornella vanoni la musica e finita di califano

 

 

 

3. ORNELLA VANONI

Claudia Cabrini per www.gossipblog.it

Ospite a Domenica In da Mara Venier, Ornella Vanoni ha anche parlato della sua depressione. "Sono border-line, mi devo curare finché campo", spiega.

 

Sempre lei, l'incredibile ed inimitabile Ornella Vanoni, che ospite oggi a Domenica In da Mara Venier, si è lasciata andare parlando del suo passato, come del suo presente e di una cosa che da sempre l'ha caratterizzata: la malinconia.

 

"La tua grande malinconia è sempre stata molto affascinante" dice Mara Venier, prima di porgerle una domanda sulla sua depressione. Ma Ornella la interrompe: "Per me non è affascinante. Quando canto una canzone sono ancora oggi molto malinconica, ma bisogna cercare di uscire dalla malinconia prima che si trasformi in depressione" spiega.

franco califano franco califano

 

 

La depressione ha caratterizzato per anni la vita della Vanoni: "La gente la depressione non la capisce. La guardano con diffidenza, pensano che se ti curi dalla depressione poi rimani con qualcosa che non va nel cervello. Moltissime persone dicono 'Ah, ma io le medicine non le prendo perché poi ti cambiano il cervello'. No, col cavolo, non è vero. Semplicemente se le medicine le prendi, ti curano e tu non cadi più in depressione" si fa seria Ornella Vanoni, prima di tornare subito dopo sull'argomento:

 

"Un giorno andai dal mio medico di fiducia che, non potendone più di vedermi, mi disse: 'Senta, lei deve accettare di essere border-line. Cosa deve fare? Prendere le medicine e non smetterla di prenderle più. E non si faccia più vedere'. Io da quel giorno prendo le medicine, sempre, ogni giorno, tutte le mattine e tutte le sere. Perché è vero: sono border-line, sono sempre lì sul bilico del burrone. Ma grazie alle cure nel burrone non ci cado più. Però non bisogna mai smettere di curarsi"

 

Ornella torna poi a parlare della sua ritrovata serenità: "Sono molto più felice ora che quando ero giovane. Amo follemente la mia vecchiaia. Invecchiando si diventa un po' infantili, ti rendi conto che il domani non è poi più così certo e quindi con la vecchiaia diventi libero, come un bambino. Ad oggi sono libera, libera di dire quello che voglio, senza farmi problemi ma vivendo la mia vita serenamente. Sì, sono serena".

franco califano arrestato franco califano arrestato ornella vanoni virginia raffaele ornella vanoni virginia raffaele ornella vanoni ornella vanoni ornella vanoni patty pravo loredana berte ornella vanoni patty pravo loredana berte ornella vanoni patty pravo loredana berte ornella vanoni patty pravo loredana berte

vanoni venier vanoni venier virginia raffaele patty pravo ornella vanoni virginia raffaele patty pravo ornella vanoni vanoni pravo vanoni pravo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute