LE PENE DEL CUORE DI MORGAN – LETTERA A DAGOSPIA DEL CANTANTE SULLA “EX” (?) ANGELICA SCHIATTI: “COME SI PUÒ VOLER BENE ED ESSERE PERSONE VIRTUOSE SE IL SOSPETTO È AL POSTO DEL RISPETTO? COME POTRÒ IO RIVEDERLA SENZA ESSERE ACCUSATO DI ...DI COSA? DI ESSERE INNAMORATO? (DA QUANDO AMORE E' REATO?)" – "E COME SI PUÒ GIUDICARE QUALCUNO CHE NON VEDIAMO, NON INCONTRIAMO? CHI PUÒ DIRE COME E' UN QUADRO CHE NON VEDE?"

-

Condividi questo articolo

morgan alessandra cataldo morgan alessandra cataldo

MORGAN AVRA' UN FIGLIO DA ALESSANDRA CATALDO, MA NEL FRATTEMPO BACIA LA CANTANTE ANGELICA SCHIATTI – LA EX JESSICA MAZZOLI LO ACCUSA: “ONDE EVITARE CHE SI PROCLAMI SANTA SUBITO LA TANTISSIMO RISERVATA “NUOVA” COMPAGNA, TENGO A PRECISARE CHE LA LORO RELAZIONE INIZIÒ NEL LONTANO 2012 A MIA INSAPUTA, IO ANCORA VENTENNE E ALL’OTTAVO MESE DI GRAVIDANZA. E NON SOLO…!” (DAGOSPIA DEL 6 MARZO)

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/certo-disordine-rsquo-forma-rsquo-arte-hellip-morgan-228952.htm

 

morgan bacia un'altra morgan bacia un'altra

Lettera di Morgan a Dagospia

 

Come si può voler bene ed essere persone virtuose se il sospetto è al posto del rispetto? Come potrò io rivederla senza essere accusato di ...di cosa? Di essere innamorato? (Da quando amore e' reato?) Come potrà lei vivere il suo sentimento libera dal condizionamento se non può avere nessun contatto con la persona nessun collegamento.

angelica schiatti morgan e rachele bastreghi angelica schiatti morgan e rachele bastreghi

 

E come si può giudicare qualcuno che non vediamo non incontriamo? Chi può dire come e' un quadro che non vede? Come possiamo apprezzare le poesie di un poeta che non abbiamo letto, ma ancora peggio , che non lasciamo scrivere.

ANGELICA schiatti ANGELICA schiatti

 

Qualcuno di voi può essere sicuro di amare o non amare un essere umano che non può :

Incontrare

Ascoltare

guardare

ANGELICA schiatti 2 ANGELICA schiatti 2

contattare?

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute