"RE ARTù" NON SI FA PIù - SE LA7 DA IL BENSERVITO A CROZZA, la Rai SFANCULA Gene Gnocchi - "La tv generalista ha un padrone unico, la concorrenza non esiste più. Anche La7 non è poi tanto diversa. Se uno ha idee un po’ laterali fa fatica"...

Condividi questo articolo

Alessandra Menzani per Gioia

Non fa la vittima. Non gli piace recitare la parte dell'epurato-esiliato-perseguitato. Sta di fatto che, nei palinsesti autunnali della Rai, Gene Gnocchi non c'è più. Del suo "Artù", nessuna traccia.

Come mai?
Il problema è che la Rai non lo vuole fare. Mi hanno detto "Sì, no, forse". Invece nulla, decisione dei piani alti.

GNOCCHI GENEGNOCCHI GENE

Deluso?
Un po'. Ma la Rai decide come meglio crede. A ottobre riprederò lo spettacolo teatrale "Cose che mi sono capitate" e il mio show su Sky Calcio che avrà, dopo il campionato, anche una striscia per i Mondiali.

Cosa ne pensa dei programmi autunnali in Rai?
Più che le solite facce, ci sono sempre i soliti programmi. Non si rischia. La tv generalista ha un padrone unico, la concorrenza non esiste più. Anche La7 non è poi tanto diversa. Se uno ha idee un po' laterali fa fatica.

Lei cosa propone?
Dovevo fare un programma sui libri, o meglio, sul mondo degli scrittori. Un format ambientato in treno. Doveva chiamarsi "Il criticone", era stato annunciato da Pasquale D'Alessandro, vicedirettore di Raidue.

E invece?
Non ne ho saputo più nulla, pure qui. E poi avrei un'altra idea.

Quale?
Un programma che prende in giro le trasmissioni estive dedicate ai premi. Sa, dove ci sono l'assessore locale, i filmati sulle bellezze della zona, il cantante tipico...Lo chiamerei "Moda mare Casalpusterlengo".

Non male. E a "Quelli che il calcio" tornerebbe?
Dipende. Di certo mi piacerebbe lavorare ancora con Simona Ventura.

Simona Ventura - Copyright PizziSimona Ventura - Copyright Pizzi

E con chi altro?
Teo Teocoli e Cesarone Cadeo.

Che ne pensa di Mike "ai giardinetti"?
Capisco i suoi dissapori. Io lo troverei sempre un posto per Mike Bongiorno in tv.

Lei, Fiorello, Mike, la Cuccarini: cos'ha Sky di speciale?
Per me è stuzzicante.

Tra tutti i personaggi del momento, con chi uscirebbe a cena?
Più che con Noemi, con suo padre. Elio Letizia. E' lui il vero personaggio. Mi fa impazzire, corro anche il rischio di sembrare gay.

Di cosa parlerebbe con Letizia?
Gli domanderei se ha fatto davvero l'autista per Craxi. Sa, ormai l'Italia è un popolo di ex autisti di Craxi...

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute