TIRATINA D'ORECCHIE PER LAVARSI LA COSCIENZA - FACEBOOK HA PUBBLICATO IN CIMA ALL'APP UN AVVISO IN RISPOSTA ALLA RICHIESTA DELL'AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORENZA E DEL MERCATO CHE NEL 2018 MULTÒ IL SOCIAL PER 10 MILIONI: ZUCKERBERG AMMETTE DI NON AVER AVVISATO GLI UTENTI "DELL'ATTIVITÀ DI RACCOLTA, CON INTENTO COMMERCIALE, DEI DATI DA LORO FORNITI" (ADESSO CHE LO SAPPIAMO CONTINUEREMO A SORBIRCI LA PUBBLICITÀ PERSONALIZZATA)

-

Condividi questo articolo


agcm facebook agcm facebook

(ANSA) - Un avviso è comparso su Facebook, in cima all'app quando viene aperta dagli utenti sia su smartphone sia sul computer. È frutto di una richiesta dell'Autorità Garante della Concorenza e del Mercato (Agcm) che nel 2018 multò il social network per 10 milioni di euro per presunte violazioni del Codice del Consumo.

 

mark zuckerberg mark zuckerberg

"L'Autorità ha disposto la pubblicazione della presente dichiarazione rettificativa ai sensi dell'articolo 27, comma 8, del Codice del Consumo", scrive Facebook nell'avviso, riportando che l'Agcm ha stabilito che le società Facebook Inc. e Facebook Ireland Ltd. "non hanno informato adeguatamente e immediatamente i consumatori, in fase di attivazione dell'account, dell'attività di raccolta, con intento commerciale, dei dati da loro forniti. In tal modo hanno indotto i consumatori a registrarsi sulla Piattaforma Facebook, enfatizzando anche la gratuità del servizio. Tale pratica è stata valutata scorretta, ai sensi degli artt. 21 e 22 del Decreto Legislativo n. 206/2005 (Codice del Consumo)".

 

agcm agcm

"In risposta alla richiesta dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, stiamo mostrando una notifica scritta dall'Autorità alle persone che usano Facebook in Italia. Prima della conclusione di questo caso, avevamo già apportato diverse modifiche per fornire agli utenti ulteriore chiarezza su come Facebook fornisce il suo servizio attraverso la pubblicità personalizzata", precisa un portavoce di Facebook.

mark zuckerberg 1 mark zuckerberg 1 mark zuckerberg mark zuckerberg zuckerberg san francisco 1 zuckerberg san francisco 1 zuckerberg san francisco 2 zuckerberg san francisco 2 zuckerberg san francisco zuckerberg san francisco mark zuckerberg mark zuckerberg mark zuckerberg mark zuckerberg facebook zuckerberg facebook zuckerberg ZUCKERBERG ZUCKERBERG mark zuckerberg 1 mark zuckerberg 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

LA PIETRA NERA DEL CAIRO - LA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE DELL’INCHIESTA PER USURA È UN PUNTO A FAVORE DI BLACKSTONE - I PRESAGI NON SONO BUONI PER URBANETTO: TERMINATI I LAVORI DEL COLLEGIO ARBITRALE, INFATTI, POTREBBE RIPARTIRE A NEW YORK LA CAUSA DELLA SOCIETÀ STATUNITENSE. E SE L' ACQUISTO DEL 2013 DOVESSE RIVELARSI CORRETTO, ALLORA EMERGEREBBERO FORTI DUBBI SULLA SCELTA DEL PRESIDENTE DI RCS DI BLOCCARE LA CESSIONE DA PARTE DI BLACKSTONE AL GRUPPO ASSICURATIVO TEDESCO ALLIANZ…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

FUMO NEGLI OCCHI – L’UNIVERSITA’ DI GRANADA HA SCOPERTO CHE FUMARE MARIJUANA ALTERA LE FUNZIONI VISIVE – GLI SCIENZIATI HANNO CONDOTTO ESAMI OCULARI SU 31 CONSUMATORI DI CANNABIS E HANNO MOSTRATO CHE ASPETTI VISIVI COME L'ACUITÀ VISIVA, LA SENSIBILITÀ AL CONTRASTO, LA VISIONE TRIDIMENSIONALE, LA CAPACITÀ DI CONCENTRAZIONE E LA FOTOSENSIBILITÀ SONO NOTEVOLMENTE PEGGIORATI - I RISULTATI CONTRADDICONO GLI STUDI SULL'USO DI MARIJUANA PER MALATTIE DEGLI OCCHI COME IL GLAUCOMA…