VIDEOPOLITICS - RAINEWS NON DÀ SPAZIO AL M5S MA NE CONCEDE A SALVINI, MOLTO AMATO ANCHE DAL TG7 DI MENTANA - I TELEGIORNALI MEDIASET STRAVEDONO PER RENZI - L’UDC GALLEGGIA AL TG3

Mentana ha cambiato cavallo: ora cavalca Salvini, lasciando Grillo nella stalla - Al Carroccio fanno strada anche a SkyTg24 - Chi ignora la Lega è Bianca Berlinguer - Tg1 e Tg2 sono i più equilibrati sul pluralismo nel mese di marzo - Nel tempo di parola nei Tg Rai la Lega supera Forza Italia, ed è seconda dopo il Pd…

Condividi questo articolo

Marco Castoro per la Notizia (www.lanotiziagiornale.it)

 

BEPPE GRILLO ED ENRICO MENTANA DIETRO AL PALCO DEL CIRCO MASSIMO BEPPE GRILLO ED ENRICO MENTANA DIETRO AL PALCO DEL CIRCO MASSIMO

Dati dell’Agcom alla mano, Tg1 e Tg2 sono i più equilibrati sul pluralismo nel mese di marzo. Trattano i partiti rispettando le urne. Più o meno, perché in verità per il Tg1 il Movimento 5 Stelle è un po’ basso rispetto a Forza Italia, seppure vada considerato il fatto che tra gli azzurri c’è stata molta bagarre nel mese di marzo. Tuttavia il 15% del tempo di parola concesso ai pentastellati nelle edizioni principali (il 13 in tutte) è basso rispetto al 24% di Forza Italia (il Pd è al 34%).

 

SALVINI A SIENA SALVINI A SIENA

Poi ci sono Lega al 10% e Udc all’8. Comunque Grillo non può certo prendersela col telegiornale di Mario Orfeo, nonostante il 15%. A trattarlo peggio ci hanno pensato tutti i tiggì a eccezione del Tg2 di Marcello Masi, che lo ha messo sullo stesso piano di Forza Italia (18% per entrambi). Per RaiNews i microfoni restano chiusi per i Cinquestelle. Con l’8% del tempo di parola sono pure dopo l’Udc (9). I parlamentari di Grillo non recuperano neanche nel tempo di antenna (che somma le dichiarazioni in voce alle notizie): solo il 7%. Contro il 29 del Pd, il 19 di Forza Italia e il 21 della Lega.

 

IL CARROCCIO

Premio Guido Carli Mario Orfeo e Fedele Confalonieri Premio Guido Carli Mario Orfeo e Fedele Confalonieri

Udite udite: Monica Maggioni ha sposato la causa di Salvini! Che va forte anche in voce (19%). Per Rainews la Lega è il secondo partito. Ma Salvini piace anche a Enrico Mentana. Pure per il tiggì di La7 la Lega è subito dopo il Pd (30 e 21%), mentre Forza Italia e M5S sono più o meno sullo stesso piano (intorno al 13%). Nel tempo di antenna la Lega a La7 con il 22% è vicinissima al primato (Pd 25%), mentre i grillini crollano all’8%.

 

Morale della favola: Mentana ha cambiato cavallo. Ora cavalca Salvini, lasciando Grillo nella stalla. Al Carroccio fanno strada anche a SkyTg24 (la Lega è il secondo partito nel tempo di parola e il terzo in quello di antenna). Pure Sarah Varetto ha lasciato il M5S nelle retrovie. Chi ignora la Lega è Bianca Berlinguer. Per il Tg3 il terzo partito è l’Udc (14%). Salvini è al 6%, Grillo al 10%. I telegiornali di Mediaset tengono con le briglie tirate il Carroccio, ben lontano rispetto a Forza Italia e Pd. Terza forza ma a distanza.

 

SAXA RUBRA

rainews rainews

La media di tutti tiggì di Saxa Rubra assegna nel tempo di antenna il primo posto al Pd (29%), davanti a Forza Italia (22), Lega (19), M5S (8) e Udc (7). Nel tempo di parola invece la Lega supera Forza Italia, ed è seconda dopo il Pd.

 

GALASSIA MEDIASET

Per il Tg4 di Mario Giordano Forza Italia è il primo partito (42%). Seguono Pd e Lega. Solo briciole per Ncd e M5S. Addirittura il partito di Alfano è sullo stesso livello di Fratelli d’Italia (2%).  Il Tg5 di Clemente Mimun dà più spazio al Pd mentre Grillo è quinto, superato pure da Alfano. Per Studio aperto conta più di tutti Forza Italia (43%, ma a gennaio stava al 57%!) mentre i cinquestelle sono completamente ignorati (0%). Per quest’ultimi un alito di fiato in più arriva dal Tgcom 24 (4%), che vede sempre Forza Italia il partito più gettonato.

clemente mimun clemente mimun

 

RENZI AMATO DA MEDIASET

Il premier Renzi ha molto più spazio sui tiggì delle reti Mediaset (48% la media) che su quelli della Rai (29%). è molto seguito pure da SkyTg24 (42%). In assoluto però spetta a Studio aperto il primato: 66%! Poi Tgcom (48), Tg4 e Tg5 (47), Tg1 (42), Tg3 (35), Tg2 (33), Rainews (27). Chi lo segue di meno è il tg di La7 (25%).

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute