COPIA E CANTA – UN GIUDICE DEL TRIBUNALE DI NEW YORK HA RIGETTATO LA RICHIESTA DI ARCHIVIARE LA CAUSA LEGALE PER PLAGIO CONTRO ED SHEERAN – SARÀ UNA GIURIA A DECIDERE SE IL CANTAUTORE BRITANNICO ABBIA PARZIALMENTE COPIATO PER LA SUA "THINKING OUT LOUD",  LA HIT SOUL DI MARVIN GAYE "LET'S GET IT ON" (VIDEO)

-

Condividi questo articolo

 

Da "www.rockol.it"

 

ed sheeran ed sheeran

Sarà una giuria a decidere se il cantautore britannico Ed Sheeran abbia (parzialmente) plagiato per la sua "Thinking Out Loud" - hit del 2014 originariamente inclusa nel quarto album dell'artista di Halifax, "X" - "Let's Get It On", title track dell'album che la leggenda del soul Marvin Gaye spedì sul mercato il 28 agosto del 1973: a stabilirlo è stato il giudice del tribunale di New York Louis Stanton, che ha rigettato la richiesta - inoltrata alla corte dallo staff legale di Sheeran - di archiviare la causa legale intentata dagli eredi di Ed Townsend, produttore e co-autore - insieme a Gaye - di "Let's Get It On", a Sheeran, alla sua società di edizioni Sony ATV e alla sua etichetta, la Atlantic.

ed sheeran e' un fan dei tatuaggi colorati mostra l'ultimo arrivato, un orsacchiotto ed sheeran e' un fan dei tatuaggi colorati mostra l'ultimo arrivato, un orsacchiotto

 

Stanton - riferisce la stampa statunitense - avrebbe rintracciato nei due brani similitudini "nella linea di basso e nelle parti di percussioni", elementi che potrebbero esercitare sugli ascoltatori la medesima "attrazione estetica", rifiutando anche la tesi secondo la quale la struttura armonica e ritmica del brano di Gaye sia talmente comune da non poter essere protetta da diritto d'autore.

 

Sheeran, che per il momento non ha commentato - né direttamente, né per bocca del suo staff - la decisione del giudice, a suo tempo di difese sostenendo che la sua "Thinking Out Loud" evochi, coi suoi "toni austeri e malinconici, un amore romantico", al contrario di "Let's Get It On", che - secondo Sheeran - sarebbe un vero e proprio "inno sessuale".

ed sheeran ed sheeran

 

Quella depositata dagli eredi di Ed Townsend non è l'unica causa intentata ai danni di Ed Sheeran per "Thinking Out Loud": lo stesso brano è al centro di un contezioso legale - diretto sempre dal giudice Stanton - che vede la società di investimenti Structured Asset Sales LLC domandare al cantautore 100 milioni di dollari di danni per la violazione del diritto d'autore di "Let's Get It On", detenuto per un terzo dalla stessa società.

 

ed sheeran ed sheeran ed sheeran ed sheeran

 

ed sheeran mtv ema ed sheeran mtv ema ed sheeran agli mtv awards ed sheeran agli mtv awards heeran e mccartney heeran e mccartney sheeran con elton john sheeran con elton john sheeran e la fianzata cherry sheeran e la fianzata cherry sheeran e swift sheeran e swift ed sheeran ed sheeran ED SHEERAN ED SHEERAN sheeran jeans e chitarra sheeran jeans e chitarra ed sheeran ed sheeran

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

DANDOLO FLASH! ECCO LE PRIME IMMAGINI DEL MATRIMONIO DI ELEONORA DANIELE - DOPO 16 ANNI DI FIDANZAMENTO OGGI POMERIGGIO LA CONDUTTRICE RAI È CONVOLATA A NOZZE CON GIULIO CESARE TASSONI A ROMA, NELLA BASILICA DI SAN GIOVANNI BATTISTA DEI FIORENTINI – LUI, DI ORIGINI NOBILI, E’ UN IMPRENDITORE DEL SETTORE FARMACEUTICO – TRA GLI INVITATI SIMONA VENTURA COL COMPAGNO GIOVANNI TERZI, LA GNOCCHISSIMA SAMANTHA DE GRENET, CORINNE CLERY, BEPPE CONVERTINI, MAURIZIO MATTIOLI E ANGELO PERRONE – IL BACIO DELLA CUCINOTTA

viaggi

salute