DIETROFRONT! NEGLI STATI UNITI TORNA L'OBBLIGO DI MASCHERINA PER I VACCINATI: SECONDO RECENTI STUDI AMERICANI GLI INDIVIDUI IMMUNIZZATI, INFETTATI DAL COVID, AVREBBERO LA STESSA CARICA VIRALE DEI NON VACCINATI, AL CONTRARIO DI QUELLO CHE DICONO ALTRI STUDI - I DATI DA ISRAELE SUL VACCINO PFIZER: E' EFFICACE AL 39% NEL PREVENIRE L'INFEZIONE E AL 91% NELL'EVITARE LA MALATTIA GRAVE

-

Condividi questo articolo


I VACCINATI SONO CONTAGIOSI O NO? – L’IMMUNOLOGO ABRIGNANI: “IL CICLO COMPLETO PROTEGGE AL 90% DAL RISCHIO DI CONTAGIARSI E QUINDI TRASMETTERE L'INFEZIONE” 

https://www.dagospia.com/rubrica-39/salute/ma-insomma-vaccinati-sono-contagiosi-no-nbsp-ndash-277976.htm

 

Dagotraduzione dalla Nbc

 

vaccinazioni anti coronavirus negli usa vaccinazioni anti coronavirus negli usa

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti martedì hanno pubblicato nuove linee guida raccomandando l'uso di maschere per interni in aree con alti tassi di trasmissione dopo che nuovi dati hanno suggerito che gli individui completamente vaccinati non stanno solo contraendo il Covid-19, ma potrebbero potenzialmente infettare altri.

 

Il direttore del CDC Rochelle Walensky ha affermato che studi recenti hanno dimostrato che gli individui vaccinati che vengono infettati da Covid hanno la stessa carica virale dei non vaccinati, rendendo possibile la diffusione del virus ad altri. Sulla base di tale scoperta, Walensky ha affermato che il CDC raccomanda anche a tutti i bambini delle scuole di indossare maschere in autunno.

 

repubblicani pro vaccino negli usa repubblicani pro vaccino negli usa

«Stiamo vedendo ora che è effettivamente possibile che può trasmettere ulteriormente, ed è questa la ragione del cambiamento", ha detto Walensky.

 

Dopo l'annuncio, lo staff della Casa Bianca ha iniziato a indossare maschere e il vicepresidente Kamala Harris ne ha indossata una durante un evento martedì pomeriggio in cui ha invitato più americani a farsi vaccinare per ridurre la diffusione del virus.

 

«Le persone hanno bisogno di essere vaccinate, questo è l'unico modo per risolvere questa cosa, a nessuno piace indossare una maschera. Fatevi vaccinare», ha detto Harris.

 

La Casa Bianca ha poi affermato che avrebbe richiesto a tutti coloro che si trovano nella Casa Bianca e nei suoi uffici di indossare maschere a partire da mercoledì.

 

repubblicani pro vaccino negli usa repubblicani pro vaccino negli usa

Nel frattempo, il medico curante del Campidoglio, Brian Monahan, ha notificato martedì agli uffici della Camera che sarebbero state necessarie «maschere per il viso filtranti ben adattate, di grado medico» all'interno degli edifici degli uffici della Camera e dell'edificio del Campidoglio.

 

Ha inviato una lettera simile al leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer, DN.Y., e al leader della minoranza Mitch McConnell, R-Ky., raccomandando ai senatori e al personale di indossare una maschera al chiuso a Capitol Hill in risposta alle nuove linee guida sulle maschere del CDC.

 

vaccino ragazzi vaccino ragazzi

I funzionari dell'amministrazione sostengono ancora che i vaccinati rappresentano una percentuale molto piccola di trasmissione, che si verifica principalmente tra le persone non vaccinate. Walensky ha affermato che la decisione di chiamare un ritorno all'uso della maschera non è stata presa alla leggera e che spera che sarà temporanea, fino a quando i ranghi dei vaccinati non aumenteranno e la quantità di virus in circolazione nella comunità non diminuirà.

 

«Non è una notizia gradita che il mascheramento farà parte della vita delle persone che sono già state vaccinate», ha detto Walensky. «Questi nuovi dati pesano molto su di me, questa nuova guida ha pesato molto su di me e volevo solo trasmettere che questa non è stata una decisione presa alla leggera».

 

politica e vaccino negli usa politica e vaccino negli usa

La guida arriva dopo un dibattito interno tra i funzionari sanitari: se rispondere a questi risultati semplicemente informando il pubblico su di essi o raccomandando ulteriori restrizioni, incluso il ritorno all'uso uniforme della maschera interna sia per gli individui vaccinati che per quelli non vaccinati.

 

I funzionari dell'amministrazione hanno lottato negli ultimi giorni su come rispondere al crescente numero di infezioni da Covid e ricoveri tra coloro che sono completamente vaccinati, nonostante le pressioni degli esperti di sanità pubblica per rimettere in atto le raccomandazioni sulle mascherine. Gran parte dell'agenda interna di Biden punta a far superare la pandemia al Paese e a spostare l'attenzione su altre priorità, come le infrastrutture e i diritti di voto.

 

variante delta variante delta

«L'annuncio odierno del CDC – e cioè che nuove ricerche e preoccupazioni sulla variante delta portano il CDC a raccomandare un ritorno al mascheramento in alcune parti del paese - è un altro passo nel nostro viaggio per sconfiggere questo virus. Spero che tutti gli americani che vivono nelle aree indicate dalla guida del CDC la seguirà. Lo farò sicuramente quando viaggerò in queste aree», ha detto Biden.

 

All’interno dell’amministrazione la preoccupazione sul ritorno dell’obbligo di mascherina è stata forte: il fatto di poter circolare anche senza è stato un grande incentivo alla vaccinazione.  

 

TEST VARIANTE DELTA TEST VARIANTE DELTA

Il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha detto lunedì che il presidente seguirà tutte le linee guida del CDC sull'uso delle maschere quando si recherà nei luoghi in cui sono raccomandate.

 

Mentre i vaccini Covid hanno portato a un forte calo di nuove infezioni, decessi e ricoveri, numerosi studi hanno scoperto che sono meno efficaci contro la nuova variante delta che ora rappresenta la stragrande maggioranza delle infezioni negli Stati Uniti.

 

Data l'infettività della variante, alcuni esperti di salute ora mettono anche in dubbio l'efficacia delle maschere di stoffa standard e chiedono che le maschere come la KN95 siano raccomandate per l'uso indoor per tutti, in particolare tra gli anziani e gli immunocompromessi. Uno studio ha scoperto che le persone infette dalla variante delta trasportavano 1.000 volte il virus rispetto ai ceppi precedenti.

 

SINTOMI VARIANTE DELTA SINTOMI VARIANTE DELTA

Nonostante una spinta negli ultimi due mesi da parte dell'amministrazione Biden per aumentare il numero di persone vaccinate, il numero di vaccinazioni giornaliere si è stabilizzato a circa 500.000 al giorno e Biden deve ancora raggiungere il suo obiettivo del 4 luglio di ottenere il 70% degli adulti almeno parzialmente vaccinato.

 

Non è noto quanto siano diffuse le infezioni tra i vaccinati negli Stati Uniti. Il CDC ha dichiarato a maggio che smetterà di monitorare il numero di infezioni nelle persone vaccinate, a parte i casi in cui una persona completamente vaccinata è stata ricoverata o è morta. Walensky ha detto lunedì che l'agenzia ha monitorato gruppi specifici per le infezioni rivoluzionarie e che presto riporterà i dati.

 

VARIANTE DELTA COVID VARIANTE DELTA COVID

Finora i dati limitati portano i medici a valutare alla cieca il rischio che la nuova variante rappresenta per i loro pazienti. La scorsa settimana in Israele i ricercatori hanno pubblicato dati che mostrano come il vaccino Pfizer-BioNTech abbia un efficacia del 39% contro la prevenzione dal contagio della variante delta, e del 91% nel prevenire malattie gravi.

 

«È una politica molto miope non raccogliere quei dati perché temono che vengano interpretati erroneamente da persone che pensano che i vaccini non funzionino», ha affermato Christopher Murray, direttore dell'Institute for Health Metrics and Evaluation presso il Università di Washington. «Essenzialmente ci sta rendendo un po' ciechi di fronte a ciò che sta realmente accadendo».

 

Tamponi Covid Tamponi Covid

Ma nonostante la mancanza di dati dal CDC, le prove aneddotiche sono diffuse, con casi di alto profilo di gruppi di individui completamente vaccinati che vengono infettati - come un gruppo di democratici della legislatura del Texas, un funzionario della Casa Bianca, un gruppo di New York Yankees e un atleta olimpico .

 

Michael Osterholm, direttore del Centro per la ricerca sulle malattie infettive dell'Università del Minnesota, ha affermato di essere particolarmente preoccupato per il numero crescente di casi in cui sta sentendo parlare di gruppi di individui vaccinati che vengono infettati. Il CDC ha affermato che i dati indicano che i vaccinati non possono diffondere il virus ad altre persone vaccinate, ma Osterholm ha affermato che i gruppi di casi tra i vaccinati suggeriscono il contrario.

 

tamponi tamponi

In un cluster di oltre 200 casi a Provincetown, nel Massachusetts, il 70% dei casi positivi al Covid dal 1° luglio sono stati tra individui vaccinati, ha dichiarato il responsabile della città Alex Morse in un'intervista a MSNBC.

 

Una piccola percentuale di coloro che sono completamente vaccinati continua anche a essere ricoverata in ospedale e muore a causa del virus, in particolare nelle aree che vedono un'impennata dei casi della variante delta.

 

variante indiana variante indiana

Al Texas Medical Center di Houston, il 10% degli oltre 250 pazienti Covid ricoverati è stato vaccinato, ha detto un portavoce dell'ospedale. A Las Vegas, secondo il Southern Nevada Health District, a luglio l'11% dei ricoveri per Covid era stato di persone completamente vaccinate. Un portavoce del sistema sanitario dell'Università del Kansas ha dichiarato il 15 luglio che il 16% dei pazienti ricoverati erano persone completamente vaccinate.

 

I funzionari ospedalieri hanno aggiunto, tuttavia, che coloro che sono vaccinati hanno meno probabilità di essere in terapia intensiva o morire, e quasi tutti coloro che sono stati ricoverati dopo le vaccinazioni avevano gravi condizioni di base.

 

tamponi 1 tamponi 1

A livello nazionale, il CDC ha monitorato oltre 4.000 casi di persone completamente vaccinate ricoverate in ospedale con sintomi di Covid al 19 luglio, in aumento del 9% rispetto alla settimana precedente. L'agenzia ha affermato che un totale di 849 persone vaccinate sono morte, di cui 58 nella settimana del 12 luglio, secondo i dati riportati al CDC dai dipartimenti sanitari locali.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute