LA FINE DEI KARDASHIAN? – LA STAGIONE DEL SUR-REALITY SULLA FAMIGLIA DI RICCASTRI ("KEEPING UP WITH THE KARDASHIANS") CHIUDE CON UN IMBARAZZANTE CROLLO DI ASCOLTI CHE PREANNUNCIA UNA POSSIBILE CANCELLAZIONE - PIERS MORGAN ESULTA E FA A PEZZI KIM: “LA GENTE SI È STANCATA DI QUESTO FINTO MELODRAMMA, SONO RICCHI, MA A CHE PREZZO? HANNO COMMERCIALIZZATO OGNI ASPETTO DELLA LORO VITA ED È PATETICO VEDERE KIM CHE..."

-

Condividi questo articolo



Piers Morgan per "Daily Mail"

 

kardashian 3 kardashian 3

RIP  Kardashian. È con grande mancanza di tristezza che devo denunciare la scomparsa della famiglia più vacua, avida, antipatica, stupida e noiosa del mondo. Gli ascolti per il finale di stagione di “Keeping Up With The Kardashians” nella notte di domenica sono stati terribili: solo 851.000 spettatori. Questo è un incredibile calo del 37% rispetto agli 1,3 milioni che hanno assistito all'anteprima del mese di agosto.

 

La famiglia ha tirato fuori di tutto per suscitare interesse: la nascita di due bambini, le polemiche su Kanye West, il fidanzato di Khloe che tradisce pochi giorni prima della nascita di suo figlio, e Kim che incontra il presidente Trump per chiedere la grazia per Alice Marie Johnson.

kim kardashian versace new york dicembre 2018 kim kardashian versace new york dicembre 2018

 

Eppure a nessuno importa niente. I Kardashian sono finiti per essere ultimi tra tutti i programmi tv trasmessi a livello nazionale in America alle 21 di domenica. Dopo 11 lunghi e tortuosi anni, sembra che l'America si sia finalmente stancata di guardare questo spettacolo.

 

kardashian 7 kardashian 7

E questo segnerà il tanto atteso inizio della fine anche per il marchio Kardashian? Dio, lo spero. I Kardashian sono cresciuti fino a rappresentare tutto ciò che c’è di sbagliato nella vita. Sono un branco di marmocchi molli e viziati che predicano un messaggio deprimente: puoi avere successo nella vita essendo completamente privo di qualsiasi talento, oltre a spogliarsi.

 

E settimana dopo settimana, sul loro ininterrotto noioso show televisivo, dimostrano di non avere una singola cellula cerebrale.

 

kardashian 6 kardashian 6

Daniel '007' Craig ha detto a British GQ ciò che che riassume l'enigma del loro successo: «Guarda i Kardashian, valgono milioni -  ha detto - Lo vedi e pensi “Cosa, vuoi dirmi che tutto ciò che devo fare è comportarmi come un idiota in televisione e poi mi pagherai milioni?"». Ebbene, sì, signor Bond.

 

E come hanno raggiunto questo risultato? Questa è una domanda molto più semplice a cui rispondere. A rivelarlo è Amber Rose, ex di Kanye, che ha detto a ET: «L'unica ragione per cui queste ragazze hanno una carriera è perché la loro sorella maggiore si è divertita un po' davanti alla telecamera, siamo realistici». Eh sì, è la verità.

 

I Kardashian sono diventati un marchio da un miliardo di dollari perché Kim ha fatto un sex tape. Senza di esso, non sarebbero nulla.

kardashian 4 kardashian 4

Da quel momento hanno permeato ogni singolo aspetto della nostra vita con i loro tweet, i post Instagram, le linee di moda, i profumi, il make up e selfie in topless. I Kardashian non rappresentano altro che loro stessi, il loro ego sconfinato e la loro sete vorace di pubblicità garantiscono che non ci sia via fuga da loro alla televisione, alla radio e su Internet.

 

Se vai su Google spunta un torrente di titoli insignificanti. E ogni titolo ruba spazio prezioso alle notizie su carestie, guerre e sconvolgimenti politici e un piccolo pezzo di tutti noi muore. I Kardashian prostituiscono ogni aspetto della loro vita. Non c'è niente che non commercializzino: nascite, morti, matrimoni, affari, faide, operazioni di cambio di sesso. Il tutto sotto la spietata direzione della matriarca Kris Jenner.

kim kardashian 2 kim kardashian 2

 

Sono tutti molto ricchi, ma a che prezzo? E pensano mai al danno che stanno facendo alle decine di milioni di ragazze impressionabili che le seguono così ferventemente?

Ora, proprio quando avevo quasi abbandonato ogni speranza di vedere mai il tramonto di questa famiglia, c’è una luce che mi fa sperare.

 

Le cifre finali della domenica sono un disastro per i Kardashian e per uno show così consolidato l’unica strada è la cancellazione. La verità è che le persone non vogliono più tenere il passo con i Kardashian.

 

Ci possono essere molte ragioni per questo; la noia del finto dramma senza fine, la noia verso una commercializzazione sempre più aggressiva e poco edificante di una miriade di prodotti, o forse l' immagine dei Kardashian è stata irrimediabilmente offuscata dall'arrivo di mariti e bambini?

 

kardashian 5 kardashian 5

È francamente patetico vedere Kim, una madre di tre figli, che manda in giro foto nude nel tentativo disperato di cercare di essere l'oggetto del sex tape del pervertito desiderio globale come una volta.

 

Ma, ad essere onesti, non mi interessa davvero il motivo per cui il loro rating è crollato. Mi sento estasiato dal fatto che Babbo Natale abbia iniziato la consegna dei regali un po' prima del solito quest'anno.

 

kim kardashian in cavalli col marito al met gala 2015 kim kardashian in cavalli col marito al met gala 2015 beyonce kim kardashian anna wintour beyonce kim kardashian anna wintour kim kardashian magra su instagram 7 kim kardashian magra su instagram 7 kim kardashian 1 kim kardashian 1 kardashian 2 kardashian 2 kardashian 3 kardashian 3 kardashian 4 kardashian 4 kim kardashian in black kim kardashian in black

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

business

cronache

sport

“CHI HA SCRITTO IL PEZZO ERA COSI’ PIPPA CHE DA PICCOLO FINIVA SEMPRE IN PORTA?”- I CALCETTARI INSORGONO CONTRO 'ROLLING STONE' CHE STRONCA "I MAMMIFERI FLACCIDI" CHE GIOCANO A CALCETTO: “NULLA TESTIMONIA MEGLIO L’IDEA DEL PUNTO MORTO A CUI È ARRIVATA LA STORIA UMANA” – COMMENTO DA INCORNICIARE: “SI PUO' SUONARE LA CHITARRA SENZA ESSERE GILMOUR E SI PUO' GIOCARE A CALCETTO SENZA ESSERE MESSI. SI CHIAMA POESIA, ROMANTICISMO, STRONZAGGINE. SO SOLO CHE E' BELLISSIMO…”

cafonal

viaggi

salute