“DIVENTEREMO LA CHIESA DEI QUATTROCENTO CONIGLI” – LA PERCULATA DI UN PROPRIETARIO DI UN PUB DI NOTTINGHAM CHE STA CHIEDENDO DI POTER REGISTRARE L'ATTIVITÀ COME LUOGO DI CULTO PER NON CHIUDERE A CAUSA DELLE RESTRIZIONI: “È UNA PROVOCAZIONE, MA QUI PALESTRE, MERCATINI DI NATALE E SPA RIMANGONO APERTE E NOI CHIUDIAMO” – FORSE PERCHÉ COME SI AMMASSANO GLI INGLESI A UN PUB NON S’AMMASSANO IN NESSUN’ALTRA PARTE…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

il pub che vuole diventare luogo di culto 2 il pub che vuole diventare luogo di culto 2

Il proprietario di un pub di Nottingham ha intenzione di registrare la sua attività come luogo di culto nel tentativo di rimanere aperto legalmente e aggirare le restrizioni che entreranno in vigore in città a partire da mercoledì.

 

I luoghi di culto possono rimanere aperti e James Aspell, 34 anni, nel tentativo di “sottolineare l’ipocrisia” delle restrizioni, ha presentato domanda perché 400 Rabbits Tequila e Mezcal Cocktail Bar diventi 'La Chiesa dei Quattrocento Conigli'.

 

Aspell ha bisogno di persone che si iscrivano alla sua congregazione e offre ai membri la possibilità di scegliere se diventare un "credente coniglietto" o un "reverendo dei conigli".

 

il pub che vuole diventare luogo di culto 3 il pub che vuole diventare luogo di culto 3

 

«Ovviamente si tratta di uno scherzo provocatorio, ma la questione è seria – ha detto Aspell – Con le nuove restrizioni siamo costretti a chiudere e potrebbero volerci mesi prima di poter riaprire. Ci sentiamo come se fossimo stati presi di mira ingiustamente e sembra sbagliato. Tutto, dalle palestre alle sale massaggi possono rimanere aperti. Si faranno i mercatini di Natale, ma noi dobbiamo chiudere».

il pub che vuole diventare luogo di culto 4 il pub che vuole diventare luogo di culto 4 il pub che vuole diventare luogo di culto 5 il pub che vuole diventare luogo di culto 5

 

Condividi questo articolo

media e tv

PIPPITEL – I FRIGNONI E GLI SCAZZI FAMILIARI DI “C’È POSTA PER TE” SU CANALE 5 NON HANNO RIVALI: MARIA LA SANGUINARIA CONQUISTA IL SABATO SERA CON IL 29.6% - SU RAI1 “AFFARI TUOI” SI FERMA AL 16.8% - SU RAI3 “LA DANNAZIONE DELLA SINISTRA – CRONACHE DI UNA SCISSIONE” (4.4%), SU ITALIA 1 “KUNG FU PANDA 3” (4.6%) – “STRISCIA” (17.2%), GRAMELLINI SU RAI 3 (6.9%), GENTILI (5%), GRUBER (4.8%) – NEL POMERIGGIO “AMICI”  20.6% ANNIENTA LA PEREGO CHE CALA ANCORA AL 2.4%

politica

“DOBBIAMO DIRE MESSA CON I FRATI CHE CI SONO” – IL VOLTO DEL DECADIMENTO DELLA CLASSE POLITICA ITALIANA E' BEN RAPPRESENTATO DA BRUNO TABACCI. UN POLITICO PER TUTTE LE MEZZESTAGIONI CHE CONTE HA ARRUOLATO COME “PASTORE” PER CERCARE PECORELLE “RESPONSABILI”: “CREDO CHE PUNTELLARE LA MAGGIORANZA SIA POSSIBILE, ANCHE SE SERVE UN VENTAGLIO DI FORZE PIÙ AMPIO. IL RIMPASTINO NON BASTA. PERÒ NON C'È ALTERNATIVA A CONTE” – “IPOTESI GOVERNISSIMO? UNA SCIOCCHEZZA TOTALE. DRAGHI? IL SUO NOME NON È SUL TAVOLO: È UNA BUFALA DI RENZI…”

business

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute