“HO DEI VIDEO CON ALTRI POLITICI CHE ADESSO MI STANNO ATTACCANDO” - LODOVICA ROGATI: “SONO ABBASTANZA INTELLIGENTE DA CAPIRE CHE NON MI DEVO FIDARE DI NESSUNO - QUANDO DAI TABULATI EMERGERÀ LA CONVERSAZIONE CON RICHETTI ED ALTRE VARIE CHIACCHIERATE, LUNGHE ANCHE PIÙ DI UN'ORA, COME LE GIUSTIFICHERÀ IL SENATORE? COSA DIRÀ? CHE È STATO PIÙ DI UN'ORA AL TELEFONO CON LA SUA STALKER? COME POTRÀ NEGARE DI ESSERE STATO AL TELEFONO UN'ORA CON QUELLA CHE LUI DEFINISCE UNA CHE LA PERSEGUITA?".

-

Condividi questo articolo


Giuseppe Scarpa per https://roma.repubblica.it

 

lodovica rogati lodovica rogati

"Ho dei video con altri politici che adesso mi stanno attaccando. Pensano che se una è carina, allora può essere trattata come se fosse una velina".

 

Lodovica Mairè Rogati, attrice e presidente di un'associazione contro la violenza sulle donne ("Io non ci sto") è un fiume in piena. In un'ora e dieci minuti di conversazione telefonica fornisce la sua versione dei fatti. Parla di tutto: delle accuse di abusi sessuali rivolte al senatore Matteo Richetti, della perquisizione subita per il reato di stalking, della condanna per calunnia ormai prescritta.

 

Prima di cominciare, Rogati precisa: "Ho la fedina penale pulita". Conferma di essere stata condannata a quattro anni in primo grado per calunnia (per i giudici aveva accusato di violenza sessuale, sapendoli innocenti, il suo ex e un amico) ma sostiene di non aver proseguito nella battaglia giudiziaria perché era giovane e voleva chiudere quel capitolo della sua vita.

lodovica maire rogati 8 lodovica maire rogati 8

 

Dice la sua anche sulla vicenda raccontata ieri da Repubblica. La titolare di un centro estetico ha denunciato di essere stata minacciata dall'attrice che aveva preteso uno sconto e non l'aveva ottenuto: "Fino ad ora non ho ricevuto nessuna denuncia. Il compagno della proprietaria, che ha testimoniato contro di me, in quel momento non era neanche presente. Adesso pubblicherò un video che chiarirà tutto di quella vicenda. È stato detto che io sono andata via dal negozio minacciando. Ma il filmato che ho registrato mi mostra mentre me ne vado via senza sbattere la porta e augurando "buona giornata" a tutti. Comunque, sono stata io a denunciare la signora a marzo".

lodovica maire rogati 9 lodovica maire rogati 9

 

Dettagli di un'altra storia rispetto a quella per cui Rogati è finita sotto i riflettori. Si torna, quindi, al caso Richetti. L'artista ripete di non essere la donna al centro delle ricostruzioni di Fanpage. Ma allo stesso tempo non nega di aver incontrato il senatore di Azione.

 

Ci aiuti a chiarire subito un punto. È lei la donna che accusa Matteo Richetti su Fanpage?

"No, io non ho fatto accuse su Fanpage. Comunque, non chiamerei la ragazza presunta vittima, ma vittima. È una mia opinione".

lodovica maire rogati 10 lodovica maire rogati 10

 

Ma lei nel novembre dell'anno scorso incontrò Richetti o no?

"Sì, ma chi l'ha detto che quel giorno incontrò solo me?"

 

E come si comportò il senatore?

"Ma secondo lei io rispondo a questa domanda? Secondo lei si è comportato bene o male?".

lodovica maire rogati 11 lodovica maire rogati 11

 

Chi non era in quella stanza certo non può rispondere. Ma lei ha avuto una relazione con Richetti?

"Aridaje".

 

Che rapporto ha avuto con Richetti?

"Lo dirò, non adesso".

 

Ci metta nelle condizioni di raccontarlo.

"Io sono stata messa in mezzo e adesso bisogna minare la mia credibilità. Io ho delle registrazioni, ho dei video con altri politici. Io oggi mi sento scaricata da molti politici che si devono vergognare per quello che stanno facendo".

lodovica maire rogati 13 lodovica maire rogati 13

 

Ci dice i nomi?

"Non li dico"

 

Ma perché registra i colloqui con i politici?

"Sono abbastanza intelligente da capire che non mi devo fidare di nessuno. Spero che qualche giornalista adesso faccia il suo dovere".

 

A cosa si riferisce?

"Spero che qualche cronista chiami Richetti e gli chieda spiegazioni. Lui sostiene di non aver avuto alcun contatto con me. Ha detto che mi ha accompagnata alla porta, quando in realtà siamo usciti assieme. Abbiamo preso l'ascensore e siamo andati al bar Sant'Eustachio. Poi siamo stati in piazza insieme. Alla fine io sono andata via e lui è entrato al Senato. Ma non è tutto".

 

lodovica maire rogati lodovica maire rogati

Prego.

"Quando dai tabulati emergerà la conversazione con lui ed altre varie chiacchierate, lunghe anche più di un'ora, come le giustificherà il senatore? Cosa dirà? Che è stato più di un'ora al telefono con la sua stalker? A questo punto, quando verrà eletto, saranno dolori. Come potrà negare di essere stato al telefono un'ora con quella che lui definisce una che la perseguita?".

 

Ma qual era il tenore delle chiamate?

lodovica maire rogati 12 lodovica maire rogati 12

"Si parlava di tante cose. In modo molto amicale. Io mi chiedo però come sia possibile che ci sia stata una denuncia di Richetti contro ignoti presentata il 29 novembre 2021 per una serie di post offensivi sui social e dopo appena una settimana la sottoscritta subisca una perquisizione. Le indagini hanno bisogno di più tempo, non si può arrivare ad individuare una persona così rapidamente. Inoltre, l'esito di quella perquisizione è stato negativo tant'è che quell'indagine va verso l'archiviazione. Sa perché le forze dell'ordine sono arrivate a bussare a casa mia? Semplicemente perché in fase di denuncia Richetti ha fatto il mio nome senza però metterlo per iscritto. Questo è stato un abuso".

lodovica maire rogati 15 lodovica maire rogati 15

 

Denuncerà per diffamazione Richetti?

"Certo".

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

NON C'E “DOMANI” PER LA MELONI - NON C'E' SOLO IL BUBBONE SU COME DISINNESCARE SALVINI: SA CHE GLI ALLEATI AMERICANI NON VOGLIONO FILORUSSI NEL GOVERNO. FITTIPALDI SVELA IL CASO CROSETTO: L'IRA DELLA DUCETTA PER LA SUA INTERVISTA A "AVVENIRE", E PURE IL FATTO CHE, COME PRESIDENTE DEGLI ARMIERI DELL’AIAD, POSSA PASSARE PER UNA SORTA DI “MARCO CARRAI DELLA MELONI”. CREANDOLE PROBLEMI DI POSSIBILI CONFLITTI D’INTERESSI - ANCORA: IN SENATO LA MAGGIORANZA DEL CENTRODESTRA È DI SOLI 11 SENATORI, E DUNQUE POCHISSIMI DI LORO POTRANNO FARE I MINISTRI O I SOTTOSEGRETARI, PERCHÉ POI IN AULA O NELLE COMMISSIONI IL RISCHIO DI ANDARE SOTTO NELLE VOTAZIONI SAREBBE ALL’ORDINE DEL GIORNO - RISIKO NOMINE: BELLONI, RONZULLI, LA RUSSA, URSO, SINISCALCO, PANETTA....

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

“ORA IL COVID È PARAGONABILE ALL'INFLUENZA" - MATTEO BASSETTI: “DUE ANNI FA NON AVEVAMO IN CIRCOLAZIONE UN ANTICORPO. OGGI È CAMBIATO IL GRADO DI PROTEZIONE DELLA COLLETTIVITÀ: IL 100% DELLA POPOLAZIONE È ORMAI PROTETTO, O DALLA VACCINAZIONE, O DALLA MALATTIA OPPURE DA ENTRAMBE LE COSE. DOBBIAMO PROTEGGERE SOLO LE CATEGORIE PIÙ A RISCHIO. SOLO AI FRAGILI E AGLI ANZIANI RACCOMANDATO L'USO DELLA MASCHERINA, SUI TRASPORTI E ANCHE AL SUPERMERCATO” - IO MINISTRO? NON MI HA CHIAMATO. SE LO FARÀ, VEDREMO…”