PER PAGARE I MIEI DEBITI, MI SONO DATA A UN UOMO. UNA PERSONA GENTILE CHE HA SALDATO TUTTO” - SANDRA MILO RIVELA A “STORIE ITALIANE” DI ESSERE STATA TRIVELLATA NELL’ONORE PUR TROVARE UNA VIA D'USCITA ALLA SUA DIFFICILE SITUAZIONE ECONOMICA: “NON MI SENTO GIUDICATA E NON MI SONO PENTITA, OGNI SCELTA E’ MIGLIORE DELL’ALTERNATIVA…”

Condividi questo articolo

Matilde Andolfo per www.ilmessaggero.it

 

Sandra Milo Sandra Milo

«Per pagare i miei debiti, mi sono data a un uomo. Una persona gentile che ha saldato tutto». È la rivelazione choc di Sandra Milo a Storie italiane, il programma daytime di Eleonora Daniele su Rai1. Quasi in chiusura di trasmissione la Milo ha deciso di rivelare questo segreto di cui nessuno era a conoscenza. La situazione debitoria di Sandra Milo ha tenuto banco per mesi. L'attrice musa di Federico Fellini ha confessato davanti alle telecamere le sue difficoltà economiche, l'impossibilità ad affrontare i suoi debiti.

 

sandra milo 1 sandra milo 1

Gli aiuti degli amici come Maurizio Costanzo che l'hanno aiutata ad andare avanti soprattutto dopo il blocco dei conti. Adesso grazie a un accordo con l'Agenzia delle Entrate possibile con l'introduzione della nuova legge, la situazione sembra migliorata.

 

Tra gli ospiti di Storie Italiane Leopoldo Mastelloni e Floriana Secondi anche loro hanno vissuto momenti di difficoltà economiche.  Sandra Milo, dal canto suo, ha risposto in merito alla propria situazione debitoria: «ho sempre pagato le tasse». Poi le difficoltà degli ultimi mesi che l'hanno fatta precipitare in uno stato di profonda ansia e depressione: «ho anche pensato di togliermi la vita».

 

Quindi la rivelazione «adesso la dico, non l'ho mai detto nessuno. Mi sono data a un uomo per saldare i debiti». In studio è calato il silenzio. La Daniele ha commentato: «ti sei pentita della scelta». «No, mai - è stata la risposta -  non mi sono mai pentita delle mie scelte. Ogni scelta è migliore dell'alternativa». «Ti senti giudicata?», ha chiesto la conduttrice infine. «No - ha detto Sandra Milo -, perché fino ad ora non  l'ho mai detto a nessuno». Domani la seconda parte del racconto a Storie italiane.

sandra milo ringrazia gli invitati (2) sandra milo ringrazia gli invitati (2) sandra milo sandra milo sandra milo marcello mastroianni sandra milo marcello mastroianni sandra milo (2) sandra milo (2) sandra milo (3) sandra milo (3) sandra milo sandra milo sandra milo sandra milo SANDRA MILO CON ELEONORA DANIELE SANDRA MILO CON ELEONORA DANIELE

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

“FCA IN TRATTATIVE AVANZATE PER UN'ALLEANZA CON RENAULT" - IL "FINANCIAL TIMES" SGANCIA LA BOMBA E PARLA DI UN NEGOZIATO CHE DAREBBE VITA AL MAGGIORE PRODUTTORE MONDIALE DI AUTOMOBILI – L’AD DI "FCA" MANLEY: "APERTI A VALUTARE TUTTE LE PROPOSTE FAVOREVOLI CHE SI PRESENTERANNO" - NEL CASO IN CUI FCA DOVESSE ENTRARE NELL'ALLEANZA REANULT-NISSAN-MITSUBISHI, LA BILANCIA DEL POTERE ALL'INTERNO DELLA PARTNERSHIP SI SPOSTEREBBE DAL GIAPPONE VERSO L'EUROPA, "PORTANDO AL TAVOLO JOHN ELKANN", SCRIVE "FT" – LA FIOM-CGIL: IL GOVERNO APRA UN TAVOLO CON IL LINGOTTO E I SINDACATI

cronache

LO SCHIFO E LA VIOLENZA A NOVARA – “IL PICCOLO LEONARDO MARTORIATO IN CASA”, DALLA MADRE NEANCHE UNA LACRIMA – IL BIMBO E’ STATO RIEMPITO DI BOTTE: FRATTURE ALLE MANDIBOLE, AL BACINO, EMATOMI AL PETTO E IL FEGATO SCOPPIATO - ARRESTATI LA DONNA E IL COMPAGNO: LEI È INCINTA. IN APRILE IL BIMBO ERA GIÀ FINITO IN OSPEDALE – L’UOMO, COCATO E CON PRECEDENTI PER VIOLENZA SESSUALE: “HO LA COSCIENZA PULITA” – SALVINI TWITTA: “MALEDETTI. PERCHÉ METTERLO AL MONDO SE NON SI È IN GRADO DI AMARE?”

sport

cafonal

viaggi

salute