“SE DIVENTASSI PAPA CHIUDEREI IL VATICANO” - DON MAZZI FA IL MAZZO A TUTTI: “LA ROVINA DELLA CHIESA NON SONO I POCHI PRETI, MA I PRETI CHE CI SONO: COMINCIANDO DAI CARDINALI, CHE IO MANDEREI TUTTI IN AFRICA. SAN PIETRO DIVENTEREBBE UNA CHIESA NORMALE. I MUSEI VATICANI LI DAREI IN AFFITTO AI GIAPPONESI E AI CINESI…”

-

Condividi questo articolo

Da “Libero quotidiano”

 

DON MAZZI DON MAZZI

«La rovina della Chiesa non sono i pochi preti, ma sono i preti che ci sono: cominciando dai cardinali». Così don Antonio Mazzi, parlando a "Uno, nessuno, 100Milan" su Radio24 in occasione dei suoi 90 anni. E se diventasse Papa? «Chiuderei il Vaticano e San Pietro diventerebbe una chiesa normale. I Musei Vaticani li darei in affitto ai giapponesi e ai cinesi. I cardinali li manderei in Africa, che c' è bisogno di preti».

DON MAZZI DON MAZZI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

PALLOTTA, A MAI PIÙ RIVEDERCI: LA ROMA PASSA A DAN FRIEDKIN - NELLA NOTTE IL PRESIDENTE DELLA ROMA, JAMES PALLOTTA, HA FIRMATO L'ACCORDO VINCOLANTE PER LA CESSIONE DELLA PARTECIPAZIONE DI CONTROLLO DELLA SOCIETÀ - L'OPERAZIONE È VALUTATA IN CIRCA 591 MILIONI DI EURO E DOVREBBE CONCLUDERSI ENTRO LA FINE DI AGOSTO - DI QUESTI, 300 MILIONI SERVIRANNO PER COPRIRE I DEBITI, 190 VANNO A PALLOTTA (PESANTE MINUSVALENZA PER LUI) - QUEL CHE RESTA SERVIRÀ ALL’AUMENTO DI CAPITALE E AL MERCATO…

cafonal

viaggi

salute