LA LUCE E' INTERMITTENTE: SI STACCA A IDEOLOGIA ALTERNA – ANCHE CASAPOUND NON PAGA LE BOLLETTE, EPPURE NON C’È BISOGNO DELL’INTERVENTO DEI CARDINALI PERCHÉ LA CORRENTE ELETTRICA NON È MAI STATA STACCATA – I "FASCISTI DEL TERZO MILLENNIO" DEVONO PAGARE 330MILA EURO AD ACEA E C'È ANCHE UN ATTO DI PIGNORAMENTO CONTROFIRMATO DAL TRIBUNALE CIVILE, MA NIENTE DISTACCO – L’UNICA SPERANZA PER LA MULTIUTILITY CAPITOLINA È QUELLA DI…

-

Condividi questo articolo

Da www.repubblica.it

 

casapound casapound

Per riportare la luce a Spin Time c'è voluto l'intervento dell'elemosiniere del Papa, padre Konrad Krajewski. Con un passato da elettricista, ha tolto i sigilli ai contatori e ha restituito la corrente elettrica ai 450 di via Santa Croce in Gerusalemme. A nemmeno un chilometro di distanza, poi, c'è CasaPound. Nella sede dei fascisti del terzo millennio, in via Napoleone III, le bollette non si pagano. Eppure gli elettrodomestici continuano a funzionare come nulla fosse: nonostante un atto di pignoramento controfirmato dal tribunale civile, le tartarughe frecciate continuano a restare allacciate ad Acea. Un colpo da 330 mila euro per la multiutilty capitolina, che in passato ha già cercato di risolvere la situazione con un distacco. Nulla da fare, perché il partito di ultradestra è ancora lì.

 

sede casapound 1 sede casapound 1

Dopo 15 anni di occupazione, lo spettro dello sgombero è ancora lontano. Il palazzone all'Esquilino di proprietà del Demanio, in passato affidato al Miur, non è nemmeno una priorità. Non è tra le 20 urgenze, i 20 immobili che la prefettura vuole sgomberare al più presto. Così nello stabile alle spalle della stazione Termini la vita continua a scorrere tranquilla, come la corrente elettrica. L'unica speranza per Acea è quella di entrare nei flussi finanziari di CasaPound, di mettere le mani nei crediti che la formazione guidata da Gianluca Iannone ha già o potrà avere nei confronti di altri enti pubblici e società. Altrimenti chi sostiene che il ritorno del fascismo sia l'unica cura ai mali del Paese potrà continuare a farlo senza pagare la bolletta.

casapound casapound casapound casapound sede casapound 2 sede casapound 2 palazzo ex inpdap occupato a roma 5 palazzo ex inpdap occupato a roma 5 casapound casapound palazzo ex inpdap occupato a roma 2 palazzo ex inpdap occupato a roma 2 spin time labs spin time labs palazzo ex inpdap occupato a roma 3 palazzo ex inpdap occupato a roma 3 palazzo ex inpdap occupato a roma 4 palazzo ex inpdap occupato a roma 4 sede casapound 3 sede casapound 3 sede casapound 4 sede casapound 4 casapound casapound

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute