PER MAGNARE TI DEVI TAMPONARE (MA A CARICO TUO) – UN RISTORANTE DI NEW YORK ESEGUIRÀ I TAMPONI AI SUOI CLIENTI PRIMA DI FARLI ACCOMODARE. LA FREGATURA? SARANNO GLI STESSI OSPITI DEL "CITY WINERY" A DOVER PAGARE 50 DOLLARI PER ESSERE TESTATI – IL CEO DEL LOCALE: “SAPPIAMO CHE IL PREZZO PUÒ ESSERE ALTO, MA…”

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

city winery new york 1 city winery new york 1

Un ristorante di New York farà i tamponi ai clienti prima che si siedano al tavolo. City Winery sarà il primo ristorante negli Stati Uniti a testare ogni cliente e anche i suoi dipendenti a partire da martedì. La fregatura? I clienti dovranno pagare 50 dollari per il test.

 

tampone tampone

Il CEO Michael Dorf: «Sappiamo che il prezzo può essere alto visto l’economia in difficoltà, ma speriamo di aprire la strada a un nuovo modo per le persone di cenare al chiuso nel modo più sicuro possibile, aiutando l'azienda a rimanere a galla».

city winery new york 2 city winery new york 2 city winery new york 3 city winery new york 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute