NEL PERCORSO DI COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO SOUMAHORO, C’E’ ANCHE IL SELFIE CON PAPA FRANCESCO IL PRIMO MAGGIO DEL 2019 - SIA ZORO CHE LA COPPIA BONELLI-FRATOIANNI HANNO PROVATO A SCARICARE SUL PONTEFICE LA DECISIONE DI POMPARE IL SINDACALISTA PIENO DI SCHELETRI NELL’ARMADIO: “LO INVITAVAMO IN TV PERCHÈ LO RICEVEVA PAPA FRANCESCO” - IN REALTÀ BERGOGLIO SI E’ SOLO RITROVATO IN SELFIE RUBATO DA SOUMAHORO E LA MOGLIE - E CHI LI AVEVA PORTATO IN VATICANO? L’ALLORA DIRETTORE DE “L’ESPRESSO” MARCO DAMILANO…

-

Condividi questo articolo


PAPA FRANCESCO - LILIANE MUREKATETE - ABOUBAKAR SOUMAHORO PAPA FRANCESCO - LILIANE MUREKATETE - ABOUBAKAR SOUMAHORO

PRIMO MAGGIO, IL SELFIE DEL PAPA CON IL SINDACALISTA ABOUBAKAR SOUMAHORO

Da https://www.repubblica.it/ del 01 maggio 2019

 

Al termine dell'udienza generale del mercoledi, che oggi cade nella festa del Primo Maggio, Papa Francesco si è fatto fotografare con Aboubakar Soumahoro, il dirigente sindacale italo-ivoriano della USB, amico e collega di Sacko Soumayla, il rappresentante dei braccianti ucciso a colpi di fucile in Calabria il 2 giugno dello scorso anno. A presentare Soumahoro al Papa è stato il direttore dell'Espresso, Marco Damilano, che ha portato al Pontefice alcune copie del settimanale di cui il sindacalista è un collaboratore.

 

"Oggi celebriamo la memoria di San Giuseppe lavoratore - ha detto il Pontefice nel corso dell'udienza - la sua figura ci orienti sempre verso Cristo, sostenga il sacrificio di coloro che operano il bene e interceda per quanti hanno perso il lavoro o non riescono a trovarlo". E ha aggiunto: "Preghiamo specialmente per quanti non hanno lavoro, che è una tragedia mondiale di questi tempi".

aboubakar soumahoro roberto saviano marco damilano aboubakar soumahoro roberto saviano marco damilano MEME SU ABOUBAKAR SOUMAHORO E MARCO DAMILANO MEME SU ABOUBAKAR SOUMAHORO E MARCO DAMILANO

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

IL MODELLO SANITARIO ITALIANO: CHI HA I SOLDI SI CURA SUBITO, GLI ALTRI ASPETTANO E SPERANO – SUPERATO IL COVID, INSIEME ALL’AUMENTO DELLE RICHIESTE DI VISITE ED ESAMI IN OSPEDALI PUBBLICI SONO AUMENTATI ANCHE I TEMPI DI ATTESA. RISPETTO AL 2019, LO SCORSO ANNO SONO STATI ESEGUITI 8,4 MILIONI DI CONTROLLI IN MENO – MI-JENA GABANELLI: “I SOLDI PER PAGARE PIÙ MEDICI CI SAREBBERO MA LE STRUTTURE PUBBLICHE NON RIESCONO A ORGANIZZARSI. MENTRE A QUELLE PRIVATE ACCREDITATE CONVIENE OFFRIRE PRESTAZIONI A PAGAMENTO…” – VIDEO