QUESTO BAR È UN CACATA – UN SENZATETTO 61ENNE HA DEFECATO DAVANTI A UN BAR DI TREVISO DOPO CHE IL TITOLARE GLI AVEVA NEGATO UN BICCHIERE D’ACQUA FRESCA: L’UOMO NON HA PRESO BENE IL RIFIUTO, SI È CALATO I PANTALONI, IMBRATTANDO IL MARCIAPIEDE – NON CONTENTO, DUE GIORNI DOPO, HA RUBATO UN CARTONE DI VINO DAL BAR E HA AGGREDITO CON UNA CATENA UNO DEI PROPRIETARI…

-

Condividi questo articolo


Tommaso Rodano per il "Fatto quotidiano"

 

cacca in pubblico 3 cacca in pubblico 3

Treviso. Il barista gli nega un bicchiere d' acqua,si vendica facendo la cacca di fronte al locale Non bisogna sottovalutare le conseguenze della mancanza di gentilezza. Un barista di Treviso ha negato un bicchiere di acqua fresca a un uomo senza fissa dimora, il quale non ha preso per nulla bene il rifiuto. Per prima cosa ha lasciato un fragrante ricordino nel porticato di fronte al locale.

 

L' episodio è descritto con prosa vivida da Treviso Today: "Con qualche bicchiere di troppo in corpo il 61enne si è dapprima allontanato, ma una volta arrivato in prossimità del porticato antistante il locale pubblico si è calato i pantaloni e si è lasciato andare al 'libero sfogo' degli intestini, defecando ovunque".

 

cacca in pubblico 1 cacca in pubblico 1

Non pago, due giorni più tardi si è ripresentato allo stesso bar, ha rubato un cartone di vino e ha colpito con una catena uno dei due titolari, ferendolo a un braccio, sulla schiena e sulla guancia destra. L' uomo, che ha un discreto numero di precedenti, ora è denunciato per imbrattamento, furto e lesioni aggravate.

emoj cacca emoj cacca cacca in pubblico 2 cacca in pubblico 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

“ALLA SINISTRA RIMPROVERO L'IPER-TUTELA DELLA SUA BASE ELETTORALE, OSSIA DEI GARANTITI, E IL CINICO ABBANDONO DEI NON GARANTITI” - LUCA RICOLFI A TUTTO SPIANO: “SIA IL PRIMO SIA IL SECONDO LOCKDOWN POTEVANO ESSERE MOLTO PIÙ BREVI, CON ENORMI BENEFICI PER L'ECONOMIA. IL DDL ZAN? LA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE È STATO SEMPRE UN TEMA DI SINISTRA, E LA CENSURA UNA TENTAZIONE DELLA DESTRA CONSERVATRICE E BACCHETTONA. OGGI È IL CONTRARIO, MA È LOGICO: PERCHÉ CI SIA CENSURA, OCCORRE UN ESTABLISHMENT, E OGGI L'ESTABLISHMENT È LA SINISTRA…”

politica

business

LA CONSOB DEL GIORNO DOPO - L’AUTORITÀ CHIEDERÀ CONTO A CAIRO DELLA SCELTA DI NON ACCANTONARE NEMMENO UN EURO AL FONDO RISCHI, IN PREVISIONE DELLA CAUSA DA BLACKSTONE A NEW YORK - SUL FATTO CHE RCS AVESSE IGNORATO IN BILANCIO LA DISPUTA CON GLI AMERICANI E LA RICHIESTA DI RISARCIMENTO DA 600 MILIONI DI DOLLARI C’ERANO MOLTE PERPLESSITÀ, SIN DALL’INIZIO. A URBANETTO POTREBBERO ANCHE CHIEDERE PERCHÉ LO SCORSO ANNO ABBIA CHIESTO E OTTENUTO UNA MANLEVA SU SUE EVENTUALI PERSONALI RESPONSABILITÀ...

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute