UN TRANS CHIAMATO DESIDERIO - ENRICO SCIELZO NON ESISTE PIÙ. LEI È ENRICA. È UNA BEAUTY BLOGGER CHE, BAMBINO TIMIDO, FRAGILE, CERCAVA LE BARBIE. I MASCHI LO PRENDONO IN GIRO, ''SEI UN FROCETTO!” – CRESCE. PRENDE CORAGGIO, INDOSSA GONNA, TACCHI E VA A BALLARE. SI SENTE LIBERO, SE STESSO. TORNA A CASA. VIA IL TRUCCO, VIA LA MASCHERA. GUARDA LO SPECCHIO...

-

Condividi questo articolo

Dal profilo Instagram di Carmelo Abbate – Storie degli altri

 

https://www.instagram.com/carmelo_abbate_/

https://www.carmeloabbate.it/

 

enrica scienzo 5 enrica scienzo 5

Lui è Enrico. Nasce a Salerno nel 1987. È un bambino timido, fragile, fruga tra i giochi delle sorelle, cerca le barbie. È Natale. Ne chiede una per sé. I genitori lo accontentano. Enrico stringe la sua bambola, è felice. Frequenta le medie. I maschi lo prendono in giro, sei un frocetto! Enrico si tormenta, forse hanno ragione. Ha 13 anni. I compagni parlano di culi, tette, Enrico è attratto dai ragazzi.

enrica scienzo 22 enrica scienzo 22

 

Lo confida alla sua migliore amica. Allora sei gay? No! Non sono gay. Passa qualche anno. È innamorato perso di un compagno di scuola. Riesce ad avere il suo numero, si scrivono, è simpatico. Enrico si butta. Mi piaci. Lui scappa. Grazie, non sono interessato. Una batosta. Enrico entra in classe. Frocio, frocio, tutti sanno quello che hai fatto. Enrico si sente tradito, umiliato.

 

Si chiude in casa. Si guarda, si riguarda, prova fastidio. Entra in bagno, prende i trucchi delle sorelle, mette la matita nera. È sorpreso, così va molto meglio. La madre lo vede, ma che hai fatto? Enrico corre a sciacquarsi, è spaventato, cosa gli è saltato in testa? Cresce. Prende coraggio, indossa gonna, tacchi e va a ballare. Si sente libero, se stesso. Torna a casa. Via il trucco, via la maschera. Guarda lo specchio. Il volto, il corpo, sono quelli di un uomo.

enrica scienzo 24 enrica scienzo 24

 

Enrico urla, piange. Vorrebbe spaccare quell’immagine, ridurla in mille pezzi. È un mostro, uno scherzo della natura. Crolla. È disperato, quella vita non gli appartiene, ma ha due possibilità. O si ammazza, o si accetta per quello che è. È il 2015. Enrico comincia la transizione per diventare donna. Ha paura. Da quel momento non si torna più indietro. Prende le pillole di ormoni.

enrica scienzo 3 enrica scienzo 3

 

Il suo viso, il suo corpo cambiano. È uno shock. È bellissimo. Ha 30 anni. Compra il suo primo abito da sera, lo indossa, mette in risalto le gambe, il seno. Ce l’ha fatta. Enrico Scielzo non esiste più. Lei è Enrica. È una beauty blogger e consulente d’immagine. È una trans. È una donna. Si guarda. Si piace.

Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo Enrica Scielzo

enrica scienzo 8 enrica scienzo 8 enrica scienzo 23 enrica scienzo 23 enrica scienzo 7 enrica scienzo 7 enrica scienzo 1 enrica scienzo 1 enrica scienzo 10 enrica scienzo 10 enrica scienzo 11 enrica scienzo 11 enrica scienzo 17 enrica scienzo 17 enrica scienzo 12 enrica scienzo 12 enrica scienzo 13 enrica scienzo 13 enrica scienzo 14 enrica scienzo 14 enrica scienzo 15 enrica scienzo 15 enrica scienzo 16 enrica scienzo 16 enrica scienzo 21 enrica scienzo 21 enrica scienzo 18 enrica scienzo 18 enrica scienzo 19 enrica scienzo 19 enrica scienzo 2 enrica scienzo 2 enrica scienzo 20 enrica scienzo 20 enrica scienzo 6 enrica scienzo 6 enrica scienzo 9 enrica scienzo 9

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

IL VACCINO ALLA VACCINARA – IL DUPLEX ITALO-SVIZZERO SPALLANZANI-REITHERA È CONVINTISSIMO CHE L’ANTI-COVID POSSA CREARSI CON COMUNICATI STAMPA E BALLE ASSORTITE – SONO INDIETRO NELLA PRODUZIONE? CERTO: LE ALTRE 8 MULTINAZIONALI (PFIZER, ASTROZENECA, MODERNA, ETC) NON SONO PRUDENTI COME NOI (SIC!) – POI ARRIVA IL CENTRO CLINICO DI VERONA, CHE HA PRESO IN CARICO LA SPERIMENTAZIONE SPALLANZANI-REITHERA, E PRECISA: “IL VACCINO SARÀ PRONTO PER NATALE 2021” - (NON AVETE LETTO MALE: NATALE 2021!)

cronache

sport

cafonal

viaggi

CI SCRIVE TRENITALIA E AMMETTE CHE LE ESIGENZE DI MOBILITÀ DEL PERIODO NATALIZIO ''NON POSSONO ESSERE SEMPLICEMENTE RIMODULATE SULLA BASE DELLE ESPERIENZE DEGLI ANNI PASSATI, MA IMPONGONO UNA APPROFONDITA VALUTAZIONE DEL MUTATO CONTESTO''. QUINDI QUEST'ANNO I BIGLIETTI PER I TRENI NATALIZI SARANNO DISPONIBILI ''A PARTIRE DAGLI INIZI DI NOVEMBRE'', CON VARIE SETTIMANE DI RITARDO RISPETTO AL SOLITO. SEMPRE CHE IN QUESTI GIORNI NON SIA IL GOVERNO A SCONVOLGERE I PIANI DI VIAGGIO DEGLI ITALIANI…

salute