UOMINI, RASSEGNATEVI: LE DIMENSIONI CONTANO PIÙ DI QUELLO CHE PENSATE – UNO STUDIO SU OLTRE 800 PERSONE DIMOSTRA CHE CHI HA UN PENE MIGNON HA PIÙ PROBABILITÀ DI AVERE PROBLEMI DI FERTILITÀ: UN CENTIMETRO DI DIFFERENZA PUÒ OSTACOLARE LA POSSIBILITÀ DI DIVENTARE PADRE...

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

pene 3 pene 3

Brutte notizie per gli uomini che sono già avviliti dalle dimensioni non proprio generose del proprio pene: uno studio dell'Università dello Utah dimostrerebbe che chi ha un pene piccolo ha problemi di fertilità.

 

La ricerca è stata condotta su 815 uomini che sono stati analizzati nell’arco di tre anni: secondo i dati raccolti chi era infertile aveva una lunghezza media di 12,5 centimetri rispetto agli uomini fertili che potevano vantare 13,4 centimetri.

 

pene 2 pene 2

«Potrebbe non sembrare una differenza sorprendente, ma statisticamente è così» ha detto il dottor Austen Slade. In realtà lo studio, presentato alla più grande conferenza mondiale sulla fertilità a Denver, in Colorado, negli Stati Uniti, ha creato allarmismo.

pene 1 pene 1

 

«Se c'è qualcosa che spaventa gli uomini sono proprio le dimensioni del pene,  considerate fondamentali - ha detto la professoressa Sheena Lewis della Queen's University di Belfast - Dire che hanno una minore possibilità di diventare padri non è un buon messaggio».

pene pene il pene d'estate 6 il pene d'estate 6 il pene d'estate 5 il pene d'estate 5 il pene d'estate 3 il pene d'estate 3 il pene d'estate 1 il pene d'estate 1 pene david pene david

 

Condividi questo articolo

media e tv

ARGENTO VIVO – "A SORÈ, MA CHE TE SEI PRESA STASERA? ASIA STRACULT DALLA SORA D’URSO. PRIMA ATTACCA MORGAN (“SE FAI I DEBITI CON LE BANCHE, TI PIGNORANO LA CASA”), POI SCAZZA CON KARINA CASCELLA: "IO NON SO CHI SEI E CHE POSTO HAI NEL MONDO. LA MIA RINASCITA MEDIATICA SI CHIAMA FABRIZIO CORONA? MA QUALE RELAZIONE CHE CI SIAMO VISTI DUE VOLTE.." - POI SPIEGA PERCHE’ SI E PRESENTATA A UN CONCERTO DI SALMO CON UNA VALIGETTA DI SOLDI DICENDO SE PER QUELLA CIFRA LUI GLIELO “DAVA”...

politica

GENDARMI IMPROPRI - IL PAPA ACCETTA LE DIMISSIONI DI DOMENICO GIANI, DA 20 ANNI A CAPO DELLE GUARDIE VATICANE. ACCUSATO DI AVER DIFFUSO IL DOCUMENTO DELLE INDAGINI SULLE SPERICOLATE OPERAZIONI IMMOBILIARI E PETROLIFERE PAGATE CON L'OBOLO DI SAN PIETRO (QUEL FOGLIO È STATO INVIATO A 500 GENDARMI…), C’È CHI SOSPETTA CHE LA DIFFUSIONE FOSSE PROPRIO UN MODO PER COLPIRE IL COMANDANTE. L’AVER CONDOTTO INDAGINI E PERQUISIZIONI, IN QUESTI ANNI, GLI HA PROCURATO MOLTI NEMICI INTERNI…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute