DALLA VITTIMA AL CARNEFICE, LA PARCELLA E' SEMPRE BUONA – HARVEY WEINSTEIN HA INGAGGIATO UN NUOVO TEAM DI AVVOCATI, TRA I QUALI C’È ANCHE JOSE BAEZ, L’EX LEGALE DI UNA DELLE SUE ACCUSATRICI PIÙ ACCANITE, ROSE MCGOWAN – BAEZ HA DIFESO L’ATTRICE NEL CASO DI POSSESSO DI DROGA…

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

rose mcgowan weinstein rose mcgowan weinstein

Harvey Weinstein ha ingaggiato un nuovo team di avvocati, tra i quali c’è anche l’ex legale di una delle sue accusatrici più accanite, Rose McGowan. Secondo “The Post”, Jose Baez, Ron Sullivan e Pam Mackey saranno assunti per sostituire l'avvocato Ben Brafman nel caso di presunta violenza sessuale  a Manhattan.

 

Baez ha rappresentato McGowan in un processo per possesso di droga: nel gennaio 2017, l’attrice venne fermata dalla polizia dell'aeroporto di Washington Dulles cinque ore dopo il suo arrivo perché sull'aereo venne trovato un suo portafogli - accidentalmente dimenticato - con delle piccole quantità di cocaina.

 

rose mcgowan asia argento rose mcgowan asia argento

L’attrice ha sempre sostenuto che fosse un piano di Weinstein per incastrarla, fino a cedere al patteggiamento di qualche giorno fa che le ha permesso di cavarsela con una multa di poco più di duemila dollari. La prossima udienza è fissata il 7 maggio.

 

 

rose mcgowan asia argento rose mcgowan asia argento robert rodriguez rose mcgowan harvey weinstein robert rodriguez rose mcgowan harvey weinstein rose mcgowan rose mcgowan harvey weinstein e rose mcgowan harvey weinstein e rose mcgowan rose mcgowan harvey weinstein rose mcgowan harvey weinstein

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute