politica

CORONAVIRUS, MASSIMO GALLI OSPITE DI PETER GOMEZ: FREQUENTI CASI DI POSITIVI PER PIU' DI 15 GIORNI

CONTE, IL PICCOLO DITTATORE DELLA REPUBBLICA DELLE BANANE – IN QUESTO FRANGENTE DI MERDA, NESSUNO SI PUÒ PERMETTERE DI RISPEDIRLO A CASA - SE I 5STELLE LO CONSIDERANO AL PARI DI UN SOFFICINO FINDUS DA GETTARE NELL’OLIO BOLLENTE, ANCHE IL PD LO TIENE SULLA PUNTA DELLA FORCHETTA. “SE NE STA APPROFITTANDO”, DICONO. RIMANDANDO LA RESA DEI CONTI ALLA FINE DELL’EMERGENZA SANITARIA, QUANDO CI SARÀ UN INTERVENTO DEL QUIRINALE, DEL DEEP STATE E DEI PARTITI PER LA CREAZIONE DI UNA TASK-FORCE PER LA RICOSTRUZIONE - CDP, LO SCAZZO M5S-PD 

EUROPA IN BILICO – PERCHÉ OGGI L’EUROGRUPPO NON DARÀ IL VIA LIBERA A UN BEL NIENTE. E LA RIUNIONE DECISIVA DEI 27 PREMIER EUROPEI, PREVISTA PER IL 10 APRILE, SLITTERÀ FINO A QUANDO NON SI RAGGIUNGERÀ UN ACCORDO - LA VERA BATTAGLIA STA AVVENENDO IN GERMANIA TRA IL PRESIDENTE DELLA BEI WERNER HOYER, PRO BOND, E LA POSIZIONE INTRANSIGENTE DEL VICE DEL MINISTRO DELLE FINANZE JORG KUKIES. A QUESTO PUNTO, LA MERKEL PREFERIREBBE TEMPOREGGIARE RINVIANDO LA DECISIONE ALL'AUTUNNO, QUANDO SAREMO TUTTI MORITURI

ALLORA NON ERA UNA FAKE NEWS DEI RUSSI: BORIS JOHNSON È GRAVE, RICOVERATO IN TERAPIA INTENSIVA ALL'OSPEDALE ST THOMAS DI LONDRA – IL PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DEL PREMIER BRITANNICO E' STATO CONFERMATO PURE DALLA BBC E DOWNING STREET - BORIS LASCIA LE DELEGHE DI PREMIER AD INTERIM AL MINISTRO DEGLI ESTERI, DOMINIC RAAB: MA GIRANO LE VOCI SECONDO CUI LE REDINI DEL PAESE SAREBBERO STATE PRESE IN MANO UFFICIOSAMENTE DA DOMINIC CUMMINGS, L’ONNIPOTENTE SUPER-CONSIGLIERE DI JOHNSON

AVANTI MIEI PRODI! - “SE L’EUROPA È UNA FORZA UNITA POTREBBE BEN STAMPARE BANCONOTE” – A 24 ORE DALL’EUROGRUPPO CHE DECIDERÀ DI CHE MES MORIREMO: “L’UE FACCIA ATTENZIONE ALLA VELOCITÀ DI RISPOSTA O LA CADUTA SARÀ COSÌ FORTE CHE I MEZZI PER CONTRASTARLA NON BASTERANNO” - “NOI NON CAPIAMO CHE L’EUROPA È RIMASTA L’UNICA ANCORA DELLA DEMOCRAZIA. CI SONO 23 CINESI OGNI ITALIANO E 18 CINESI OGNI TEDESCO: O STIAMO ASSIEME O SCOMPARIAMO DALLA CARTA GEOGRAFICA DEL MONDO”

INCREDIBILE: QUALCUNO IN GERMANIA HA UNA COSCIENZA! - L’APPELLO DEGLI EX MINISTRI DEGLI ESTERI E VICECANCELLIERI, JOSCHKA FISCHER E SIGMAR GABRIEL: “LA STORIA DI SUCCESSO DELLA GERMANIA NON POTREBBE ESSERE RACCONTATA SENZA LA SOLIDARIETÀ DEI PAESI EUROPEI. BERLINO DEVE USARE PER L'EUROPA UNA PARTE DELLA RICCHEZZA ACQUISITA GRAZIE ALL'EUROPA, DA CUI BENEFICIAMO ANCORA OGGI, 70 ANNI DOPO, CON UN FONDO PER LA RICOSTRUZIONE. DOVREMMO IMPEGNARCI IN UN PIANO DI SOSTEGNO INVECE DI CONTINUARE LA DISPUTA IDEOLOGICA TRA NORD E SUD”