politica

IL MIRACOLO DI LETTA: CON LA DE-RENZIZZAZIONE DELLE LISTE HA FATTO INCAZZARE TUTTI – IL CEPPALONICO MASTELLA SDERENA IL SEGRETARIO DEM: “IL PD TRATTA LA CAMPANIA DA TERZO MONDO. LA INVADE, LA MORTIFICA, MALTRATTA I CITTADINI CAMPANI. SCEGLIE MEZZI LEADER SENZA CONSENSO POPOLARE E SACRIFICA ASPIRAZIONI E QUALITÀ” – LA DEPUTATA ROSA MARIA DE GIORGI (ESCLUSA DALLE LISTE): “I TERRITORI SONO STATI USATI IN MODO STRUMENTALE PER PORTARE AVANTI UN DISEGNO RANCOROSO CHE NON FA CERTO ONORE AL PD E CHE MI PORTA A RIFLETTERE SERIAMENTE SULLA MIA APPARTENENZA”

ABBIAMO SCHERZATO! – MONICA CIRINNÀ CI HA RIPENSATO! SI CANDIDERÀ ALL’UNINOMINALE ROMA 4: “LETTA CHIACCHERA DI OCCHI DI TIGRE, IO LI TIRO FUORI” – “LA SCELTA DEL PD ERA ‘CIRINNÒ VA SU UN COLLEGIO DATO PERDENTE, SENZA PARACADUTE E SENZA CHE GLIELO DICIAMO..." - "QUEL COLLEGIO CONTIENE DEI TERRITORI PER CUI IO NON SONO ADATTA. COMBATTERE COME ULTIMO DEI GLADIATORI È L'UNICO MODO PER NON SOTTRARMI ALLA BATTAGLIA. NON È UN RIPENSAMENTO DETTATO DA INTERESSE, MA DA AMORE E RISPETTO…"

TAFAZZISMO PIDDINO – LO “ZANZAROLOGO” ANDREA CRISANTI, CANDIDATO UFFICIALMENTE CON IL PARTITO DEMOCRATICO, È L’AUTORE DI UNA PERIZIA DI NOVANTA PAGINE CHE POTREBBE RISULTARE DECISIVA PER L’INCHIESTA DELLA PROCURA DI BERGAMO SULLA GESTIONE DELLE PRIME FASI DELLA PANDEMIA, INDUCENDO I PM A INDAGARE ANCHE ALCUNI ESPONENTI DEL PD – LUI MINIMIZZA: “NON C’È ALCUNA INOPPORTUNITÀ, È UNA PERIZIA SOLO TECNICA, LE VALUTAZIONI DELLA SCIENZA SONO INDIPENDENTI DALLA POLITICA…”

ABBIAMO UCCISO LA GRECIA MA L’ABBIAMO “SALVATA” - DOPO OLTRE 12 ANNI, TERMINERÀ IL 20 AGOSTO LA “SORVEGLIANZA RAFFORZATA” DELLE AUTORITÀ EUROPEE SU ATENE (CHE ORA HA LO STESSO SPREAD ITALIANO) - UNO STUDIO DELLA FEDERAL RESERVE CI DEVE FAR TREMARE: LA CONCLUSIONE E’ CHE IL MODO MIGLIORE PER TENERE IN PIEDI L’EURO E’ PROCEDERE CON “SALVATAGGI” IN STILE GRECIA, CON PURGONI DI AUSTERITY - IL RISANAMENTO DI BILANCIO MOLTO BRUSCO CAUSO’ UNA RECESSIONE CON IL 28% DI DISOCCUPATI...

“LE SCELTE DI LETTA SONO DETTATE PIÙ DAL RANCORE PERSONALE CHE DALLA VOLONTÀ DI VINCERE” – MATTEO RENZI COMMENTA SUBITO PICCATO LE ESCLUSIONI ECCELLENTI DECISE DA ENRICHETTO, CHE HA FATTO FUORI NOMI IN PASSATO MOLTO VICINI AL SENATORE SEMPLICE DI FIRENZE (COME LUCA LOTTI): “AUGURO OGNI BENE A TUTTI, CANDIDATI ED ESCLUSI, ED EVITO CON CURA OGNI DIBATTITO SUL TEMA: MI HANNO INSEGNATO CHE LA POLITICA SI FA COI SENTIMENTI, NOI COI RISENTIMENTI. NOI STAREMO SUI CONTENUTI…” (INFATTI SI VEDE)

LA FAIDA DEI VIROLOGI SI SPOSTA DALLA PANDEMIA ALLA POLITICA! L’APERTURISTA BASSETTI SPERNACCHIA IL COLLEGA PRO-LOCKDOWN ANDREA CRISANTI, CHE SI CANDIDA COL PD: “È VICINO ALLA PENSIONE E FA UNA SCELTA PER IL FUTURO” – “IO NON MI CANDIDO, MA IL FATTO CHE GLI UNICI DUE CANDIDATI VIROLOGI SIANO A SINISTRA FA PENSARE CHE LA DESTRA ABBIA PAURA A TOCCARE QUESTO ARGOMENTO” – CRISANTI: “SONO ONORATISSIMO” – SALVINI: “CREDO CHE ORA SI CAPISCANO TANTE COSE” - CERNO: "CON CRISANTI E SPERANZA AL PRIMO COLPO DI TOSSE CI RINCHIUDONO FINO A FINE LEGISLATURA"  VIDEO: QUANDO BASSETTI E CRISANTI CANTAVANO INSIEME "SÌ SÌ SÌ, SÌ SÌ VAX, VACCINIAMOCI"

L’FBI HA IN MANO QUALCOSA DI GROSSO SU TRUMP O È TUTTA PROPAGANDA? – IL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA AMERICANO SI OPPONE ALLA DIFFUSIONE DEI DOCUMENTI CHE HANNO AUTORIZZATO LA PERQUISIZIONE A MAR-A-LAGO: “POTREBBE ESSERE MESSA A RISCHIO L’INDAGINE” – L’EX PRESIDENTE CHIEDE DI NUOVO LA RESTITUZIONE DEI DOCUMENTI SEQUESTRATI. INTANTO, GLI HANNO RIDATO I TRE PASSAPORTI CONFISCATI (DUE ERANO SCADUTI) - L'EX CONSIGLIERE ALLA SICUREZZA NAZIONALE JOHN BOLTON: "TRUMP STA QUASI CERTAMENTE MENTENDO" 

“I LISTINI BLOCCATI LASCIAMOLI ALLA MELONI O A LETTA” – LA LISTA BLINDATA DEI FEDELISSIMI DI CONTE FA INCAZZARE DANILO TONINELLI: “VOTIAMO I NOSTRI PORTAVOCE DEL M5S! CERCHIAMOLI NEI LISTINI LIBERI E APERTI, DOVE TUTTI PARTONO DALLA STESSA LINEA DI PARTENZA. UNA CANDIDATA COME CHIARA APPENDINO MERITA DI ESSERE ELETTA PERCHÉ HA PRESO PIÙ VOTI DAGLI ISCRITTI GRAZIE AL SUO ECCELLENTE LAVORO DA SINDACA, NON PERCHÉ È BLINDATA DA UNA SCELTA CHE NON HA NULLA A CHE VEDERE CON LA DEMOCRAZIA DIRETTA..."

“LA SCELTA È POLITICA, NON SI NASCONDA NESSUNO DIETRO A SCUSE VIGLIACCHE” – L'EX RENZIANO LUCA LOTTI, COMPRENSIBILMENTE, NON HA PRESO BENE L’ESCLUSIONE DALLE LISTE DEL PD PER LE PROSSIME POLITICHE: “LETTA MI HA COMUNICATO LA SUA SCELTA SPIEGANDO CHE CI SONO NOMI DI CALIBRO SUPERIORE AL MIO.  CONFESSO DI NON AVERE BEN CAPITO SE SI RIFERIVA A QUELLI CHE FINO A POCHI MESI FA SPUTAVANO VELENO CONTRO IL PD E CHE OGGI SI RITROVANO QUASI PER MAGIA UN POSTO SICURO NELLE NOSTRE LISTE. NON LO SO. MA COSÌ È…” - MARCELLO PITTELLA: "DELITTO PERFETTO. CALPESTATI DIRITTI, PRINCIPI, TERRITORI, STORIA E DEMOCRAZIA."

“ENRICO LETTA È RESPONSABILE DI UNA STRATEGIA POLITICO-PARLAMENTARE FALLIMENTARE” – E’ IL SILURO DEL SENATORE DEM DARIO STEFANO CHE HA APPENA DETTO ADDIO AL PD: “ABBIAMO SCOPERTO L'INAFFIDABILITÀ DI CONTE L'ULTIMO GIORNO DI VITA DELLA LEGISLATURA, SENZA AVERE UN PIANO B - ORA È IN PIEDI UNA COALIZIONE CON FRATOIANNI E CON BONELLI CHE DURANTE LE GIUNTE DI VENDOLA IN PUGLIA FU NOSTRO AVVERSARIO. MICHELE EMILIANO? IL SUO CIVISMO OPACO OCCUPA POSTI E RENDE IRRICONOSCIBILE L'IDENTITÀ DEL PD" (OVVIAMENTE DARIO STEFANO PARLA ORA CHE E' FUORI DALLE LISTE...)

LA CIRINNÀ NON STA A CUCCIA! LA SENATRICE DEL PD SI INCAZZA PERCHÉ È STATA MESSA IN UN COLLEGIO NON DI SUO GRADIMENTO, ROSICA E SBATTE LA PORTA: “EVIDENTEMENTE PER IL PD SI PUÒ ANDARE IN PARLAMENTO SENZA DI ME” (BEH, SÌ CHE SI PUÒ) – FUORI ANCHE IL COSTITUZIONALISTA CECCANTI ELL’EX MINISTRO LUCA LOTTI: LA CORRENTE DI BASE RIFORMISTA NON PARTECIPA ALLA VOTAZIONE SULLE LISTE – IL VIROLOGO ANDREA CRISANTI SARÀ CAPOLISTA IN EUROPA, COTTARELLI A MILANO PER IL SENATO – LA RIVINCITA DI ENRICHETTO SU RENZI: “POTEVO IMPORRE PERSONE MIE MA NON L’HO FATTO PERCHE IL PARTITO È COMUNITÀ. NON HO FATTO TUTTO DA SOLO COME AVVENNE QUATTRO ANNI FA”

 

“IL PD DEVE BANDIRE IL GIUSTIZIALISMO. ALLA FINE DELLA SUE VICENDE GIUDIZIARIE LOTTI USCIRÀ COME UNA VITTIMA. PERCHE’ NON CANDIDARLO?” - L’EX TESORIERE DEI DS UGO SPOSETTI SI APPELLA A LETTA E CHIEDE DI NON ESCLUDERE L’EX BRACCIO DESTRO DI RENZI LUCA LOTTI, IMPUTATO NEL CASO CONSIP E INDAGATO PER CORRUZIONE NELL’INCHIESTA OPEN. L’EX RENZIANO  E' STATO INTERCETTATO CON PALAMARA MENTRE DISCUTEVANO SU CHI PIAZZARE A CAPO DELLA PROCURA DI ROMA - SPOSETTI: “LOTTI NON POTEVA ESSERE INTERCETTATO” 

GRILLO SFANCULA CONTE E PREPARA IN CASO DI FLOP ELETTORALE IL "VAFFA DAY" PER L'AVVOCATO IN POCHETTE - SE IL MOVIMENTO VA SOTTO IL 10%, PEPPINIELLO, COME DAGO-RIVELATO, POTREBBE MOLLARE PER CREARE IL SUO PARTITO (E CORRERE TRA LE BRACCIA DI BETTINI E ZINGA…) - CONTE HA PERSO LA BATTAGLIA CON BEPPE GRILLO: DAL VETO A DI BATTISTA AL NO AL NOME DI CONTE NEL SIMBOLO DEL MOVIMENTO. L’ELEVATO DI TORNO SI È OPPOSTO IN TUTTI I MODI: NON VUOLE UN’ECCESSIVA PERSONALIZZAZIONE, E SOPRATTUTTO NON VUOLE CHE LA SUA CREATURA SIA IDENTIFICATA CON L’AVVOCATO DI PADRE PIO, CHE DETESTA…

"VELTRONI, TANTO ANTIBERLUSCONISMO PER FINIRE A CASA CAIRO. CHE IN EFFETTI È SOLO LA VERSIONE VELTRONIANA DEL CAVALIERE" – IL RITRATTONE AL VELENO BY MASCHERONI (IL GIORNALE) DI "WALTERLOO": "NEL 2008 ERA CANDIDATO PREMIER, OGGI INTERVISTA ALBERTO MATANO CHE SPOSA UN AVVOCATO. POI, SE SI CREDE ALLE COINCIDENZE SIGNIFICATIVE, C'È DA PREOCCUPARSI: FU VELTRONI A UNIRE IN MATRIMONIO, DA SINDACO, FRANCESCO TOTTI E ILARY BLASI. È FINITA MALE" – COSSIGA LO CONSIDERAVA UN DOROTEO - LA BATTUTA DEL CAV: “VELTRONI HA I PEGGIORI CROMOSOMI CHE CI SIANO IN ITALIA, QUELLI DEL PCI E QUELLI DELLA RAI”

“GLI STATI UNITI SONO SULL’ORLO DI UNA GUERRA CON RUSSIA E CINA” – L’ANALISI DELL’EX SEGRETARIO USA HENRY KISSINGER – “LA CRISI È STATA IN PARTE CREATA DA NOI AMERICANI. ADESSO È IMPOSSIBILE DIRE SE RIUSCIREMO A DIVIDERE MOSCA E PECHINO E A FAR SÌ CHE DIVENTINO AVVERSARI TRA LORO. TUTTO QUELLO CHE POSSIAMO FARE È NON ACUIRE LE TENSIONI" – SUL CONFLITTO IN UCRAINA KISSINGER PRONOSTICA UN'INTESA CHE PRESERVI LE CONQUISTE RUSSE RISALENTI ALLA SUA INCURSIONE INIZIALE DEL 2014, QUANDO CI FU L'ANNESSIONE DELLA CRIMEA E DI ALCUNE ZONE NELLA REGIONE DEL DONBASS. E SULL’ENTRATA DI KIEV NELLA NATO… - IL LIBRO

BOSSI DI SEPPIA - IL "SENATUR" PRONTO A CANDIDARSI MA PER LUI C'È MONTECITORIO – IL MOTIVO? I NUMERI DEL SENATO POTREBBERO ESSERE MENO FAVOREVOLI CHE ALLA CAMERA. ECCO PERCHÉ SAREBBE NECESSARIO POTER CONTARE SEMPRE SULLA PRESENZA DI TUTTI GLI ELETTI DELLA COALIZIONE. PER BOSSI C'È IL PROBLEMA DELLE SUE CONDIZIONI FISICHE -. NELL'ULTIMA LEGISLATURA IL SUO TASSO DI PARTECIPAZIONE ALLE VOTAZIONI È STATO DI POCO SUPERIORE AL 21 PER CENTO. ECCO PERCHÉ SI PENSA DI “DIROTTARLO” ALLA CAMERA..

GIRAMENTI DI MELONI – LA "DUCETTA" RILANCIA IL SEMIPRESIDENZIALISMO ALLA FRANCESE, APRE A UNA NUOVA BICAMERALE E RICORDA CHE ANCHE D’ALEMA ERA FAVOREVOLE A UNA RIFORMA IN SENSO SEMIPRESIDENZIALE - AVVISATE BERLUSCONI: LA LEADER DI FRATELLI D'ITALIA ASSICURA CHE UN'EVENTUALE RIFORMA NON ENTREREBBE IN VIGORE NELLA LEGISLATURA CHE INIZIERÀ DOPO IL VOTO DEL 25 SETTEMBRE, MA IN QUELLA SUCCESSIVA (E DUNQUE SILVIO PUO’ DIRE ADDIO AI SOGNI QUIRINALIZI) – IL CENTRODESTRA SULLA GRANDE RIFORMA E’ DIVISO, SALVINI E’ FREDDO, TOTI FRENA

LA DIRETTRICE D'ORCHESTRA BEATRICE VENEZI DICE NO ALLA MELONI – SEI GIORNI E, FINALMENTE, IL SUDOKU CANDIDATURE SARA’ SCIOLTO - BERLUSCONI CORRE AL SENATO NEL COLLEGIO DI MONZA, CON FORZA ITALIA CORRERANNO ZANGRILLO, LOTITO E L'EX CALCIATORE GIUSEPPE INCOCCIATI - PER LA LEGA IN CAMPO L'EX PALLAVOLISTA LUIGI MASTRANGELO, LA MAGLIE, FORSE LA CONDUTTRICE TV HOARA BORSELLI E LA GIORNALISTA ANNALISA CHIRICO. SUPERSFIDE A SENATO ROMA 1 TRA EMMA BONINO PER IL CENTROSINISTRA E CARLO CALENDA. A MILANO, COTTARELLI VS TREMONTI...

“IL REDDITO DI CITTADINANZA VA CANCELLATO” – FRATELLI D’ITALIA PROMETTE DI RIMUOVERE LA MISURA VOLUTA FORTEMENTE DAL MOVIMENTO 5 STELLE - MA ANCHE L'USCITA "PRESIDENZIALISTA" DI BERLUSCONI CONTINUA AD ALIMENTARE POLEMICHE. IL CAV HA SMENTITO "L'ATTO DI SFIDUCIA NEI CONFRONTI DI MATTARELLA” – LA MELONI: “ANNI E ANNI AL GOVERNO SENZA VINCERE UN'ELEZIONE: PER QUESTO ALLA SINISTRA FA COSÌ PAURA IL PRESIDENZIALISMO”. MA IL PRESIDENTE DELLA LIGURIA GIOVANNI TOTI FRENA:”CREDO NON SERVA SOLO IL PRESIDENZIALISMO...”

IL FERRAGOSTO NERO DI DAZN: NON SI VEDONO LE PARTITE, UTENTI IMBUFALITI – AGLI ITALIANI POSSONO TOCCARE TUTTO MA CON IL CALCIO NON SI SCHERZA – CROSETTI: “IN POCHE ORE IL PASTICCIO DAZN, CHE PUO' TRAVOLGERE ANCHE LA LEGA CALCIO, È DIVENTATO UN CASO POLITICO. IL PD HA INOLTRATO UNA SEGNALAZIONE URGENTE AD AGCOM, PURE CALENDA E SALVINI SI ACCODANO: COSÌ DAZN IRROMPE IN CAMPAGNA ELETTORALE E METTE TUTTI D'ACCORDO, NELLA MIGLIORE TRADIZIONE DI NON MANTENERE MAI LE PROMESSE. FORSE VINCERÀ LE ELEZIONI CHI…"

LETTA SFIDA LA LEGA A VICENZA MA A TENER BANCO NEL PD SONO LE CLAMOROSE ESCLUSIONI DEI RIFORMISTI EX RENZIANI TOMMASO NANNICINI E STEFANO CECCANTI, COSTRETTO A CEDERE IL POSTO, A PISA, NEL COLLEGIO DI LETTA, AL SINISTRATO NICOLA FRATOIANNI – MONTA LA POLEMICA MA IL COSTITUZIONALISTA DEVE SAPERE CHE A NON VOLERLO E’ STATO IL PD TOSCANO (CHE INVECE COME CAPOLISTA HA PUNTATO FORTE SU PARRINI) - IL NODO CASINI A BOLOGNA E LE PROTESTE DEL PD CAMPANO PER LA CANDIDATURA DELLA EX SEGRETARIA DELLA CISL FURLAN...

LA PROFEZIA DI CALENDA: “CHIUNQUE VINCA NON DURERÀ PIÙ DI 6 MESI VISTE LE ENORMI CONTRADDIZIONI INTERNE ALLE COALIZIONI”. – IL CHURCHILL DEI PARIOLI CHIEDE UN CONFRONTO TV E SPIEGA PERCHE’ SI TORNERA’ A “UN GOVERNO DRAGHI O ISPIRATO AL SUO METODO”: "CON LA MELONI A CHIGI NON AVREMMO IL FASCISMO MA IL CAOS" - "BERLUSCONI? A LUI INTERESSA SOLO IL QUIRINALE" - LA ROTTURA TRA NOI E IL PD RENDE DIFFICILISSIMO SOTTRARRE AL CENTRODESTRA LA VITTORIA? “NIENTE AFFATTO. SE PRENDIAMO DAL 10 AL 15 %...” (A CARLE’, MAGNA TRANQUILLO)