politica

CHIARA FERRAGNI PRESENTERA' "MAKING THE CUT"

“SALVINI, TROPPE BUGIE” – DI MAIO SFIDA L’ALLEATO SUL CASO RUSSIA-LEGA: “SE MATTEO FACESSE CADERE IL GOVERNO ADESSO, SAREBBE UN'AMMISSIONE DI COLPA SUL CASO RUSSIA. FACCIA PURE” – PALAZZO CHIGI IN FIBRILLAZIONE: CONTE HA SPIEGATO CHE IL RUOLO DI SAVOINI NELLE OCCASIONI UFFICIALI, A MOSCA E A ROMA, ERA STATO RICHIESTO PROPRIO DALLA LEGA – SALVINI SOTTO ASSEDIO: I SUOI SPINGONO PER ANDARE AL VOTO – E SULL’AFFAIRE METROPOL, C’E’ CHI PARLA DI RITORSIONE USA ANTI-CREMLINO…

"ERO AL METROPOL, VI RACCONTO TUTTA LA VERITÀ SU SAVOINI E GLI EMISSARI RUSSI"- L’AVVOCATO GIANLUCA MERANDA PARTECIPO’ ALLA RIUNIONE IL CUI AUDIO E’ STATO PUBBLICATO DA 'BUZZFEED' E SCRIVE A 'REPUBBLICA': "LA TRATTATIVA SUL PETROLIO CI FU, MA ALLA FINE NON SI PERFEZIONÒ" – SALVINI NON DENUNCERÀ SAVOINI: "MA QUERELO CHI ACCOSTA LA LEGA A IPOTESI DI CORRUZIONE”. E POI DICE SÌ ALLA COMMISSIONE D'INCHIESTA: "PREOCCUPATO? NO, DIVERTITO" - I MAGISTRATI VOGLIONO CERCARE I SOLDI IN RUSSIA

SALVATE I PUPI DA PUPI D’ANGERI: “CAROLA RACKETE E’ UNA CIALTRONA CHE HA SFONDATO LA PORTA DI CASA DI UN PAESE. IN QUALSIASI ALTRO PAESE UNA COSÌ VA A FINIRE IN CARCERE” - “LE ONG SONO TRASPORTATORI DI SCHIAVI IN ITALIA. TUTTI SONO IN COMBUTTA E CI GUADAGNANO”. POI SCAZZA CON DAVID PARENZO E ALBERTO GOTTARDO: “LEI HA DECINE DI ROLLS ROYCE E SI LIMITA A 25MILA EURO CON CUI PROBABILMENTE SI ASCIUGA L’UCCELLO” - “SE LO ASCIUGHI LEI L’UCCELLO, PERCHÉ IO ALMENO FACCIO QUALCOSA. MI DICA COSA FA, LEI, GOTTARDO? PERCHÉ NON SE NE PRENDE IN CASA UNO LEI?”

"ARRIVERA’ ALTRO?”, I DUBBI CHE TORMENTANO I VERTICI DELLA LEGA SULL’AFFAIRE METROPOL – “GIANCARLO, SONO STATI I SERVIZI”, SUSSURRA IL DIRIGENTE LEGHISTA ALL'ORECCHIO DI GIORGETTI. IL SOTTOSEGRETARIO REPLICA: "SÌ, MA QUALI?" - SALVINI SI SENTE MINACCIATO. MA DAVVERO NEL CARROCCIO NON SAPEVANO NULLA DI QUANTO STAVA PER ACCADERE? DI SAVOINI PARLAVANO DA TEMPO TUTTI I PARTITI. IN OTTOBRE VENNE RIFERITO A BERLUSCONI CHE "SAVOINI RISCHIA DI METTERE NEI CASINI SALVINI" - LE MOSSE DELLA PROCURA DI MILANO: CONTROLLI SU CONTI E TELEFONI

FIGLI DI PUTIN – LA PROCURA DI MILANO APRE UN FASCICOLO DI INCHIESTA SULLA VICENDA DEI PRESUNTI FONDI RUSSI ALLA LEGA CON L'IPOTESI DI CORRUZIONE INTERNAZIONALE - PIDDINI ALL’ATTACCO DI SALVINI: LITIGANO CON LA CASELLATI SULLE INTERROGAZIONI PRESENTATE SUI LEGAMI CON LA RUSSIA – LA PRESIDENTE DEL SENATO: “NON SI DISCUTE DI PETTEGOLEZZI GIORNALISTICI” – DELRIO E MARCUCCI CHIEDONO DI ISTITUIRE UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA E IL CAPITONE RISPONDE: “RIDICOLO. FORTUNATAMENTE NON HO…”