''DRAGHI? WHY NOT!'' - PORTATE I SALI AI SOVRANISTI DELLA LEGA: IERI SERA DA MARIO GIORDANO SALVINI HA APERTO A SUPERMARIO AL QUIRINALE - QUESTO ''IMBORGHESIMENTO'' SERVE AL TRUCE PER TOGLIERE L'ALIBI A RENZI & CO.: IL GOVERNO ATTUALE ESISTE SOPRATTUTTO PER IMPEDIRE AI LEGHISTI DI SCEGLIERSI UN PRESIDENTE SOVRANISTA. SE INVECE ACCETTASSE L'EX GOVERNATORE DELLA BCE, I MERCATI SI TRANQUILLIZZANO E SI PUÒ VOTARE ANCHE NEL 2020 (O COSI' SPERA LUI)

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.liberoquotidiano.it

 

 

mario giordano matteo salvini fuori dal coro mario giordano matteo salvini fuori dal coro

Domanda secca di Mario Giordano a Matteo Salvini, suo ospite a Fuori dal coro, su Rete 4: "Mario Draghi prossimo presidente della Repubblica?". E il leader della Lega risponde senza esitazioni: "Why not? Diamoci un tocco di inglese". Salvini insomma vede bene l'ex presidente della Banca centrale europea al Quirinale dopo Sergio Mattarella. Poi l'ex ministro dell'Interno parla del caso dell'Ilva: "E' un errore clamoroso del governo perché qualunque imprenditore al mondo assista in questi giorni a questo scandalo, col piffero che decide di venire a investire qua".

 

E in merito alle polemiche sul razzismo e sugli insulti, Salvini condanna chi attacca Liliana Segre e Mario Balotelli: "La Segre è una donna da cui c'è solo da imparare e spero di incontrarla presto. Se sei antisemita nel 2019 devi farti curare da uno bravo. Però mandare avanti la Segre per istituire commissioni sovietiche, non mi piace". E Balotelli è italiano al 100 per cento: "Chi distingue un essere umano in base al colore della pelle è un cretino. Anzi, ci sono tanti immigrati regolari che lavorano e pagano le tasse che sono miei fratelli". 

 

MARIO DRAGHI. MARIO DRAGHI. MARIO DRAGHI CHRISTINE LAGARDE MARIO DRAGHI CHRISTINE LAGARDE

 

 

Condividi questo articolo

politica