L'UNICA VITTORIA DI CUI PUÒ VANTARSI RENZI: QUELLA SULLA BILANCIA - ''HO PERSO DIECI CHILI''. E ANCHE QUESTO TRAGUARDO DEL GIROVITA DIVENTA UNA NARRAZIONE RENZIANA CHE SI INCROCIA CON LA 'SFIDA DELLE PRIMARIE', LE MARATONE A FIRENZE E UNA 'BATTAGLIA' CHE CONTINUA…

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.quotidiano.net

 

Grande vittoria per Matteo Renzi. Nulla a che vedere con la politica, però: qui si parla di dieta, e l'ex premier e ex segretario Pd ha di che esultare, in vista dell'estate e della prova costume. E' calato la bellezza di 10 chili tondi tondi. Un traguardo che celebra su Instagram con tanto di prova (la foto della bilancia) e commento: "Uno dei miei obiettivi del 2019 era tornare a un peso forma accettabile dopo aver superato i 90 kg. Quando nel 2012 ho iniziato la sfida delle primarie venivo da due maratone a Firenze e pesavo 81kg. La mia battaglia contro la bilancia continua ma oggi, per la prima volta dopo sette anni, torno sotto quel peso. Devo assolutamente festeggiare con un po' di carboidrati". E aggiunge: "Buon pranzo domenicale a tutti!".

LA BILANCIA DI MATTEO RENZI LA BILANCIA DI MATTEO RENZI

 

la forma fisica di matteo renzi 6 la forma fisica di matteo renzi 6 la forma fisica di matteo renzi 3 la forma fisica di matteo renzi 3 la forma fisica di matteo renzi 1 la forma fisica di matteo renzi 1 la forma fisica di matteo renzi 5 la forma fisica di matteo renzi 5 la forma fisica di matteo renzi 4 la forma fisica di matteo renzi 4 RENZI PANCETTA RENZI PANCETTA RENZI PANCIA 3 RENZI PANCIA 3 RENZI PANCIA 2 RENZI PANCIA 2 Matteo Renzi Matteo Renzi

 

Condividi questo articolo

politica

''MI SENTIVO INADEGUATO CON LE DONNE, VOLEVO SUICIDARMI''. MASSIMO TARTAGLIA, L'UOMO CHE LANCIÒ UN DUOMO IN FACCIA A BERLUSCONI: ''LUI AVEVA TUTTO, DONNE, SOLDI, POTERE, FAMA, E CHE IN CAMPAGNA ELETTORALE CI AVEVA DATO DEI COGLIONI. MA CON ME È STATO UN SIGNORE PERCHÉ… - STO SCRIVENDO UN LIBRO, INIZIATO CON UNA DONNA CONOSCIUTA SU MEETIC''. LA FIDANZATA RUSSA (SCAPPATA CON UN ALTRO), LA VITA A CASA COI GENITORI, E LA RIVELAZIONE: ''QUELLA CONTRO SILVIO FU LA SECONDA CAZZATA DELLA MIA VITA''