I FASCISTELLI DELL’ETERE – “RADIO RADIO”, L’EMITTENTE CHE HA LANCIATO MICHETTI, FINISCE NEL MIRINO DELL’AGCOM: APERTA UN'INCHIESTA DOPO IL DELIRIO ANTISEMITA DI MIMMO POLITANÒ: “GLI EBREI SANNO CHI È STATO. RICORDATEVI LE NAVI CHE PARTIVANO VERSO L'ARGENTINA PIENE DI EBREI NELLA TERZA CLASSE E IN PRIMA CLASSE TUTTI I NAZISTI. TUTTA GENTE VENDUTA” – PAROLE CHE INGUAIANO ANCHE IL CANDIDATO DEL CENTRODESTRA DOVE MONTANO I MALUMORI: “IL NEGAZIONISMO HA RILEVANZA PENALE. CI MANCA SOLO LA PROCURA…”

-

Condividi questo articolo


Estratto dell'articolo di L.D'A. per "la Repubblica"

 

MIMMO POLITANO' MIMMO POLITANO'

Un'ultima uscita shock sull'Olocausto e Radio Radio finisce nel mirino dell'Agcom. L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha aperto un'inchiesta sull'emittente che ospita gli interventi di Enrico Michetti, il candidato del centrodestra alle Comunali di Roma, dopo la tripletta messa a segno sulla Shoah.

 

 Il primo affondo porta la firma del tribuno scelto da Giorgia Meloni per tentare di conquistare il Campidoglio e da giorni lo costringe a chiedere scusa alla Comunità ebraica della capitale. In un articolo del 19 febbraio 2020, l'avvocato si chiedeva perché la stessa pietà (mostrata nei confronti degli ebrei, ndr ) non viene rivolta ai morti ammazzati nelle foibe, nei campi profughi, negli eccidi di massa».

giorgia meloni con enrico michetti giorgia meloni con enrico michetti

 

Pausa e ripresa: «Forse perché non possedevano banche e non appartenevano a lobby capaci di decidere i destini del pianeta». Lunedì, quando quei passaggi sono tornati d'attualità, è stato il direttore di Radio Radio, Ilario Di Giovambattista, a cercare di giustificarli. Poi, mercoledì, è arrivato il terzo affronto. Per lo speaker Mimmo Politanò, che si presenta come «pioniere delle radio private italiane», i responsabili dell'Olocausto vanno rintracciati tra gli stessi ebrei.

 

ilario di giovambattista ilario di giovambattista

Ecco il passaggio che ha smosso l'Agcom: «Gli ebrei sanno chi è stato. Riprendetevi il vostro oro. Ricordatevi le navi che partivano verso l'Argentina piene di ebrei nella terza classe e in prima classe tutti i nazisti. La medesima nave. Tutta questa gente venduta. Andate a massacrarli, prendete quelle famiglie. Fategliela pagare. Come l'avete fatta pagare a Eichmann (uno dei responsabili dell'Olocausto, ndr ) ». E ancora: «Pensiamo a tutti gli olocausti, Lenin era ebreo e ha ucciso moltissima gente».

ilario di giovambattista enrico michetti ilario di giovambattista enrico michetti

 

(…)

E nel centrodestra ora c'è chi teme il peggio: «Il negazionismo della Shoah ha rilevanza penale. Ci manca solo la procura», Radio Radio intanto commenta così il doppio fascicolo di Agcom e Corecom: «Siamo di fronte a degli equivoci. Chiederemo scusa».

meloni michetti salvini meloni michetti salvini ENRICO MICHETTI MEME ENRICO MICHETTI MEME michetti michetti ENRICO MICHETTI ENRICO MICHETTI ENRICO MICHETTI E GIORGIA MELONI ENRICO MICHETTI E GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI ENRICO MICHETTI GIORGIA MELONI ENRICO MICHETTI matteo salvini enrico michetti giorgia meloni matteo salvini enrico michetti giorgia meloni

 

Condividi questo articolo

politica