“DIMMI TU A COSA PUO’ MAI SERVIRE IL PD?” - CROZZA SEPPELLISCE I DEMOCRATS A “CHE TEMPO CHE FA”: “PRENDI IL CASO BANCHE. QUESTO GOVERNO HA SALVATO CARIGE, COME QUELLI PRECEDENTI AVEVANO SALVATO MPS E LE POPOLARI. E COSA FA IL PD? URLA ALLO SCANDALO! FATE LE MERDE COME NOI! MERITATE DI ANDARE A CASA, COME NOI! COME FAI A FARE OPPOSIZIONE COSÌ” - ALESSIA MORANI, OSPITE IN STUDIO, RIDE E APPLAUDE… - VIDEO

-

Condividi questo articolo

MAURIZIO CROZZA SPERNACCHIA IL PD SULLE BANCHE

Da www.liberoquotidiano.it

 

MAURIZIO CROZZA MAURIZIO CROZZA

Maurizio Crozza ha voluto sparare sul corpo ormai agonizzante del Pd nel suo intervento a Che tempo che fa da Fabio Fazio. Un siparietto ripreso da Agorà su Raitre e mostrato impietosamente alla deputata dem Alessia Morani, che per tutto il lunghissimo minuto del filmato si è sforzata di sorridere, mentre il comico picconava gli ultimi bricioli di dignità rimasti al suo partito: "A cosa può mai servire il Pd? - si chiede il comico - È come in cucina, quando hai il Bimby che fa tutto, cosa te ne fai del vecchio frullatore a frusta con la manovella che usava tua nonna. Tua nonna che adesso vota Cinque stelle".

 

ALESSIA MORANI ALESSIA MORANI

Di argomenti per massacrare i dem ce ne sarebbero a decine, l'ultimo solo in ordine di tempo è stato il caso del salvataggio della banca genovese Carige, in occasione del quale il Pd ha dato il peggio di sé: "Prendi il caso banche. Questo governo ha deciso di salvare la Carige. Esattamente come i quelli precedenti avevano deciso di salvare Mps e le Popolari. E cosa fa il Pd? Urla allo scandalo: 'Bastardi... avete salvato le banche come noi... fate le merde come noi, meritate di andare a casa come noi... e meritate di andare a casa... come noi. Vergognatevi... come noi, vergognamoci. Come fai a fare opposizione così? Sai quando i grillini dicevano: 'E allora il Pd?'. Ecco ora lo dice direttamente il Pd: 'E allora noi del Pd?'".

 

Condividi questo articolo

politica

“QUALCOSA HA IMPEDITO LA RIEDIZIONE DEL GOVERNO M5S-LEGA CON DI MAIO PREMIER” - NEL LIBRO “LADRI DI DEMOCRAZIA”, PAOLO BECCHI E GIUSEPPE PALMA SVELANO I RETROSCENA DELLA CRISI BALNEARE: “DOMENICA 25 AGOSTO SALVINI CHIAMA MATTARELLA PER  PROPORRE DI MAIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. SE IL PRESIDENTE ABBIA INFORMATO DI MAIO NON LO SAPPIAMO. COSÌ COME NON SAPPIAMO SE ABBIA CHIAMATO ZINGARETTI O QUALCUNO VICINO AL SEGRETARIO DEM. FATTO STA CHE IL GIORNO DOPO IL PD APRE D'IMPROVVISO AL M5S SUL NOME DI CONTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO…”