VOTA TU E POI SCELGO IO - PRESTO GLI ISCRITTI ALLA PIATTAFORMA GRILLINA "ROUSSEAU" POTRANNO ILLUDERSI DI SCEGLIERE I CANDIDATI ALLE EUROPEE: CHI SI VUOLE PROPORRE DOVRÀ CARICARE IL CERTIFICATO PENALE – MA LA VOTAZIONE COME AL SOLITO È SOLO UN CAMOUFLAGE: SARÀ DI MAIO A SCEGLIERE I 5 CAPILISTA, PROVENIENTI DALLA SOCIETÀ CIVILE, E LA VECCHIA GUARDIA BORBOTTA…

-

Condividi questo articolo

Marco Antonellis per Dagospia

 

di maio di battista gilet gialli di maio di battista gilet gialli

Mentre i "tre tenores" Salvini, Berlusconi e Meloni fanno una capatina in Abruzzo ad uso e consumo delle elezioni locali (il Capitano non sa più come spiegarglielo al Cavaliere che non ne vuole più sapere di tornare con lui anche livello nazionale) chi non perde in vista delle elezioni europee è Gigino di Maio.

luigi di maio con la postepay in mano luigi di maio con la postepay in mano

 

Il Movimento 5Stelle, infatti, ha appena giorni fatto sapere a tutti gli iscritti di tenere pronto il certificato penale. Presto "si voterà su Rousseau per scegliere i nostri portavoce in Europa. Se vorrai candidarti dovrai obbligatoriamente caricare il tuo certificato penale e il certificato dei carichi pendenti" si legge tra l'altro nella missiva. Per farvela breve, spiegano fonti interne al Movimento, tutti i potenziali candidati dovranno per prima cosa esibire il certificato penale e quello dei carichi pendenti. Poi, soltanto poi, si potrà ragionale dell'eventuale candidatura. Gli iscritti sono avvertiti.

GRILLO - DI BATTISTA - DI MAIO GRILLO - DI BATTISTA - DI MAIO

 

Però anche dalle parti di Gigino di Maio non sono tutte rose e fiori e le polemiche non mancano: soprattutto perché il leader politico del Movimento in alcune riunioni riservate avrebbe espresso più volte il desiderio di scegliere personalmente i capilista per le prossime elezioni europee: ovvero, 5 nomi 5 che in barba alle tradizionali selezioni online verrebbero scelti "senza se e senza ma" dal grande capo in persona. Insomma, fonti di governo 5Stelle rivelano che il leader politico del Movimento starebbe pensando a cinque nomi top della società civile, nomi conosciuti, nomi in grado di fare la differenza e di segnare, almeno questa è la speranza, il cambio di passo in vista delle prossime europee. Ma soprattutto, nomi da non sottoporre alle forche caudine delle "parlamentarie". Cosa che, all'interno dei 5Stelle, ha già fatto storcere il naso a molti. Soprattutto dalle parti dei più "movimentisti".

rousseau rousseau DI MAIO E LA CARD PER IL REDDITO DI CITTADINANZA BY LUGHINO DI MAIO E LA CARD PER IL REDDITO DI CITTADINANZA BY LUGHINO PIATTAFORMA ROUSSEAU PIATTAFORMA ROUSSEAU Di Maio come il mago Silvan by GianBoy Di Maio come il mago Silvan by GianBoy DI MAIO DI BATTISTA GRILLO FICO DI MAIO DI BATTISTA GRILLO FICO PIATTAFORMA ROUSSEAU PIATTAFORMA ROUSSEAU RAGGI DI MAIO DI BATTISTA RAGGI DI MAIO DI BATTISTA

 

 

Condividi questo articolo

politica

“NOI DI SINISTRA? NON SO COSA VOTANO I MIEI AMICI…” - PARLA MATTIA SANTORI, UNO DEGLI ORGANIZZATORI DEL FLASH MOB DELLE “SARDINE” A BOLOGNA: “COME PRIMA COSA, ABBIAMO DECISO DI REGISTRARE IL MARCHIO E DEPOSITARE IL DOMINIO PER EVITARE CHE ALTRI SE NE APPROPRINO A NOSTRA INSAPUTA…” - “LA VERITÀ”: “A SINISTRA, DOPO OGNI FALLIMENTO, EMERGE UNA NUOVA FIGURINA DA SEGUIRE. ORA TOCCA ALLE “SARDINE” CHE HANNO SOSTITUITO LE “MADAMIN” PRO TAV E IVANO DI TORRE MAURA”