ALTRO GIRO DI WALTER (SABATINI) - L'EX DS DELLA ROMA, OGGI ALLA SAMP, E’ RICOVERATO IN TERAPIA INTENSIVA AL SANT’EUGENIO DI ROMA - IL DIRIGENTE UMBRO, ACCANITO FUMATORE, ERA STATO PORTATO GIA’ IN PASSATO IN OSPEDALE PER CRISI RESPIRATORIE – L’INTERVISTA A DOTTO: "HO RISCHIATO PIU’ VOLTE DI MORIRE. L’ULTIMA 4 ANNI FA…MI OPERO, 5 ORE DI INTERVENTO: MI SALVO, PERÒ, MI RITROVO CON UN POLMONE SFASCIATO”

-

Condividi questo articolo


SABATINI SABATINI

1. INTERVISTA DI DOTTO A WALTER SABATINI

 

 

http://www.dagospia.com/rubrica-30/sport/altro-giro-walter-sabatini-nbsp-ndash-ldquo-sto-cercando-178541.htm

 

 

 

2. SABATINI

Francesco Balzani per www.leggo.it

SABATINI SABATINI

 

SABATINI SABATINI

Walter Sabatini, ex direttore sportivo di Lazio e Roma, è stato ricoverato poche ore fa in terapia intensiva all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Il dirigente umbro, accanito fumatore, già in passato era stato portato in ospedale per crisi respiratorie, ma stavolta i sintomi sarebbero stati più pesanti.

 

Sabatini, dopo aver risolto il contratto con Suning, da pochi mesi lavora come ds per la Sampdoria di Ferrero ma la sua base abitativa è sempre rimasta la capitale.

SABATINI ZHANG SABATINI ZHANG SABATINI SABATINI SABATINI ZAMPARINI SABATINI ZAMPARINI SABATINI SABATINI TOTTI SABATINI TOTTI SABATINI PALLOTTA E SABATINI PALLOTTA E SABATINI SABATINI SABATINI

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“DI MAIO DICE UNA BUGIA E MERITEREBBE UNA QUERELA” - VITTORIO SGARBI SI È INCAZZATO PER LA PAGINE DEL LIBRO DI LUIGINO A LUI DEDICATE: “IO NON HO MAI MALTRATTATO LE DONNE, COME DICHIARA LUI. LA MIA VIOLENZA VERBALE NON È DIRETTA ALLE DONNE IN PARTICOLARE. IO INSULTO TUTTI, SENZA DISTINGUERE UOMINI O DONNE. E POI NON ESISTE NEPPURE UNA FRASE IN CUI IO ABBIA DETTO A DI MAIO CHE È OMOSESSUALE O GAY. PER DI PIÙ IO NON HO MAI USATO LA PAROLA OMOSESSUALE IN SENSO NEGATIVO E TANTO MENO VERSO LUIGI DI MAIO"

business

RETROSCENA SUL NAUFRAGIO MPS-UNICREDIT – CON IL SUO “VAFFA” AL TESORO ANDREA ORCEL AVRA' SALVATO UNICREDIT MA SI È GIOCATO, DOPO MILANO, ANCHE LA BENEVOLENZA DEI PALAZZI ROMANI PER EVENTUALI ACQUISIZIONI, A PARTIRE DA BPM. NON È UN CASO CHE ORCEL ABBIA SPOSTATO ALL’ESTERO LE SUE BRAME: LA FRANCESE SOCIÉTÉ GENERALE E LA SPAGNOLA BBVA – L’IRA DI DRAGHI: IL DG DEL TESORO RIVERA DOVEVA ACCORGERSI PRIMA DEGLI OSTACOLI CHE HANNO FATTO SALTARE LA TRATTATIVA - PATETICO INCONTRO TRA RIVERA E CASTAGNA PER SPINGERE BPM A SCIROPPARSI GLI SCARTI DI MPS RIFIUTATI DA ORCEL - SI APRE LA VIA DEL TERZO POLO?

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute