GLI ICARDI SONO I NUOVI BECKHAM? DOPO LE POLEMICHE PER LE FOTO HOT, WANDA NARA RISPONDE PUBBLICANDO LE FOTO DI DAVID E VICTORIA BECKHAM – CARESSA SU ‘RADIO DEEJAY’ SMONTA IL PARALLELO: “BECKS ERA VESTITO IN QUELLE FOTO. E POI ERA UN SERVIZIO PER UN GIORNALE” – IL “SOCIAL TANGO” DEI 2 ARGENTINI HA UN UNICO OBIETTIVO: MONETIZZARE: PIU’ SONO I FOLLOWER E LE VISUALIZZAZIONI, PIU’ ALTI SONO I CACHET. IN FONDO SONO AFFARI E NON SOLO DI CUORE...

-

Condividi questo articolo

Guido De Carolis per il Corriere della Sera

icardi beckham 2 icardi beckham 2

I più odiati, criticati, insultati: soprattutto i più visti e spiati. Wanda Nara e Mauro Icardi ovvero la reincarnazione dei precursori David Beckham e Victoria Adams, senza il posh style incarnato dal duo inglese, ma in versione sudamericana. Gli eccessi però sono identici. Le fotografie con cui la coppia del Regno Unito riempiva fino a qualche anno fa le pagine di tabloid e magazine di mezzo mondo si sono evolute negli scatti con cui la soubrette argentina e l' ex capitano dell' Inter stanno infuocando i social network.

 

Dal 24 aprile, un' immagine al giorno per far schizzare alle stelle le visualizzazioni e monetizzare il più possibile. Fotografie per nulla rubate, piuttosto studiate e commissionate per una futura campagna pubblicitaria. Insomma un servizio in pieno regola, anticipato da quel genio mediatico di Wanda incapace di staccarsi dall' amato telefonino e di postare ogni settimana mitragliate di immagini.

 

Così ha fatto impazzire il web e il popolo dei social l' ha premiata con trenta milioni di visualizzazioni.

icardi beckham icardi beckham

Non poteva essere altrimenti, viste le pose. Dal sedile dell' auto, con Icardi immortalato in giacca e cravatta e Wanda con un vestito intrigante, si è passati in fretta a scatti in posizione hot con lei e lui mezzi (o tutti) nudi che amoreggiano: foto in rigoroso bianco e nero, i colori della Juve che corteggia il bomber fin dallo scorso giugno. Beckham e Victoria l' avevano già fatto anni fa, con la Posh Girl in mutande e reggiseno immobilizzata sul tavolo dall' ex centrocampista di Manchester United e Inghilterra. Solo che qui la situazione è diversa, sembra quasi sempre Wanda a tenere le redini del gioco.

 

icardi wanda nara icardi wanda nara

Sarà questo a far scattare le critiche, molte ingiuste e sessiste, alla signora, definita dai detrattori arrivista e opportunista, che ha soggiogato il bomber più giovane di lei di sei anni e mezzo. Wanda però è un' azienda milionaria (nel 2018 ha chiuso con un utile di oltre tre milioni e mezzo), è un marchio fortissimo in Sudamerica, dov' è amata e conosciuta fin da ragazzina, con una parte pure in una telenovelas, ma anche in Oriente i cinesi impazziscono per lei.

 

«Mauro è la prima persona a credere in me e il nostro amore è per la vita. Non sono solo la moglie di un calciatore, ho sempre mantenuto una mia indipendenza economica. In Argentina le donne si sono fatte sentire, mentre l' Italia è ancora un po' conservatrice, resiste ancora l' idea della famiglia e della donna che ha un ruolo in casa», il Wanda pensiero espresso a più riprese.

 

Nonostante abbia perso la fascia di capitano dell' Inter, anche a causa delle uscite della moglie e agente che dagli studi Mediaset di Tiki Taka ha più volte messo il becco negli affari dello spogliatoio nerazzurro, e nonostante l' Inter l' abbia invitato a cambiare procuratore, Icardi non si è mosso di un millimetro e anzi ha ribadito che prima di tutti c' è Wanda. «Sono molto felice e soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto insieme finora. Sarà sempre Wanda a curare i miei interessi», la precisazione dell' attaccante che per la moglie-manager ha accettato di perdere la fascia di capitano, è rimasto ai margini dell' Inter per due mesi, si è inimicato parte della tifoseria.

icardi wanda nara icardi wanda nara

 

Amore e figli (ne hanno cinque insieme, ma tre sono dell' ex marito di Wanda), vanità e voglia di stupire, ma il «social-tango» dei due argentini ha un unico obiettivo, monetizzare: più sono i follower e le visualizzazioni più alti sono i cachet. In fondo sono affari e non solo di cuore.

 

CARESSA

Da www.areanapoli.it

 

FABIO CARESSA FABIO CARESSA

Fabio Caressa, giornalista e telecronista di Skysport, è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay ed ha commentato lo shooting fotografico bollente realizzato da Mauro Icardi e Wanda Nara e postato poi su Instagram: “Certo che c’è un motivo se le fa quelle foto, lo spiego subito. Fai la somma delle visualizzazioni, poi vai dagli sponsor di lei in Argentina, mostri i 27 milioni di visualizzazioni e il cachet sale da 5 a 10.000 euro a puntata".

Poi Caressa ha aggiunto: "A prescindere avrei preferito Wanda nuda. Ha paragonato a Beckham ma guardate che Beckham era vestito in quelle foto. E poi era un servizio per un giornale”.

caressa caressa

 

icardi wanda nara icardi wanda nara I MEME SU FABIO CARESSA I MEME SU FABIO CARESSA wanda nara icardi wanda nara icardi FABIO CARESSA FABIO CARESSA wanda nara icardi wanda nara icardi icardi icardi icardi wanda nara icardi wanda nara icardi wanda nara icardi wanda nara icardi icardi icardi wanda nara 33 icardi wanda nara 33 wanda nara icardi wanda nara icardi icardi wanda nara icardi wanda nara

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute