salute

SESSO DAVANTI ALLA STAZIONE DI MILANO

“IL BOLLETTINO QUOTIDIANO È UN’INCREDIBILE MISTIFICAZIONE” - COME ZOMPA ZANGRILLO: “BASTA CON LA PAURA: UN CONTAGIATO NON È UN MALATO” - “QUEI MORTI ME LI SONO VISTI PASSARE DAVANTI AGLI OCCHI: ARRIVAVANO TARDI E GRAVEMENTE AMMALATI, CON I POLMONI DISTRUTTI, ORA ABBIAMO SOLO 10 PAZIENTI IN CURA” - “MI PONGO DELLE DOMANDE. E SO CHE IL 17% DI PIL IN MENO È UNA CATASTROFE CHE MI RIGUARDA COME E QUANTO I MALATI IN CORSIA. METTETE QUESTE BENEDETTE MASCHERINE, MA…”

''A GENNAIO CI SARÀ IL VACCINO IN FARMACIA'' - PIERO DI LORENZO (IRBM): ''ARRIVERANNO MILIONI DI DOSI, LA COPERTURA ENTRO POCHI MESI SARÀ BUONA. SUPPONGO CHE IN ITALIA STIANO PENSANDO A VACCINARE PRIMA IL PERSONALE SANITARIO, QUINDI LE FORZE DELL'ORDINE E CHI LAVORA NELLE SCUOLE. POI I PIÙ ANZIANI E CHI HA PATOLOGIE PREGRESSE - COL VACCINO NON SI GUADAGNA, SARÀ VENDUTO A PREZZO DI COSTO, 2-3 EURO A DOSE. E SERVIRÀ ECCOME, VISTO CHE CI VUOLE POCHISSIMO A FAR TORNARE L'EPIDEMIA''

VIENI AVANTI, VACCINO! – LA RICERCA DI OXFORD VA A GONFIE VELE GRAZIE AL CONTRIBUTO SCIENTIFICO DELLA IRBM DI POMEZIA, NEL QUASI TOTALE DISINTERESSAMENTO DEL GOVERNO ITALIANO (AVEVA CHIESTO INUTILMENTE A CONTE DI ENTRARE TRA I FINANZIATORI DEL PROGETTO) - ENTRO LA FINE DELL’ANNO LE PRIME DOSI E L’AD PIERO DI LORENZO SPIEGA COM'È STATO POSSIBILE: “AVEVAMO L’ADENOVIRUS GIÀ SPERIMENTATO SUL VACCINO ANTI-EBOLA. ABBIAMO POTUTO SALTARE ALCUNI PASSAGGI E VELOCIZZARE I TEMPI”

''NON DOBBIAMO TEMERE UNA SECONDA ONDATA PERCHÉ NON CI SARÀ'' - IL VIROLOGO GIULIO TARRO NON HA DUBBI E PARLA CON BECCHI DI TUTTE LE STRATEGIE SBAGLIATE DEL GOVERNO: ''LE SCUOLE E LE UNIVERSITA' VANNO RIAPERTE SUBITO E SENZA MASCHERINE. PROLUNGARE LO STATO DI EMERGENZA È UNA PAZZIA, COSÌ AMMAZZANO L'ECONOMIA. I CONTAGIATI ASINTOMATICI SONO MILIONI, LA NOSTRA EPIDEMIA È FINITA, DOBBIAMO TEMERE SOLO I NUOVI CEPPI CHE ARRIVANO DALL'ESTERO. E SE L'INDICE DI CONTAGIO È DI POCO SOPRA 1…''

DOVE SONO I COMPLOTTISTI NO-VAX? L’EUROPA, IN ATTESA DELL’ANTIDOTO AL CORONAVIRUS, CHIEDE VACCINAZIONI ANTI-INFLUENZALI DI MASSA. PROBLEMINO: LE INDUSTRIE FARMACEUTICHE NON RIUSCIRANNO A SODDISFARE LA RICHIESTA, E I GOVERNI GIÀ SGOMITANO PER ACAPPARARSI LE DOSI - SARANNO GRATUITI PER GLI OVER 60, MA POI OGNI REGIONE FARÀ PER CONTO SUO – INTANTO NEGLI USA L’AZIENDA “MODERNA” ANNUNCIA CHE IL 27 LUGLIO FINIRANNO I TEST CLINICI PER IL VACCINO ANTI-COVID, CHE POTREBBE ESSERE PRONTO ENTRO IL PROSSIMO ANNO

UNA MINCHIATA RESTA SEMPRE UNA MINCHIATA. O NO? - OTTAVIO CAPPELLANI: ''IN AEREO CI SI PUÒ SEDERE ATTACCATI MA LE CAPPELLIERE SONO VIETATE. NIENTE BAGAGLI. LA REGOLA FA VACILLARE LA MENTE.  IN PIEDI, CON LE BRACCIA ALZATE E UNO ZAINETTO IN MANO L’ESSERE UMANO E' PIÙ SENSIBILE AL CORONAVIRUS? SI TRASMETTE ATTRAVERSO LE ASCELLE? - REGOLE RIGIDE PER GLI SPETTACOLI ALL'APERTO, POI SALI SU UN AUTOBUS E ADDIO DISTANZIAMENTO. E POI PERCHÉ I MIGRANTI VENGONO TAMPONATI E QUARANTENATI MA I TURISTI NO? LA POVERTÀ AIUTA IL CONTAGIO?''