LA RETTIFICA DEL MAGISTRATO GIOVANNI FAVI: “L’ACCOSTAMENTO DELLA MIA LETTERA SUGLI EFFETTI DELLA LIQUIRIZIA CONTRO IL COVID CON LA VICENDA DEL 'CIONDOLO MIRACOLOSO' APPARE MISTIFICATORIO E DIFFAMATORIO. IL RIMEDIO E' STATO CITATO DAL 'GIORNALE', LO STESSO QUOTIDIANO IN CUI APPARE L'ARTICOLO SU DI ME. E NASCE DA UNO STUDIO DELL'UNIVERSITA' FEDERICO II DI NAPOLI” 

-

Condividi questo articolo

 

 

Con riferimento a questo articolo:

https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/vi-sembrava-aver-toccato-fondo-poliziotto-ciondolo-252854.htm

 

Riceviamo e pubblichiamo dall'avvocato del magistrato Giovanni Favi:

 

 

L’affermazione di Dagospia “Vi sembrava di aver toccato il fondo con il poliziotto e il ciondolo anticovid ? Ricordatevi che al peggio non vi e mai fine: Il magistrato Giovanni Favi, uno dei leader di “Articolo 101”, ha inviato ai colleghi una lista di rimedi per proteggersi dall’epidemia: oltre alla vitamina D (e fin qui tutto bene) propone l’Echinacea, la quercetina e, dulcis in fundo, la liquirizia. ”Succhiando una Saila tieni lontano il virus ” costituente titolo a commento dell’articolo di Luca Fazzo pubblicato su “Il Giornale in pari data 15/11/2020 poi sotto riportato, contenente questo l’affermazione “Ma poi ecco l’arma finale: la liquirizia.

 

echinacea echinacea

Dove sta scritto che succhiando Saila si tenga lontano il virus (Il Covid) il giudice non lo dice. Ma soprattutto non dice se insieme a giurisprudenza, nei ritagli di tempo, abbia studiato anche medicina.”, si pongono in clamoroso contrasto con quanto pubblicato dallo stesso “Il Giornale” nel suo inserto Salute il 17/07/2020, dove testualmente tra l’altro si legge: “CORONAVIRUS: un’arma in piu dalla liquirizia -L’avevano gia evidenziato alcuni studi internazionali e ora e stato confermato dall’Universita Federico II di Napoli: la glicirizzina, il principale costituente della liquirizia, ha la capacita di ostacolare l’ingresso del virus all’interno delle cellule umane”.

 

La notizia era stata pubblicata anche da “Repubblica” il 07/07/2020, oltre che confermata da pubblicazioni scientifiche. Nella mail a carattere privato inviata dal dott. Giovanni Favi inoltre si specificava chiaramente che venivano comunicate delle notizie fornite da medici fornendo anche dei riferimenti per controllare ed informarsi, raccomandandosi comunque un previo consulto medico, dando per notorio che la recente apparizione del COVID non consentiva a qualsiasi protocollo medico di prevenzione o cura di basarsi su studi clinici pluriennali.

quercetina quercetina

 

Con riferimento alla efficacia preventiva della Quercetina e della Echinacea relativamente al COVID 19 si puo consultare fra l’altro, quanto alla prima, gli inserti Salute del 03/09/20 di “Repubblica” “ La quercetina contro il Coronavirus” e del “Messaggero” “Quercetina, la molecola naturale che uccide il virus. CNR: cosi inibita la proteina chiave”, e, per l’echinacea, quanto pubblicato sul sito dell’ U.S. National Library of Medicine https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32985017/).

 

Quindi l’accostamento fra quanto scritto dal dott. Favi e la vicenda del “ciondolo miracoloso”, presentata chiaramente come esempio di “bufala” appare obiettivamente mistificatorio e diffamatorio.

 

Non corrisponde a verita nemmeno l’affermazione de “Il Giornale” che il dott. Favi, candidato alle elezioni per l’ ANM “sarebbe stato anche eletto, ma per regole interne ad Articolo 101 sull’alternanza di genere ha dovuto cedere il posto ad una signora.”

liquirizia liquirizia

 

La sua mancata elezione e stata frutto di un’interpretazione dell’ufficio elettorale della ANM (al quale e del tutto estranea la lista ArticoloCentouno) con riferimento alle quote di genere in contrasto con quella data per quasi 10 anni fin dal 2011. Ne la candidata eletta nella stessa lista (che ha offerto le proprie dimissioni) ne il dott. Giovanni Favi che non ha fatto reclamo hanno d’altra parte fatto una questione di poltrone, essendo solamente necessario portare avanti delle idee. “.

 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

UNICREDIT, UNICAOS - TOH, VUOI VEDERE CHE PIERCARLETTO PADOAN, NON ANCORA PRESIDENTE IN CARICA DI UNICREDIT, RISCHIA UNA BRUTTA SCONFITTA? LA CANDIDATURA CHE STA PRENDENDO VELOCITÀ IN QUESTE ORE, PER OCCUPARE IL POSTO DEL DIMISSIONARIO MUSTIER, È QUELLA DI ANDREA ORCEL CHE È SUPPORTATA PRINCIPALMENTE DA DEL VECCHIO, CARIVERONA E CASSA RISPARMIO TORINO. SÌ, PROPRIO I TRE AZIONISTI DI UNICREDIT CHE SI SONO MESSI DI TRAVERSO ALLA FUSIONE CON MONTE DEI PASCHI DI SIENA, CHE E' IL MOTIVO PER CUI IL PD AVEVA SPEDITO A PIAZZA GAE AULENTI PADOAN…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute