FLASH! - IN VISTA DELLA SCADENZA DA AMMINISTRATORE DELEGATO DELL’ENI, E VOLENDO ESSERE RICONFERMATO, CLAUDIO DESCALZI STA SEPARANDOSI DALLA INGOMBRANTE MOGLIE. ALLA SIGNORA MARIE MADELEINE INGOBA L’ENI HA VERSATO OLTRE 310 MILIONI DI DOLLARI PER APPALTI PETROLIFERI ATTRAVERSO UNA CORDATA DI AZIENDE AFRICANE... 

-

Condividi questo articolo

 

Condividi questo articolo

business

TUTTE LE VIE DELLA SETA PORTANO A BUDAPEST - UN PROGETTO PRIVATO UNGHERESE MIRA A COSTRUIRE QUEST'ANNO, AL CONFINE UCRAINO, UN NUOVO TERMINAL FERROVIARIO PER I TRENI PROVENIENTI DALLA CINA - ENTRO IL 2024 IL PRIMO CAMPUS DI UNA GRANDE UNIVERSITÀ CINESE IN EUROPA POTREBBE NASCERE PROPRIO NEL PAESE DI VIKTOR ORBAN - MA PER GLI ANALISTI NON SONO PROGETTI CHE PORTEREBBERO GRANDI VANTAGGI ECONOMICI: "SEMBRA UN MODO CON CUI L'UNGHERIA VUOLE MOSTRARE A BRUXELLES CHE HA AMICI POTENTI..."

PER LA CINA IL VIRUS È UN AFFARE! -  PECHINO NEL 2020 HA VISTO LE SUE ESPORTAZIONI DI FORNITURE MEDICHE AUMENTARE DEL 138,5%! SOLTANTO SU MASCHERINE E TUTE IGNIFUCHE, LA CRESCITA VALE ALMENO 5 MILIARDI DI DOLLARI – XI JINPING CONTINUA A FARE IL SALVATORE DEL PIANETA DAL FORUM DI DAVOS, DOVE CONTINUA A LODARE IL MULTILATERALISMO. TE CREDO: GRAZIE ALLA GLOBALIZZAZIONE ABBIAMO DEMANDATO AI CINESI LA PRODUZIONE DI BENI ESSENZIALI. LORO CI COMPRANO CON LE VIE DELLA SETA, E NOI RIMANIAMO FREGATI…