L’ULTIMO REGALO DI DEL VECCHIO – LA MOGLIE DEL PAPERONE DI AGORDO, NICOLETTA ZAMPILLO, NON AVRÀ IL 25% DELLA HOLDING DELFIN, COME TUTTI PENSAVANO, MA "SOLTANTO" IL 12,5%, CIOÈ LA STESSA QUOTA DEI FIGLI DEL PATRON DI LUXOTTICA. IN COMPENSO ENTRA NELL’ASSETTO SOCIETARIO ANCHE ROCCO BASILICO, FIGLIO DI PRIMO LETTO DELLA ZAMPILLO – NEL TESTAMENTO NON È INDICATO CHI DOVRÀ PRENDERE IL SUO POSTO DI PRESIDENTE DELLA HOLDING DELFIN: SARÀ IL CDA A DECIDERE

-

Condividi questo articolo


dynasty del vecchio dynasty del vecchio

DEL VECCHIO: DELFIN, ALLA MOGLIE IL 12,5% COME AI FIGLI

(ANSA) - E' ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli l'assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende noto la stessa Delfin, a seguito dell'apertura delle disposizioni testamentarie di Leonardo Del Vecchio, morto lo scorso 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco Basilico, figlio della moglie di Del Vecchio, risultano titolari del 12,5%

 

 

nicoletta zampillo ai funerali di leonardo del vecchio nicoletta zampillo ai funerali di leonardo del vecchio

DEL VECCHIO NON HA INDICATO SUCCESSORE IN DELFIN

(ANSA) – Nel testamento Leonardo Del Vecchio non ha indicato chi dovrà prendere il suo posto di presidente di Delfin, la cassaforte della famiglia. A norma di statuto deciderà il cda se nominare un presidente o meno. Il Consiglio di amministrazione della Delfin si riunirà a breve per recepire il nuovo assetto azionario e per prendere atto dell'integrazione dell'organo amministrativo. Lo si legge in una nota di Delfin, secondo cui "non sono state comunicate altre disposizioni testamentarie".

leonardo maria del vecchio leonardo maria del vecchio funerali leonardo del vecchio 26 funerali leonardo del vecchio 26 paola del vecchio paola del vecchio claudio del vecchio claudio del vecchio nicoletta zampillo leonardo del vecchio nicoletta zampillo leonardo del vecchio funerali leonardo del vecchio 33 funerali leonardo del vecchio 33 LEONARDO DEL VECCHIO LEONARDO DEL VECCHIO

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


business

BUTTI LA RETE (COMINCIAMO BENE...) – IL RESPONSABILE TELECOMUNICAZIONI DI FRATELLI D’ITALIA ALESSIO BUTTI SMENTISCE "IL FOGLIO" SULLA RETE UNICA - "SIAMO FORTEMENTE CONTRARI AL PIANO DI VENDITA DELLA RETE TIM. LA RETE UNICA DEVE RIMANERE IN CAPO A TIM. MA CON CONTROLLO E GESTIONE DI CDP" – CERASA (DIRETTORE DE "IL FOGLIO"): IL PIANO DI FRATELLI D’ITALIA E’ FAR COMPRARE OPEN FIBER A TIM E POI FAR COMPRARE TIM A CDP. MI PARE ISPIRATO AL MODELLO MADURO (NAZIONALIZZARE TUTTO)…

PREPARATEVI A UN AUTUNNO MOLTO CALDO – L’ULTIMO RAPPORTO DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA È UNA DOCCIA FREDDA: NONOSTANTE I DATI POSITIVI DEL PIL, “L’ATTIVITÀ ECONOMICA STA RALLENTANDO”, COME HA SPECIFICATO ANCHE IERI DRAGHI – NEL FRATTEMPO LA BANCA D’INGHILTERRA AUMENTA ANCORA I TASSI, PORTANDOLI ALL’1,75% - I REINVESTIMENTI DELLA LAGARDE, SPACCIATI PER UNA BOCCATA D’OSSIGENO ALL’ITALIA, IN REALTÀ CI RENDONO SEMPRE PIÙ DIPENDENTI DA GERMANIA, OLANDA E FRANCIA…