TRA I TANTI COLPI (BASSI) DI DAGOSPIA, IL PIU’ FOLLE DI TUTTI SI CHIAMA ALBERTO DANDOLO - LANCIATO DA QUESTO DISGRAZIATO SITO, IL NOSTRO COLLABORATORE E’ SANTIFICATO DA UN’INTERVISTONA SUL “CORRIERE DELLA SERA” CHE LO CELEBRA COME “MAESTRO DEL GOSSIP” - “HO IMPARATO IL MESTIERE DA ROBERTO D’AGOSTINO: È UN GENIO. QUALUNQUE COSA FACCIA, HA SUCCESSO. NEL MIO MESTIERE, HO VISTO DI TUTTO: DAL FAMOSO CALCIATORE CHE RIMORCHIA SOLO RAGAZZI ARABI AI COMPAGNI DI SQUADRA CHE ORGANIZZANO FESTINI GAY” - IL COMING OUT, LE QUERELE, I LITIGI, I 4 MILA CONTATTI E LA BULIMIA SESSUALE “DA STRESS”

DAGO ESCLUSIVO - L’IPOTESI BOMBA DI MATTARELLA PER LO SCONTRO FINALE CON IL GOVERNO: NON FIRMARE LA LEGGE DI BILANCIO E RISPEDIRLA IN PARLAMENTO CON CONSEGUENZE TERRIFICANTI SUL NOSTRO DEBITO PUBBLICO - IN CORSO LA TRATTATIVA SEGRETA TRA MOSCOVICI E TRIA PER MODIFICARE LA MANOVRA CON UNO SFORAMENTO "FACCIALE" - I FONDI DI INVESTIMENTO AMERICANI SPIANO LE MOSSE DI MOSCOVICI PRIMA DI SCATENARE LA "TEMPESTA PERFETTA" DELLO SPREAD - I CONSIGLI DI DRAGHI E GIULIANO AMATO, MACRON E MERKEL AL COLLE - LA “MORAL SUASION” DI GIORGETTI SU SALVINI (CON LO SPREAD A 500 AL NORD LA LEGA LO MOLLEREBBE) E QUELL’INVETTIVA DI BEPPE GRILLO CONTRO I TROPPI POTERI DELLA "MUMMIA SICULA"…