1. IL PATTO DEL NAZARENO È AL CAPOLINEA? PAOLO ROMANI: “NON CI SONO MARGINI PER MATTARELLA, FORZA ITALIA NON LO VOTA. È LA ROTTURA DI UN METODO. ORA TUTTO IN BILICO”
2. IL PD AVEVA APPENA VOTATO ALL’UNANIMITÀ PER IL GIUDICE COSTITUZIONALE. MEZZORA DI PEANA DI RENZI: “SU QUESTO NOME CI GIOCHIAMO LA CREDIBILITÀ. È L’ITALIA CHE CE LO CHIEDE”
3. DOPO I CONTATTI TELEFONICI CON RENZI E L’INCONTRO CON CONFALONIERI E GIANNI LETTA, IL BANANA SI ERA PRESO UN PO' DI TEMPO PER DECIDERE SU CHI PUNTARE PER IL QUIRINALE
4. IN BALLO NON C'È SOLO L'ELEZIONE DEL CAPO DELLO STATO. SI TRATTA ANCHE DI SALVARE (O MENO) IL PATTO SULLE RIFORME STILATO DA SILVIO E MATTEO (E ANCORA DA SALDARE)
5. TUTTI SI CHIEDONO CON CHE FACCIA I DEMOCRISTIANI DI NCD DIRANNO “NO” A MATTARELLA PREFERENDO LA VECCHIA VOLPE SOCIALISTA E FILO-DALEMIANA DI GIULIANO AMATO

“Chi legge l’Isis questo fenomeno solo in chiave siriana o irachena non ha capito cosa sta succedendo. Il futuro si gioca tutto nella lotta fra sciiti e sunniti, ossia fra Iran e Arabia. I sauditi formalmente osteggiano l’Isis, ma poi dice che non può impedire ai suoi cittadini privati di finanziarlo”…

CONFESSIONI DI UNA “COUGAR”: «CREDO CHE OGNUNO HA L’ETA’ DELLA PERSONA CHE SI STA SCOPANDO. I RAGAZZI PIU’ GIOVANI SANNO STARE AL PASSO IN OGNI FALLICO SENSO, SONO SEXY E, SE VENGONO A LETTO CON ME, SIGNIFICA CHE SE NE FREGANO DELLE PRESSIONI CULTURALI»

Ho avuto uomini della mia stessa età, e un paio più grandi. I primi non mi attirano, i secondi mi repellono. Per essere chiari, mi piace essere legata, sculacciata, frustata e scopata, ma non essere controllata. Gli uomini maturi tendono a controllare, sono insicuri e bisognosi di attenzioni...

Nelle lettere che i due si sono scambiati in prigione non c’è neanche una parola per la vittima: la deriva psicotica della coppia sembra intatta, lei sembra immersa nel suo ruolo di devozione percorsa solo da un minimo dubbio: “Dove è finita tutta la tua dolcezza delle prime due lettere? Mi manca”

Ferrara lascia il timone a Cerasa: “E’ bravo, giovane, sexy. Io sarò sempre untifoso del giornale. Non mi preparo a un nuovo incarico” - “Non faccio nomi per il Qurinale. Tifo il Nazareno, è la politica stile Craxi. Tsipras è il contrario di Renzi. Lui ha fatto un governo macho, Renzi un governo femmina”...

GALLIANI VECCHIO NON FA BRODO - DA BRACCIO DESTRO A PARAFULMINE DEL CAV: IL POTERE PERDUTO DELL’AD - L’ASCESA DI BARBARA LO HA SPINTO A UN GRADUALE CONFINO INTERNO - STIPENDIATO DALLA FININVEST, E NON DAL CLUB, "ZIO FESTER" NON ABDICA

L’ascesa dei fedelissimi di Barbara e i cattivi risultati della squadra spingono ai margini del club Galliani che appare sempre più indebolito, accerchiato, depotenziato - Scaricato anche dai tifosi il braccio destro del Cav non mollerà ma certo ogni resistenza ha un limite (in queste ore è spuntata la bizzarra ipotesi Parma)...

I due sono entrati da una finestra nell'abitazione in zona San Basilio, l'hanno imbavagliata, legata e costretta ad aprire la cassaforte - I rapinatori sono scappati con soldi e gioielli. A dare l'allarme la figlia della donna che ha sentito rumori sospetti - L'anziana non avrebbe riportato ferite, ma è stata accompagnata in ospedale per gli accertamenti in stato di shock…

La Kostner a “Le Iene” parla di tradimento personale da parte dell’ex compagno Alex Schwazer: “Questa squalifica non l’ho capita: il mio ex fidanzato ha fatto uso di doping e io ci sono finita di mezzo” - “Tornare alle gare? Ci penso sempre, una vita senza pattini non riesco neanche a immaginarla”...

QUIRINAL-BISCIONE - IL “CORRIERE” SPIFFERA DI UN INCONTRO SEGRETO TRA RENZI E FEDELE CONFALONIERI PER FARE PRESSIONI SU BERLUSCONI SUL VOTO PER IL COLLE - MA IL PRESIDENTE DI MEDIASET SMENTISCE

Il “Corriere”: “Un incontro per certi versi complementare a quello ufficiale tenuto poco prima con il leader di Forza Italia, un colloquio necessario per superare l’intransigenza di Silvio Berlusconi, che si era mostrato contrario alla candidatura di Sergio Mattarella al Quirinale”…

Dopo l’uccisione del fratello da parte della mafia bonificò la Dc in Sicilia. Padre di una legge elettorale mista proporzionale-maggioritaria, gran parte dei deputati di oggi non lo conosce. Nel 2011, eletto giudice costituzionale per un voto…

Furchì incastrato dalla mancanza di alibi e dal fatto di zoppicare leggermente, esattamente come l’uomo con il casco inquadrato da alcune telecamere. Il suo nome è uscito nelle conversazioni tra i conoscenti di Musy e un professore disse a un’amica di riconoscerlo nel killer con il casco…

LA DUCIONA COL PENNELLO - ALESSANDRA MUSSOLINI SI È DATA ALLA PITTURA, E FARÀ PURE UNA MOSTRA A ROMA: PAESAGGI SIMIL-ASTRATTI, ESPLOSIONI CROMATICHE, TRATTI INFANTILI E MOLTA ALLEGRIA - DA BUSH A FANFANI, DA HITLER A GINA LOLLOBRIGIDA, TUTTI I VIP CHE SI SONO BUTTATI SULL’ARTE

Anche suo padre Romano dipingeva (ma era meglio come pianista jazz), ma Alessandra non aveva “mai preso un pennello in mano, non sono un’appassionata d’arte e l’idea della tela bianca da riempire mi ha sempre turbato. Ho comprato colori per caso e attraverso il colore che prendeva forma, ho visto quello che volevo realizzare”...

“Ritirato da diverse scuole romane per insufficienza, chiuse con gli studi con un diploma di cineoperatore. Non ha mai preso la laurea. Da sindaco di Roma, avviluppò la città in una rete di interessi in cui tutti trovavano il proprio tornaconto. In Africa è stato nominato capotribù di Balaka. Ha girato un film e prestato la voce a Rino il Tacchino in ‘Chicken Little’”…

“Questo dipartimento non possiede gli atti richiesti, Cottarelli si avvaleva delle risorse umane e strumentali del ministero dell’Economia”, rispondono da Palazzo Chigi. “Non ci è possibile procedere in quanto la documentazione non è in nostro possesso, non facendo parte il commissario di questo ministero”, ribattono al Tesoro…

La difesa sta lavorando anche su altri fronti: quello della incompatibilità con il carcere, perché Corona soffrirebbe di problemi psichici e dovrebbe essere curato in una comunità esterna, e quello della domanda di grazia parziale che finirà sul tavolo del nuovo presidente della Repubblica…

I tifosi si schierano con Inzaghi e Barbara Berlusconi tanto da ottenere l’ironico tweet di Briatore, vicino a Galliani: “È la prima volta che sento tifosi di una squadra essere contenti del marketing” - Ma il Milan paga soprattutto le risorse deficitarie: Destro arriva in prestito...

UNA POLTRONA PER DUE – LA SOTTIGLIEZZA DI AMATO CONTRO LA SCHIENA DRITTA DI MATTARELLA – PER L’EX PREMIER SI MUOVONO FINANZA, CIRCOLI, FONDAZIONI E VECCHI LEADER – MATTARELLA INVECE A STENTO CONOSCE RENZIE

Francesco Merlo sul passato socialista di Amato: “Se militi in un partito e accetti le iniquità del capo ne diventi complice, ma se le rifiuti e le denunzi ne diventi il boia. Amato non sarà mai il boia di nessuno. E questo tranquillizza Berlusconi. La schiena dritta del mite Mattarella invece lo spaventa”…

Cambia anche la raccomandata: oggi la tariffa base è di 4 euro (sempre che la busta pesi massimo 20 grammi). Nel nuovo schema, salirebbe a 4 euro e 25 centesimi - La posta prioritaria online salirebbe a 1,8 euro (contro i 70 cent di oggi) - Il prezzo della privatizzazione: si paga di più per servizi meno efficienti…

CORONA, TROPPO CLAMORE PER NULLA - BELEN: “CON MENO CASINO FABRIZIO AVREBBE AVUTO UNO SCONTO DI PENA” - FACCI: “LO HANNO TRATTATO PEGGIO DI ERIKA E OMAR. CHE IN ITALIA SI SMETTA DI DISCUTERE LE SENTENZE, POTETE SCORDARVELO”

Facci: “Si tenga conto che gli unici reati indiscutibili di Corona sono rispettivamente per una fattura falsa, per tre banconote false e per un autoscatto fatto in carcere: gli altri reati, le "estorsioni", sono così discutibili che gli "estorti" negano di esserlo mai stati”...

Prodi potrebbe avere i consensi di bersaniani, cuperliani e civatiani, ma anche raccogliere nell’area cattolica di Fioroni e fra singoli notabili (Bindi, D’Alema), un blocco che potrebbe superare i 200 voti, e con l’aggiunta di Sel potrebbero salire a 240, per poi cercarne altri fra M5S, fittiani, Sel e Gal…

I contratti di lavoro in attesa di rinnovo a dicembre sono 37, di cui ben 15 relativi alla Pubblica Amministrazione, per un totale di circa 7,1 milioni di dipendenti (2,9 milioni solo nel pubblico impiego) - Quanti lavorano in base a un contratto scaduto sono quindi la maggioranza, il 55,5%...

GRANDI SALDI ISIS - MA IL GIAPPONE NON ERA IL PAESE CHE “NON TRATTA COI TERRORISTI”? O HANNO SOLO ASPETTATO CHE IL PREZZO SCENDESSE DA 200 MILIONI A UNO SCAMBIO DI PRIGIONIERI? - NUOVO ULTIMATUM ISIS: O LIBERATE LA TERRORISTA OGGI, O IL GIAPPONESE MUORE

Dopo giorni di annunci roboanti: “Noi i terroristi li combattiamo, non ci trattiamo”, Tokyo ha esultato alla richiesta di liberazione di una prigioniera amante delle stragi (tanto sta in Giordania) in cambio del loro ostaggio Kenji Goto - Legittimando i tagliagole jihadisti, come fossero uno Stato straniero in guerra...

L’approvazione della delibera è stata celebrata con palloncini colorati, girotondi intorno al Marc’Aurelio, urla di gioia, abbracci appassionati soprattutto da parte della comunità glbt (gay-lesbian-bisexual and transgender), anche se il registro avvantaggerà pure le coppie etero…

Il provvedimento contiene infatti disposizioni di tipo urbanistico che prevedono, per tutti i nuovi luoghi di preghiera di qualsiasi confessione, una serie di prescrizioni affinché i Comuni possano rilasciare le licenze - La Curia: “Il rischio è quello di produrre effetti che vadano al di là delle intenzioni di chi li propone”…

IL COMPAGNO TSIPRAS SI È GIÀ VENDUTO A PUTIN: BASTA SANZIONI EUROPEE ALLA RUSSIA. LA GRECIA DIVENTA VASSALLA DI MOSCA IN CAMBIO DELL’AIUTO FINANZIARIO SUL MEGA-DEBITO?

Qual è stato il primo incontro ufficiale del nuovo premier? L’ambasciatore russo. Il secondo? Quello cinese. E a Bruxelles temono che il caro Alexis si voglia alleare con le potenze orientali per “coprirsi” in caso di default - E Putin è ben felice di avere un alfiere che lo protegga dalle sanzioni: serve l’unanimità...

Certo che da «Je suis Charlie» a «Je suis Errì» il passo è lunghissimo. Perché va bene la libertà di espressione però ogni libertà ha un limite invalicabile, che è l’incitamento all’uso delle mani e delle armi. Oltre questo confine non può andare nessuno: né un vignettista né uno scrittore, più o meno grande...

MAGALLI CEDRONI - DOPO AVER VINTO IL SONDAGGIO DEL “FATTO”, “TURBOFREGNA” CI CREDE: “IN TANTI MI VOTERANNO DAVVERO. ADESSO TUTTI A FARE SORRISETTI SUL MIO NOME, MA NEGLI STATI UNITI, UN EX ATTORE COME REAGAN SI RIVELÒ UN PRESIDENTE NIENT’AFFATTO MALE”

“Ho letto che i grillini pronti a scrivere “Magalli” sulla scheda sarebbero già una settantina... Poi, vedrà, altri deputati s’aggiungeranno...Io comunque, sia chiaro, non ci credo e non ci spero. Io mi faccio solo utilizzare dalla protesta. Poi punto, alt, stop. Anche se...”

Nessun nome segreto concordato fra Renzi e Berlusconi, come i cultori di fantapolitica avevano ipotizzato; nessun coniglio estratto a sorpresa dal cilindro del prestigiatore - Più semplicemente la logica politica ha prevalso. E la logica indicava a Renzi una priorità: ricostruire la coesione interna del Pd…

Ad agitare le acque è anche il tam tam sul nome di Prodi, Gotor: “Se il M5S vota il Professore ne prendiamo atto e vediamo i numeri. Il Pd non può vedere Prodi come un rischio” - Tra i sostenitori di Mattarella c’è chi teme i franchi tiratori e chi dice: “Mattarella serve a stoppare Prodi e verrà affossato”...

QUIRINARIE URINARIE - LA DECISIONE DI SOTTOPORRE ALLA RETE CANDIDATI COME BERSANI O PRODI, PER SPACCARE IL PATTO DEL NAZARENO, MANDA IN CRISI DI COERENZA I GRILLINI - PAOLO BECCHI: “MANCA SOLO DI MAIO CHE PROPONE LA BINDI” - DUE ANNI DOPO, DI RODOTÀ NESSUNA TRACCIA

Se i dieci fuoriusciti M5S contestavano la mancanza di democrazia, ecco che il duo Grillo-Casaleggio dà una spettacolare dimostrazione di democrazia, con riflessione, qualche autocritica e diversi momenti farseschi - Nell’assemblea grillina che ha partorito i dieci nomi, sono piovute proposte assurde: da Eco a Paolo Savona…

La Borsa di Tokyo ha chiuso in significativo calo (-1,06%) la seduta sulla scia delle perdite di ieri a Wall Street - In Cina saranno create oltre 100 aree doganali a supervisione speciale: questo per permettere ad investitori stranieri di estendere il business in maniera più ampia e minori restrizioni…

LET’S TWEET AGAIN! - TAORMINA: “VEDO CHE A MOLTI UOMINI PIACE L'ORGANO SESSUALE MASCHILE E PIACE RICEVERLO PER VIA RETTALE. A ME NON PIACE E ANZI FA SCHIFO. POSSO DIRLO?” - SPINOZA: “IL TRIONFO DI TSIPRAS È IL PIÙ GRANDE SUCCESSO DELLA SINISTRA ITALIANA DAI TEMPI DI ZAPATERO IN SPAGNA”

M.Feltri: “Se il figlio di Schettino è un buon cattolico, adesso va a dare un bel pugno al pm che lo ha chiamato idiota” - Abbate: “Bignardi che intervista Ferrara sembra il pupazzo Rockfeller manipolato dal marito MiniSofri” – “Chi salirà al Colle? Guarda dentro le finestre della Massoneria e lo saprai”

ARRESTATO A PARIGI ARNAUD MIMRAN, EX DI CLAUDIA GALANTI - DITE A SUOR CRISTINA CHE NEL SUO CONVENTO E’ ARRIVATA UNA NUOVA SUPERIORA CHE NON AMA LA SUA SOVRAESPOSIZIONE MEDIATICA - E’ FINITA TRA RAFFAELLA FICO E GIANLUCA TOZZI?

La speaker La Pina nuovo volto di “Mistero” - Il principino George, nel suo primo anno e mezzo di vita, ha ricevuto più di mille regali - Nancy Dell’Olio sarà Lucrezia Borgia nel nuovo spettacolo all’Auditorium - Per festeggiare la promozione a direttore di Rete 4 Sebastiano Lombardi, ha portato Elenoire Casalegno e la figlia a Eurodisney…