L’INVASIONE DEGLI ULTRACAZZULLI - TRAVAGLIO VERSIONE FORTEBRACCIO CI REGALA LA FENOMENOLOGIA DI ALDO CAZZULLO, IL GIORNALISTA MULTITASKING CHE NON POTEVA NON CAZZULLEGGIARE ANCHE SUL PALCO DEL PRIMO MAGGIO

Spiace che non abbia avuto il meritato risalto l’unica vera novità del prossimo concertone del Primo Maggio: la presenza sul palco, accanto a musicisti, cantanti, rocker e rapper, di Aldo Cazzullo da Alba (Cuneo), il simpatico e rubicondo inviato ed editorialista del Corriere della sera, nonché scrittore e soprattutto patriota…

1. SCALFARI INFILZA RENZI: ''GLI 80 EURO IN BUSTAPAGA SONO UNO SPOT ELETTORALISTICO''. E POI SPIEGA PERCHE’ LA SINISTRA DEVE TURARSI IL NASO E VOTARLO LO STESSO 2. “RENZI POLITICAMENTE IMPROVVISA E SPESSO LE SUE IMPROVVISAZIONI SONO FRAGILI, PERICOLOSE. IL SUO TAGLIO DEL CUNEO FISCALE È PREOCCUPANTE: APPARTIENE A QUEL TIPO D’INTERVENTO, SPECIE PER QUANTO RIGUARDA LE COPERTURE, GRAN PARTE DELLE QUALI SCRICCHIOLANO, CARTONI APPICCICATI L’UNO ALL’ALTRO CON LE SPILLE CHE SPESSO SALTANO VIA; SICCHÉ NON È AFFATTO SICURO CHE CONVINCERANNO LE AUTORITÀ EUROPEE A DARE VIA LIBERA E CONCEDERGLI DI RINVIARE A DUE ANNI IL RIENTRO NEL LIMITE DEL 3 PER CENTO” 3. “EPPURE A ME QUESTI SCONNESSI CARTONI APPICCICATI CON LE SPILLE PIACCIONO. LO TROVO SODDISFACENTE NONOSTANTE LE NUMEROSE INSUFFICIENZE. LA RAGIONE È SEMPLICE: È UNA SVEGLIA, UNO SQUILLO DI TROMBA IN UN DISPERATO SILENZIO DI SFIDUCIA E DI INDIFFERENZA” 4. E BENEDICE VELTRONI E PRODI PER LA SUCCESSIONE DI GIORGIO NAPOLITANO SUL COLLE

1. “BLOB”, 25 ANNI DOPO, MARCO GIUSTI UNCHAINED! CAZZI E CAZZOTTI AI TROMBONI D'ITALIA 2. GHEZZI L’USURPATORE DI “BLOB”: “NE AVRÀ MONTATI IN TUTTO DIECI SU SETTEMILA. NON ERA IN GRADO, NON AMAVA LA CONTAMINAZIONE TRA IL TRASH E LA POLITICA, SOFFRIVA PER UN SUCCESSO CHE PROPAGANDAVA COME SUO AI QUATTRO VENTI, MA CHE SAPEVA NON APPARTENERGLI. QUELLA DI GHEZZI SOMIGLIA A UNA MALEDIZIONE. ANCHE SE GLI PIACE IMMAGINARSI DEMIURGO ALLA BASE DI OGNI CREAZIONE, È NOTO PER QUALCOSA CHE NON HA FATTO E CHE DIMOSTRA IN FONDO QUANTO SIA POCO CREATIVO. HA SEMPRE CONSIDERATO I COLLABORATORI COME APPENDICI DEL SUO EGO. SGUATTERI DA CUCINA” 3. NANNI MORETTI L’OPPURTUNISTA: “QUANDO GLI SERVI TI CHIAMA, ALTRIMENTI SPARISCE” 4. “IL NOSTRO CINEMA? È MORTO. BLOCCATO. FERMO AL 1962. A IL GATTOPARDO. A PER UN PUGNO DI DOLLARI. ABBIAMO VINTO L’OSCAR CON LA RIPROPOSIZIONE DE ‘LA DOLCE VITA’. IL FILM DI SORRENTINO NON MI PARE UNO STRAORDINARIO PASSO VERSO LA MODERNITÀ” 5. TROMBONISMI: ‘’BERLUSCONISMO E ‘’REPUBBLICA’’ FANNO PARTE DELLA STESSA STORIA”

KOLOSSAL GRAFFITI - COME FA UN CLIP D'ARTE A FARE IN POCO TEMPO NOVE MILIONI DI CONTATTI SU YOUTUBE? CI VOGLIONO UN MAGAZZINO ABBAN DONATO, TRE ACROBATICI GRAFFITISTI E UN DJ CON MUSICA TECNO ( VIDEO)

Ottanta ore continue di riprese, settemila still, quaranta ore di rendering,, scaletta di produzione rigorosissima, migliaia di bombolette spray e un talento pittorico incontenibile Così, la film maker Selina Miles ha sfornato questo video time-lapse, dedicato alla strepitosa performance di Sofles, Fintan Magee, Treas e Quench, quattro noti street artist australiani.


1. LA DURISSIMA LETTERA DEI SENATORI DI NCD CHE CONTESTANO IL QUID DI ALFANO E IL SUO CERCHIETTO TRAGICO DI SICILIANI SI TRADURRÀ IN UNA NUOVA SCISSIONE AL SENATO 2. I 18 FIRMATARI CONTESTANO LA CANDIDATURE ALLE EUROPEE DEGLI INQUISITI CESA E SCOPELLITI E LE NOMINE PUBBLICHE DOVE SONO STATI PIAZZATI SOLTANTO GLI AMICI SICILIANI DELL'EX PORTA-PANNOLONE DI BERLUSCONI, MANCUSO (ENEL) E GUERRA (ENI) 3. METÀ DEL GRUPPO DEI SENATORI NCD SI UNIRA’ CON ALTRETTANTI SENATORI PROVENIENTI DA FORZA ITALIA E DARANNO VITA ALL'UMP, UNIONE DEI MOVIMENTI POPOLARI 4. L'OPERAZIONE SCATTERA’ DOPO LE ELEZIONI EUROPEE E PORTERÀ AD UN RIMPASTO DI GOVERNO ENTRO L'ESTATE PER RIDIMENSIONARE GLI ALFANIANI - L’RA DI FORMIGONI 4. SCHIFANI VUOLE PER SE' IL POSTO DI CAPOGRUPPO NCD AL SENATO, TOGLIENDOLO A SACCONI 5. QUAGLIARIELLO COORDINATORE AL SERVIZIO DELLA MAZZONI: NON È RIUSCITO A CANDIDARLA ALLE EUROPEE, VUOLE RISARCIRLA COL POSTO DELLA TODINI NEL CDA DELLA RAI

1. IL RITORNO ARMATO DEI CAIMANO! “SONO STATO COLPITO DA UN'INGIUSTIZIA ENORME, UNA SENTENZA MOSTRUOSA, FRODE FISCALE, IO CHE SONO IL PRIMO CONTRIBUENTE ITALIANO. MA HO ASSOLUTA FIDUCIA CHE LA CORTE DEI DIRITTI EUROPEI ANNULLERÀ LA SENTENZA" 2. BERLUSCONI SE NE FREGA DI FINIRE AI DOMICILIARI E SPARA CONTRO LA MAGISTRATURA: "OGGI NON ABBIAMO PIÙ UNA DEMOCRAZIA CHE SIGNIFICA GOVERNO DEL POPOLO" 3. CALCI ALL’EURO: "DOBBIAMO RISCRIVERE TUTTI I TRATTATI EUROPEI FIRMATI CON LA PISTOLA ALLA TEMPIA DELLO SPREAD. L'EUROPA A TRAZIONE TEDESCA HA PORTATO SOLO CRISI" 4. SGANASSONI A RENZI: "COMUNQUE SI GIRI LA FRITTATA E SI SIA CAPACI DI PRESENTARE CON BRIO, CON SLIDE E CON TUTTO IL RESTO, LE MISURE DEL GOVERNO, NON SI RIESCE A EVADERE DA QUELLA CHE È LA RICETTA SEMPITERNA DELLA SINISTRA, E CIOÈ SEMPRE PIÙ TASSE"

ANCHE LA RAI PIANGA! - DOPO AVER RIAPERTO LA PARTITA DEL CDA CON LO SPOSTAMENTO DELLA TODINI, RENZI ROVINA I GIOCHI ANCHE A GUBITOSI: DEVE TIRARE FUORI 150 MILIONI ENTRO L’ANNO

Il governo “suggerisce” alla tv pubblica di vendere Rai Way o le sedi regionali. Ma a Viale Mazzini preparano la resistenza: pronti a imbracciare le armi legali dei ricorsi. Il renziano Anzaldi: “Finalmente anche la Rai paga: basta manager esterni, mettano mano alle inefficienze”. A cominciare dalle decine di direzioni…

1. RENZI È MATTO O ESISTE UN MATTO CHE A PALAZZO CHIGI SI SPACCIA PER RENZI? ESSÌ, IL CICLONE FIORENTINO HA OSATO L’INOSABILE: SFORBICIARE I MAGISTRATI DEI PIÙ ALTI GRADI NEI LORO SUPERSTIPENDI E METTERE ALLA BERLINA NEI LORO TIC DI CASTA INTOCCABILE 2. “MI ASPETTO CHE I MAGISTRATI NON COMMENTINO LA FORMAZIONE DELLE LEGGI CHE LI RIGUARDANO, COME IO - PER RISPETTO AL PRINCIPIO DELLA SEPARAZIONE DEI POTERI - NON COMMENTO LA FORMAZIONE DELLE SENTENZE. SONO LIBERI E INDIPENDENTI PERCHÉ LO SONO NELLA PROPRIA COSCIENZA, E NON PER I 311MILA EURO DI COMPENSO ANNUI” 3. LA REAZIONE DEL PRESIDENTE DELL'ANM SABELLI È PICCATA: “COSÌ COME SI POSSONO COMMENTARE E CRITICARE LE SENTENZE, SI POSSONO COMMENTARE E CRITICARE LE LEGGI”

BRUSH HOUR! LEGGI OGGI LE NOTIZIE DI DOMANI - LA TELEVENDITA NON ERA UNO SCHERZO: RENZIE RESTITUISCE “QUESTI MITICI 80 EURO AGLI ITALIANI”

Gli sgravi Irpef e Irap sono “per sempre” e non ci sono tagli alla sanita’ - Ma secondo il Rottam’attore non si tratta di “una misura pre-elettorale perche’ arrivano dopo il voto”. In effetti arrivano due giorni dopo, ma ne parliamo da un mese - Alfano vuol dare i numeretti ai manifestanti e Scajola dice che il pupino Toti e’ uscito da sotto il cavolo…

1. IN UN TRIBUTO CAFONAL AI MATRIMONI TOTTI-ILARY E BRIATORE GREGORACI, IL MITOLOGICO GREG SI È SPOSATO CON LA SUA NICOLETTA AL CASTELLO DI TOR CRESCENZA 2. MA SCORDATEVI I MATRIMONI PALLOSI E I PUPI CHE PIANGONO: GLI OSPITI SI SONO PRESENTATI A TEMA “BE A ROCKSTAR” TRA CADILLAC ROSA, PULMINI VOLKSWAGEN E VESTITI PUNK 3. LA MOGLIE DI AURELIO DE LAURENTIIS, PRODUTTORE DEI FILM DI GREG (E LILLO) HA SFOGGIATO LA MAGLIETTA DEI SEX PISTOLS. DARIO SALVATORI A STELLE E STRISCE, PINO QUARTULLO VESTITO DA PECORARO, MAX PAIELLA STILE COLONIALE. CON TUTTI GLI OSPITI, DALLA BALLERINA CHARLESTON AD ANTONELLA ELIA (!), CHE SI SONO ESIBITI SUL PALCO 4. GREG, GRAN MUSICISTA, HA SUONATO CON LILLO LA MEJO MUSICA ROCK E LE CANZONI SCRITTE INSIEME DEI “LATTE E I SUOI DERIVATI”, MENTRE AMICI, PARENTI OTTUAGENARI E PURE I CAMERIERI SI SONO SCATENATI NEL CORTILE DOVE IL BANANA ORGANIZZAVA I SUOI “BUNGA” ESTIVI. LA BOMBONIERA? UN DVD CON TUTTE LE FOTO DELLA COPPIA

PALAZZI E SCAZZI - RCS GUADAGNA 27,7 MILIONI DALLA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DI VIA SAN MARCO. MA LA CIFRA SCENDE SOTTO I 19 MILIONI TENENDO CONTO DELLA CAUSA IN CORSO CON IL SINDACO DI MILANO PISAPIA (A CUI IL TAR HA GIA' DATO RAGIONE). NE E' VALSA DAVVERO LA PENA?

La società guidata da Rotolone Scott(ex) e il sindaco milanese litigano sugli oneri urbanistici da pagare dopo il cambio di destinazione d'uso di due blocchi del complesso immobiliare. Il Tar ha già dato ragione al Comune. Rcs ha fatto appello al Consiglio di Stato, che ha fissato l'udienza per il 5 giugno...


LA GIUSTIZIERA DELLA BORSA USA - SI CHIAMA MARY JO WHITE, DA UN ANNO GUIDA LA SEC, LA CONSOB AMERICANA, E GRAZIE A LEI SONO GIA' ENTRATI NELLE CASSE FEDERALI 3,4 MILIARDI (DOVREBBE VENIRE IN ITALIA...)

Grazie alle 686 investigazioni aperte da White, nelle casse federali sono già entrati 3,4 miliardi di dollari di multe e di profitti illegali restituiti per le più diverse violazioni: dall'insider trading alle false informazioni agli investitori, dai conflitti d'interessi alla raccolta di risparmio con schema di Ponzi…

CIARPAME RELOADED - DIETRO LA CANDIDATURA DELL’EX TRONISTA YLENIA CITINO ALLE EUROPEE, PARE CI SIA LO ZAMPINO DI SESTINO GIACOMONI DEL COMITATO DI PRESIDENZA DI “FARSA ITALIA”

Quando è stata stilata a Palazzo Grazioli la lista dei nomi dei candidati il nome della Citino non c’era - Pare che a “spingerla” con grande insistenza si stato Sestino Giacomoni, non particolarmente amato dal cerchio magico che “imbambola” il Patonza - Si vocifera che la bella Ylenia sia molto caro al di lui assistente…
prostituta02

ORGASMO AL PEPPR – DA BERLINO L’APP A LUCI ROSSE: BASTA CON LE PROSTITUTE IN STRADA, IL SESSO SI PRENOTA CON LO SMARTPHONE - UNICA RESTRIZIONE PER ENTRARE NELLA RETE: DIMOSTRARE DI LAVORARE PER LIBERA SCELTA E NON PER SFRUTTAMENTO

Si chiama Peppr la nuova app ed è stata ideata da una donna per evitare alle professioniste del sesso il freddo dei marciapiedi o dei cortili dei bordelli – Il servizio è gratis per prostitute e prosituti mentre il cliente paga un abbonamento tra i 5 e i 10 euro…

VITA (POCO) AGRAMA! - NUOVO CAPITOLO DEL PROCESSO MEDIASET: A CHI DAVA I SOLDI IL SOCIO DI BERLUSCONI? QUEL ROGO DI DOCUMENTI AD HONG KONG PER METTERE AL SICURO I REALI BENEFICIARI DI UN FIUME DI DENARO NERO DA ALMENO 190 MILIONI DI DOLLARI

Sull’uomo dei misteri Agrama sta indagando il fisco americano che ha preso contatti con la procura di Milano: con il sistema Agrama, in totale, quanti soldi sono spariti dall'Italia? Dove e a chi è finito tutto questo tesoro nero? – Intanto il gruppo Mediaset paga una super-multa per il processo Mediaset di oltre 27,3 milioni di euro.

1. DA POMPEI AI POMPINI, LA PORNO-FILOSOFA VALENTINA NAPPI: ‘’ALLE FEMMINISTE FIGHE DI LEGNO CHE SI RIEMPIONO LA BOCCA DI VIOLENZA SULLE DONNE, DICO: “DATELA!””(VIDEO) 2. LA 23ENNE SCUGNIZZA DELL’HARD, LANCIATA DAL ROCCO SIFFREDI, NON HA PELI SULLA LINGUA, E SE LI HA NON SONO I SUOI: “HO AVUTO LA MIA PRIMA ESPERIENZA SESSUALE A 8 ANNI CON UN’ALTRA RAGAZZA. SOGNAVO IL SESSO DI GRUPPO GIÀ A 11 ANNI” 3. ”LE DONNE NON SI SENTONO LIBERE DI VIVERE LA PROPRIA SESSUALITÀ. MAGARI LO FANNO, MA DI NASCOSTO. CI VUOLE UNA SOCIETÀ IN CUI SI FA SESSO COME SI MANGIA” 4. “FINCHÉ CI SARANNO TABÙ E RUOLI SESSUALI, CIOÈ UNA DOMANDA DI VAGINA PIÙ ALTA RISPETTO A QUELLA DI PENE, IL SESSO NON SI SLEGHERÀ MAI DAI SUOI PROBLEMI SOCIALI’’ 5. “LA PORNOGRAFIA OGGI VIENE USATA SPESSO PER COLMARE UNA MANCANZA DI RAPPORTI SESSUALI, MA IN REALTÀ SAREBBE MOLTO MEGLIO SE LA SI GUARDASSE COME MEZZO PER FARE NUOVE ESPERIENZE. IO VOGLIO LO SDOGANAMENTO DELLA PORNOGRAFIA”

PROVETTA PAZZA LA TRIONFERÀ - TROVATI I GENITORI BIOLOGICI DEGLI EMBRIONI IMPIANTATI IN UN’ALTRA COPPIA: PER LA LEGGE ITALIANA, NON HANNO DIRITTI SUI GEMELLINI CHE NASCERANNO – TUTTA COLPA DI UN BIOLOGO CHE LEGGE MALE IL COGNOME

Chiarito lo scambio di provetta, causato da un biologo frettoloso e da due cognomi molto simili - La seconda donna con gli embrioni sbagliati, però, non è rimasta incinta. E ora lei e il marito non possono vantare diritti di paternità - Si congegnano ‘affidi congiunti’, ma per la legge esiste solo la partoriente…

BALLETTO KAZAKO - POLEMICHE PER LA TOURNÉE DELLA SCALA IN KAZAKISTAN: PAGA IL SATRAPO NAZARBAYEV (LA SHALABAYEVA SARÀ INVITATA?) – IL TEATRO MILANESE: ‘E’ ARRIVATA UN’OFFERTA DA ASTANA E L’ABBIAMO ACCETTATA: DOV’E’ IL PROBLEMA?’

Le date della trasferta erano scomparse dal sito ufficiale del Teatro in seguito alla spy-story di cui fu protagonista Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Ablyazov: una crisi diplomatica che aveva sconsigliato ogni scambio di cortesie con il dittatore Nazarbayev…

NON SERVE LA CASSAZIONE: AMANDA KNOX SARÀ CONDANNATA DAL PROSSIMO FILM SULL’OMICIDIO MEREDITH, PRODUZIONE HOLLYWOODIANA MA REGISTA INGLESE (E CARA DELEVINGNE NEL RUOLO DI ‘FOXY KNOXY’)

Michael Winterbottom ha abbracciato le tesi ultra-colpevoliste della giornalista Barbie Nadeau, che nel film sarà una cronista-eroina interpretata dalla bella Kate Beckinsale - Basta cambiare i nomi, la città (Siena invece di Perugia) per sfuggire alle cause e alla rabbia degli americani, perlopiù innocentisti…

UN DEBITO CHE E’ UNA CUCCAGNA – LE ASTE SUI TITOLI DI STATO ITALIANI SONO CONTROLLATE DA POCHE BANCHE ESTERE CHE FANNO SOLDI A PALATE GESTENDO I COLLOCAMENTI DI BOT E BTP. IN TESTA CI SONO CITIGROUP E BARCLAYS

Solo nel 2014 dovrà essere rifinanziato debito con 450 miliardi di emissioni lorde. Gli “specialisti” esteri dei nostri titoli cosa guadagnano, esattamente, a vincere questa particolare graduatoria? Naturalmente soldi e un’immensa pubblicità, che a cascata può portare altri soldi…

INGROIA QUESTO! LA CORTE DEI CONTI METTE SOTTO INCHIESTA CROCETTA E L’EX PM, CUI CONTESTANO 2,2 MILIONI DI DANNO ERARIALE - INGROIA: “MI VIENE DA RIDERE”

Secondo la procura della Corte dei Conti, le assunzioni alla “Sicilia E-Servizi”, di cui Antonio Ingroia è stato nominato amministratore unico, sono illegittime: fatte senza valutazione e pianificazione preventiva - L’ex pm: “Un avviso di garanzia? Mi viene da sorridere. Quella firma l’ho messa per adempiere a un obbligo”…

“BUONI E CATTIVI”/2 - VITTORIO FELTRI: “SE SANTORO È GIORNALISTA LA COLPA È MIA CHE L’HO PROMOSSO ALL’ESAME. E POI MILLE VOLTE MEGLIO LUI DI QUEL CICISBEO DI FLORIS. QUELLO PROPRIO NON LO REGGO, LUI E IL SUO SORRISINO DA EBETE. VOTO: 6”

“A quell’epoca Santoro non era proprio un giovincello: 31 anni. Pesava 20 chili meno di adesso. Aveva i capelli scuri (non tinti) e un bel volto da meridionale intelligente. Oggi è un arruffa popolo, un Masaniello, una birba, un efferato scassa palle costantemente al centro dell’attenzione”…

NEURO-ELEZIONI! MAGDI ALLAM, IN LISTA CON “FRATELLI D’ITALIA”, LANCIA LA CORSA A STRASBURGO CON UN MANIFESTO CONTRO GLI STRANIERI, I CLANDESTINI E LO SLOGAN: “MAI PIÙ SOTTOMESSI AGLI IMMIGRATI” - E LUI È NATO AL CAIRO, DOVE È RIMASTO FINO AI VENT’ANNI!

Allam, recentemente confluito in FdI-AN, appartiene a un altro gruppo, l'EFD, l'Europa della liberta' e della democrazia, in cui figurano gli euroscettici britannici del UKIP e la Lega Nord (che però ha già un accordo con Le Pen)…

“BUONI E CATTIVI”/1 - FELTRI BOCCIA FABIOLO FAZIO, PISTOLINO DA ORATORIO E MORALISTA DEL PIFFERINO: “NON MOLESTA I POTENTI, È VENDICATIVO ED È UN FUORICLASSE SOLO NEL FARSI PAGARE. VOTO 4”

“Forforina ha un talento naturale: saper fiutare che aria tira. Veleggia sempre con il vento a favore. Le tracce per le sue interviste sono preparate da un pool di autori dato che da solo, Faziosino non sarebbe neppure in grado di chiedere che tempo che fa. Ultimamente fa il piazzista di prodotti editoriali. In pratica reclamizza i libri scritti da suoi amici”…
jos17 luisa todini

CHI TOCCA LA RAI, MUORE - LA TODINI, NOVELLA PRESIDENTE DI POSTE, È PRONTA A LASCIARE IL POSTO IN CDA. IL PD RENZIANO, SFANCULANDO BERSANI E LA SOCIETÀ CIVILE DI TOBAGI E COLOMBO, È CONTENTO DI PRENDERSI LA MAGGIORANZA - MA SU QUELLA POLTRONA ANCHE ALFANO CI HA MESSO GLI OCCHI

Gubitosi farà di tutto per non farla dimettere, visto che il Governo minaccia tagli e la Todini votava sempre con lui, e la partita potrebbe andare per le lunghe. Dopo le dimissioni, la legge dà 30 giorni alla Vigilanza Rai per eleggere il nuovo membro del Cda…

1. UNA FOTO VALE PIÙ DI MILLE PAROLE! FACCI SCODELLA IL RITRATTO (E I BAFFI) DEL SEGRETARIO DEL CENTRO ANZIANI CHE ACCOGLIERÀ SILVIO! LA MUSSOLINI, CANDIDATA ALLE EUROPEE, SFOGGIA CONTENTA LA SUA COVER DELL’’IPHONE: “KEEP CALM UN CAZZO” 2. OBAMA E BIDEN SI SPARANO UN SELFIE MEJO DI MILEY CYRUS. SOTTOTITOLO: “PALS”, AMICI 3. GUIA SONCINI: “MA STATE VEDENDO ANCHE VOI GARKO CHE BALLA NELLA POZZANGHERA, VERO? VI ASPETTATE ANCHE VOI CHE DOMANI LEGALIZZINO LE NOZZE GAY, VERO?’’ 4. ZAZZARONI: “BALOTELLI INCAPPUCCIATO AL PRIMO INCONTRO CON LA FIGLIA PIA. CUCÙ!” 5. LO SPOT SU LA7 RIPETE LA FRASE DI BERGOGLIO: “IL DENARO È LO STERCO DEL DIAVOLO”. CROSETTO: “L’HA STUDIATO CAIRO, PER RIDISCUTERE TUTTI I CONTRATTI DELLA RETE’’ 6. FLAVIA VENTO: “ORMAI SIAMO TUTTI ALIENI PERCHÉ STEVE JOBS C’HA RUBATO IL CERVELLO”



SCAJOLA IL REJETTO – L’EXCOLOSSEO-MAN FUORI DALLE LISTE DI FI: ‘DELUSO DAL CAV, NON MI HA NEANCHE TELEFONATO PER DIRMELO, NON È PIÙ IL BERLUSCONI CHE HO CONOSCIUTO IO’ – ‘TOTI? USCITO ORA DA SOTTO UN CAVOLO, DIRE CHE IL MIO NOME POTEVA ESSERE UN DANNO È UN’INFAMIA’

Scajola: ‘Ho preso un calcio nel sedere dal mio partito, ma non vado con Alfano’ - Sondaggi negativi sul mio nome? Bufale messe in giro da Toti e Romani, non credo che Berlusconi la pensi davvero così. Comunque non voglio andare in pensione, continuerò a fare politica’…

IL CAPO DEI SERVIZI SEGRETI DELL’AISI “CEDE” IL SUO FIDATO AUTISTA E LO METTE, COME “UN’ANTENNA”, ACCANTO A RENZI (CHE AVEVA DETTO DI NON VOLERE LA SCORTA PERCHÉ “LA GENTE MI PROTEGGERÀ”) - MARINE LE PEN NEGA L’ALLEANZA CON LA MELONI

La Lega molla Malpensa (ormai persa) e punta su Orio al Serio - Don Milani ancora condannato - L’asilo della Farnesina - 8 istituti di cultura italiani saranno chiusi - Nuova piattaforma petrolifera in Sicilia - Panucci tifava Severino per l’Eni - Il dispetto di Visco alle Poste…

SU E GIU’ DALLA SCALA – DOPO LE ACCUSE DI CONFLITTO DI INTERESSI, PEREIRA E’ IN BILICO, PISAPIA ASPETTA DI VEDERE LE CARTE – MARONI: ‘L’AUSTRIACO MORALMENTE NON INECCEPIBILE’ – E SI È SVEGLIATO ANCHE IL MINISTERO DEI BENI CULTURALI

IL MiBac ha l’ultima parola sulla nomina del sovrintendente della Scala, a Milano sono in molti a temere un tentativo di scippare alla Scala l’autonomia così faticosamente ottenuta con uno dei soliti infausti commissariamenti - Il giorno del giudizio fissato per il 12 maggio, al Cda della Scala. Giudice sarà l’avvocato Pisapia…

L’ACCORDO USA-RUSSIA NON FERMA L’ESERCITO UCRAINO NÉ I RIBELLI FILORUSSI: “NON SIAMO LEGATI DA QUEL PATTO” - PUTIN AMMETTE LE AZIONI IN CRIMEA, MA NON NELL’EST: “IL GOVERNO DI KIEV SI È CACCIATO IN UN BUCO NERO”

La piccola pace raggiunta a Ginevra non cambia per ora la situazione sul campo - Putin in conferenza stampa: “Non accetteremo che i russofoni ucraini vengano oppressi, in quel caso useremo la forza” - Col nuovo ricatto, lo Zar si prepara a contrattare con l’Occidente…

SACE E QUEL FONDO DELLA DISCORDIA - IN INDESIT L'EREDE DEL SUPER AVVOCATO SI CHIAMA MONFERINO - GLI SPAGNOLI DI BERTOLLI A CACCIA DEGLI EX VERTICI - BANCO POPOLARE CHIUDE CON SUCCESSO L’AUMENTO

Deve ancora essere ufficializzata, ma già l'idea della Sace di creare un fondo di credito per minibond crea discordia. Molti ritengono che questa iniziativa possa «tagliare» le gambe a tutte le altre. L'Aifi, associazione del private equity, ha diramato un comunicato per denunciare il rischio di «asimmetrie informative»...

SE NON NUORA, QUANDO? IN CASA BERLUSCONI, LA TOFFANIN PARLA POCO E IL SUO “VERISSIMO” INCASSA ASCOLTI RECORD: 28 VITTORIE IN 28 PUNTATE E UNA MEDIA STAGIONALE DEL 17% - RICICCIA MARZULLO!

La serata di mercoledì ha visto un testa a testa tra due fiction, “Il medico in famiglia” di Raiuno e “Il segreto” di Canale 5. Ma quando a “The Voice” ha cantato Suor Cristina tutti hanno cambiato canale - Non dite a Gubitosi che Gigi Marzullo è tornato a farsi inquadrare dalle telecamere quando ha scoperto di poterlo fare…

DIEGUITO STAI PUNITO! – MENTRE RIAFFIORANO LE TENSIONI SU RCS TRA LO SCARPARO A PALLINI E ABRAMO BAZOLI, CHE CI FANNO LE DUE IPOTECHE CON INTESA SANPAOLO DA OLTRE 60 MILIONI SUL PALAZZO DI TOKYO DELLA TOD’S? AH, SAPERLO…

Sull'immobile di Tokyo del gruppo della calzature pesano due ipoteche in favore del gruppo bancario presieduto da Bazoli da 9,2 e 52 milioni. Le garanzie sono a fronte di due prestiti risalenti al 2006, quando la controllata di Tod's del real estate Holpaf, con sede in Olanda, emette due obbligazioni per rifinanziare il debito...

MONTE DEI PACCHI COLPISCE ANCORA – IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI MPS ALZA L’AUMENTO DI CAPITALE DA 3 A 5 MILIARDI. CHE FARA’ ORA LA FONDAZIONE DELLA MANSI, PARTECIPERA’ O SI CHIAMERA’ FUORI?

Questo è un momento favorevole come pochi per raccogliere capitali sul mercato (basta guardare il Banco popolare). A quanto riferiscono fonti vicine alle banche soggette alla revisione degli attivi (15 in Italia) le squadre di “ispettori” che setacciano i bilanci stanno richiedendo accantonamenti rilevantissimi…


1. ECCO COME AVVENGONO PROVINI A HOLLYWOOD: MEJO APRIRE LE GAMBE CHE LA BOCCA 2. ALLA GWYNETH PALTROW CHIESERO UN POMPINO, ALLA PICCOLA JUDY GARLAND IL TYCOON, LOUIS B. MAYER, PALPARONO LE TETTE E CHARLIZE THERON FU PORTATA SUBITO IN CAMERA DA LETTO. ALL’ATTRICE THANDIE NEWTON, ALLORA ADOLESCENTE, FECERO APRIRE LE GAMBE E GIRARONO UN FILMINO CHE POI CIRCOLÒ PER LE FESTE DI LOS ANGELES 3. L’ATTORE COREY FELDMAN: “A HOLLYWOOD IL PROBLEMA NUMERO UNO È LA PEDOFILIA. QUANDO AVEVO 14 ANNI ERO CIRCONDATO DA PEDOFILI. DIO MIO, STAVANO OVUNQUE’’ 4. LA PALTROW: “NON AVEVO ANCORA INIZIATO IL PROVINO, CHE MI CHIESE DI FINIRLO IN CAMERA DA LETTO. ERO SCIOCCATA. ME NE SONO ANDATA. ALTRE TEMEVANO CHE LA LORO CARRIERA SAREBBE STATA ROVINATA, SE NON AVESSERO FATTO UN POMPINO A QUEL TIPO!” 5. MARILYN MONROE DESCRISSE HOLLYWOOD COME “UN BORDELLO SOVRAFFOLLATO”

HOLLYWOOD PARTY! – IL SODOMIZZATO EGAN RACCONTA I DETTAGLI DEGLI STUPRI PERPETRATI DAL REGISTA DI “X-MEN” QUANDO ERA MINORENNE, DI ORGE FRA ADULTI E RAGAZZINI E DELLE MINACCE DI MORTE RICEVUTE - PROMETTE DI FARE ALTRI GROSSI NOMI DEL CERCHIO DELLA PEDOFILIA A HOLLYWOOD

Ora emerge che le accuse risalgono al luglio del 2000, ma nei documenti recuperati al tribunale di LA, Egan non menzionò Singer. Secondo l’avvocato del regista questa omissione sarebbe la prova che le accuse sono state fabbricate a posteriori…

NAVONA ROSSO SANGUE – LA RIVOLTA DEI PITTORI ABUSIVI IN PIAZZA: MENTRE I VIGILI URBANI SEQUESTRANO CAVALLETTI E PENNELLI IN DUE SI FERISCONO ALL’ADDOME – L’OMBRA DEL RACKET: ‘NOI COSTRETTI A VERSARE IL 70% DEI GUADAGNI (IN MEDIA 300 EURO) PER LAVORARE!’

L’ala dura della protesta sale al Campidoglio per parlare col sindaco: ‘Ci chiamano abusivi ma siamo artisti. Aspettiamo il concorso mai più indetto dal Comune del 2007: ci avevano detto che avremmo potuto lavorare qui fino al prossimo bando’ - Intanto la Municipale indaga su un personaggio storico della piazza che taglieggerebbe i pittori

NON C’È SPERANZA PER PRANDELLI: IL MADE IN ITALY È COSÌ IN CRISI CHE COMPRIAMO ALL’ESTERO ANCHE I GIOCATORI DELLA PRIMAVERA - I PISCHELLI STRANIERI SONO ORMAI IL 22% DEL TOTALE E LA JUVE NE HA 13

Sono 124 i giovani stranieri impegnati con le formazioni Primavera delle squadre di serie A - E negli ultimi quattro anni le “importazioni” sono cresciute del 62% - Perché? Un po’ per moda ma anche perché i costi sono ridotti rispetto a quelli per gli italiani - Anche se pochissimi sono baby-fenomeni, gli altri si rivelano dei pipponi…

1. PIPPO CIVATI, CLASSE 1975, LEADER DELL’OPPOSIZIONE PD, FA IL CONTROPELO A RENZI 2. “E’ UN SEGNO DI UN GRANDE PERICOLO CHE IERI SIANO SERVITI VOTI VENDOLIANI E DI EX GRILLINI PER FAR PASSARE IL DEF E LO SLITTAMENTO DEL PAREGGIO DI BILANCIO. SE IO STESSI ALL’OPPOSIZIONE CHIEDEREI IMMEDIATAMENTE AL GOVERNO DI VENIRE A RIFERIRE IN PARLAMENTO. SULL’ECONOMIA NON SI POSSONO AVERE MAGGIORANZE VARIABILI” 3. “SU MOLTI TEMI, DALLA LEGALITÀ AL LAVORO, CI SONO ANCORA LE LARGHE INTESE. MA IL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA È UNA SORTA DI VOTO DI FIDUCIA AL GOVERNO” 4. ‘’ALFANO HA RAGIONE: LA LINEA DI POLITICA ECONOMICA DI RENZI È DI CENTRODESTRA” 5. CIVATI TEME CHE IN CASO DI RISULTATO NEGATIVO ALLE EUROPEE PER FORZA ITALIA, IL CAVALIERE FACCIA SALTARE IL TAVOLO DELLE RIFORME “PERCHÉ NON SI CAPISCE LA SUA CONVENIENZA A VOTARE CON IL DOPPIO TURNO”. ALLA FINE IL RISCHIO È DI TROVARSI A DOVER FARE LE RIFORME “CON GLI AMICI DI VERDINI, CHE SONO UN PO’ COME I POOH…”

L’ARCHIVIO DELLE MERAVIGLIE - LA BRITISH PATHE’ APRE IL SUO CANALE YOU TUBE CON 850.000 VIDEO REGISTRATI TRA IL 1896 E IL 1976 - C’E’ DI TUTTO: LA MARCIA SU ROMA, LE PARTITE DI CALCIO, IL MAGGIO FRANCESE, LA BOMBA ATOMICA, IL PRIMO CELLULARE DEL 1922 E STRANEZZE VARIE (VIDEO)

La sede inglese della Pathé, tra il 1910 e il 1970 si specializzò in cinegiornali e documentari, testimoniò e raccolse i più importanti o bizzarri avvenimenti mondiali. E’ uno degli archivi di video storici più ricchi in assoluto, da ora consultabile on line.

CORNA E PALLONE – MEJO DI UNA SOAP! IL TRIANGOLO WANDA-ICARDI-MAXI È UN ‘MELODRAMORE’ A META’ TRA BALZAC E ALVARO VITALI – IL CODICE MARADONA: ‘ICARDI È UN TRADITORE, AI MIEI TEMPI SE GUARDAVI LA DONNA DI UN COMPAGNO NON USCIVI VIVO DALLO SPOGLIATOIO’

Telese: ‘Una storia di stress mediatico in cui lo sport assomiglia alla politica e in cui non ci sono né lieto fine né morale’ – Il Grande Mughini: ‘Sono sicuro che su quel rigore a Maxi è passata davanti una vita. Ed è corsa via in un momento’ - Ma per una volta l’errore dello sconfitto è meno sgradevole della baldanza del trionfatore…