1. NELL’ITALIA DEI FIGLI & FIGLIASTRI C’E’ UNA “PARENTOPOLI” CHE NON INDIGNA I GIORNALONI
2. SE DE RITA PIAZZA IL FIGLIO ALLA GUIDA DEL CENSIS E UMBERTO VERONESI IL PRIMOGENITO ALLA PRESIDENZA DELLA SUA FONDAZIONE E’ SOLTANTO LA DIFESA DEL “BRAND” (DI FAMIGLIA)
3. E NON C’E’ SCANDALO PER GLI “INDIGNATI SPECIALI” DE' NOANTRI SE CHIARA MUTI, EX ATTRICE DI TEATRO NONCHE’ FIGLIA DELL’EX PRESIDENTE “A VITA” DELL’OPERA DI ROMA, IL MAESTRO ILLUSTRISSIMO RICCARDO, SIA CHIAMATA DAL PADRE PER LA REGIA DELLA “MANON LESCAUT”
4. NON FA NEPPURE NOTIZIA CHE IL NEO “MONELLO” DEL QUIRINALE, GIULIO NAPOLITANO, FIGLIO VISPO E DILETTO DI RE GIORGIO, SCORRAZZI INDISTURBATO NELL’EX PALAZZO DEI PAPI ANCHE DURANTE IL VERTICE IN CUI BELLA NAPOLI E RENZI DECISERO DI FAR FUORI ENRICO LETTA

L’Elefantino stavolta non porta in libreria un instant book su temi etico-religiosi, ma un vero libro (per Rizzoli) su Renzi: “La nostra generazione ha combattuto la sua battaglia e ha, con alcuni onori e qualche disonore, perduto. Largo ai giovani e bando ai tromboni: è diventato un programma civile”...

Il premio Oscar e la moglie Nicoletta Braschi solo con la “Melampo Cinematografica” fanno utili per 2,7 mln - Nel bilancio 2013 compare l'importo di oltre 6 mln di euro - Se ne potrebbe dedurre che quelle indiscrezioni sul cachet pagato dalla tv di Stato al premio Oscar non fossero poi tanto lontane dal vero...

PER FERMARE GLI STUPRI, L’INDIA LANCIA UNA “BATTAGLIA CULTURALE” CON UN FUMETTO, “PRIYA’S SHAKTI”, IN CUI LA PROTAGONISTA E’ UNA DONNA VIOLENTATA CHE E RICEVE AIUTO DALLA DEA PARVATI…

Gli autori hanno voluto “testare” il loro lavoro su un campione molto particolare: i ragazzi di Dharavi, lo slum di Mumbai dove Danny Boyle ha girato “The Millionaire”, uno dei più poveri dell’India - “Abbiamo capito che il fumetto ha un grande pregio per un teenager: si legge in 15 minuti, ma lascia dentro un messaggio che dura ben più a lungo”…

E in quanto a Donna Marella, consiglia sempre Truman Capote, un «definitely not!» se per caso «vi invita a far sight-seeing o shopping». Infine, «va particolarmente evitato il loro echeggiante palazzo torinese. Pretty nice, ma sono tutti italiani, e appassionati di pasta come tutti i loro connazionali»…

IL PETROLIO HA AVVELENATO L’ORSO PUTIN? – LA RUSSIA È IN CRISI PROFONDA, SEMPRE PIÙ ISOLATA E SANZIONATA. PERCHÉ ORMAI LA FINANZA VALE PIÙ DELLA BOMBA ATOMICA - IL POPOLO LO AMA, MA POTREBBE DURARE POCO

La recente storia russa rivela una correlazione fra crollo del petrolio, catastrofe finanziaria e crisi politica. Fu così nel 1988, sotto Gorbaciov, e nel 1998, quando default e svalutazione del rublo segnarono la fine ingloriosa di Eltsin e aprirono la strada a Putin. Il 2015 sarà l’ultimo anno dello zar? Obama sembra scommetterci...

Lo scrittore William Boyd pare abbia intascato da “Land Rover” un assegno a sei zeri per un lavoro di cinque mesi e 17mila parole - Una tendenza in voga fin dai tempi di Dickens, che in ‘’Dombey e Figlio’’ cita la medicina Holloway: “Non mi interessa come verrò considerato: i narratori hanno sempre scritto su commissione”...

I FIGLI DI ISIS - “IL BIMBO DELLA FOTO È ISMAIL. MIO MARITO LO RAPÌ E LO PORTÒ A COMBATTERE IN SIRIA”. LA MAMMA CUBANA RICONOSCE IL FIGLIO TRA I GUERRIGLIERI DELLO STATO ISLAMICO

Lidia Solana Herrera era a Cuba per visitare i familiari quando l’ex marito Ismar Mesinovic, un serbo musulmano che faceva l’imbianchino a Longarone (Belluno), si arruolò nell’Isis portando con sé il figlio Ismail - Lui è stato ucciso, e il figlio sarebbe stato “adottato” dai guerriglieri...

Pronto il nuovo decalogo, da “Non avrai altro ospite all’infuori di lui” a “Non fare troppe domande” e “Non desiderare come ospite l’altro Matteo”. “Uno e trino. Qui, altrove ed in ogni luogo. Il nostro presidente del Consiglio - a ben guardare - è un format tv perfetto”…

BUON NATALE DALLA P2! - A BOLOGNA I SIMBOLI DELLA LOGGIA DI LICIO GELLI (IL TRIANGOLO, L’OCCHIO E IL CIRCOLO DEI RAGGI) TRA LE LUMINARIE DELLE FESTE COL PATROCINIO DEL COMUNE - LA CURIA: “SPETTACOLO INQUIETANTE”

Il problema è che Bologna è la città della strage alla Stazione (2 agosto 1980: 85 morti, 200 feriti, mai scoperti i mandanti) per la quale Licio Gelli ha rimediato, assieme all’ex agente Sismi, Pietro Musumeci, una condanna definitiva per calunnia per aver tentato di depistare le indagini…

Gli scienziati hanno fissato un limite oltre il quale la febbre della Terra porterebbe a scenari catastrofici - entro fine secolo, l’aumento globale di temperatura non deve superare i due gradi - E questo significa tagliare le emissioni tra il 40 e il 70% entro il 2050 rispetto ai livelli del 1990...

ROMANZO QUIRINALE – RENZI HA CAPITO CHE RE GIORGIO NON STA CON LE MANI IN MANO E HA UN CANDIDATO: MARIO DRAGHI – IL CAPO DELLA BCE VERREBBE ELETTO CON IL METODO CIAMPI E LUI, SE LA PATRIA CHIAMA, ACCETTERÀ – PITTIBIMBO SE LO FARÀ ANDAR BENE

I tedeschi si sbarazzerebbero volentieri di Draghi alla Bce e lui, che ha capito il gioco, li provoca con il “Quantitative easing” che mai si farà. Lo scopo è far sì che Angelona Merkel diventi il suo grande sponsor nella corsa al Colle…

Delle modalità di pagamento della tassa tv, però, il governo si interesserà presto - Il dossier delle news, con l’ipotesi di accorpare le strutture dei telegiornali creando maggiori sinergie e abbattendo i costi, verrà discusso in occasione della prossima riunione del cda, in agenda per la prima metà di gennaio…

PICCOLI FALLACI CRESCONO - “DEPORTIAMO I MUSULMANI”. E LA TV DEPORTA LUI - LICENZIATO ERIC ZEMMOUR, L’INTELLETTUALE CHE VUOLE “SVEGLIARE” I FRANCESI DALL’INCUBO DELL’ISLAMIZZAZIONE

Ebreo di origine algerina, campione del politicamente scorretto, Zemmour è stato rimosso dal suo programma su I-Telé - Ha appena pubblicato un besteller sul “Suicidio francese”: per fermare la disintegrazione del Paese ed evitare una “guerra civile”, gli islamici andrebbero cacciati - Sinistra contro di lui, destra con lui. Con eccezioni...

In un volume i giudizi e le ironie di Martin Amis verso i suoi maestri: Nabokov, Bellow, Capote, Joyce, Roth e lo “scopatore folle” Mailer che accusò i colleghi di dimensioni “insufficienti” per portare a letto la “Grandissima Troia”, espressione con cui lo scrittore americano chiama la scrittura...

Per effetto del bonus occupazione i rapporti di lavoro a tempo indeterminato diventano quelli più convenienti, con un beneficio per i datori di lavoro che con uno stipendio lordo di 26mila euro si aggira sul 30%. Questo significa, a parità di retribuzione, un costo inferiore rispetto allo stesso lavoro parasubordinato di oltre 5mila euro l’anno…

A entrare e uscire dalla società con gli australiani di Erg è la Expotel di Mauro Bevilacqua, ex commissario dell’Agcom vicino ad Alleanza nazionale. Il contratto con Atac, che paga sempre in ritardo, valeva 10 milioni. Il 20 agosto 2013 Bevilacqua ha chiesto il concordato preventivo anche per quei ritardi. Ma resta il giallo delle quote comprate e rivendute…

IL DAGOPAGELLONE DELLA SERIE A - VOTO DIECI ALLE INVENZIONI DI VASQUEZ DEL PALERMO E DI FELIPE ANDERSON DELLA LAZIO - VOTO 1 ALLA SOSTA: TUTTI IN VACANZA, MENTRE ALTROVE SI GIOCA. OGNI ANNO CI SI LAMENTA E POI RESTA TUTTO IDENTICO

Voto 9 a Kamil Glik, centrale tutto fisico e pochi fronzoli che si reinventa bomber e per una domenica si traveste da Immobile - Voto 4 a Mandorlini, che sbaglia tutto, il suo Verona è la pallida controfigura della squadra che stupì l’anno scorso - Voto 2 a Ghirardi: il suo è un addio senza gloria. Ma il Parma, esattamente, di chi è? La Federcalcio dice nulla?...

L’impegno della Chiesa italiana a favore dei richiedenti asilo e rifugiati si è intensificato negli anni - L’accoglienza dal 2000 a oggi ha visto come protagoniste le 23mila parrocchie, gli istituti religiosi, le cooperative sociali e le associazioni di volontariato d’ispirazione cristiana, attraverso Caritas e Migrantes…

I pm vogliono capire perché il finanziamento, risalente al 2003, non sia mai stato sbloccato per dare avvio alle iniziative di bonifica e di riqualificazione delle baraccopoli alle porte del capoluogo: il sospetto è che i soldi siano stati messi all'incasso in conti correnti dormienti…

SCIOCCHEZZAIO PALLONARO - LA VERSIONE DI ILARIONA: “LA FANTASIA PUÒ SOPPERIRE A MOLTO, NON A TUTTO” - VIPERETTA” IN CALORE: ‘’CHE MONDO SAREBBE SENZA LA SIGNORA D’AMICO? BUON ANNO SIGNORA SKAY TV” (PERCHÉ NON LI FA ANCHE ALLA SCARNATI?)

Dialoghi divini, Renzi: “Lui è il ministro Delrio con la moglie. Santità, hanno nove figli…”: Il Papa: “Beh, hanno vinto il campionato...” E il premier: «Ehhh, anche la Champions League, guardi” - L’emendamento di Matteo Orfini: “Pippo, ti prego. Fammelo un regalo per Natale: Muntari titolare no” - Varriale e la sorpresa “Di Natale” di Stramaccioni...

Oltre agli arresti sono in corso delle perquisizioni a carico di altri 31 indagati - I carabinieri hanno anche documentato i ripetuti tentativi degli indagati di reperire armi, tramite una rapina già pianificata o mediante approvvigionamenti all'estero…

Il “Corriere della Sera” smutanda il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, e pubblica una lettera della prefettura del 19 marzo in cui si dà l’ok al contratto per il servizio di accoglienza immigrati. Il giorno prima Buzzi era andato da Letta. La giustificazione di Pecoraro: “è un tipo di missiva che abbiamo mandato a tutti i sindaci della provincia”…

FROCI D’ARANCIO PER ELTON JOHN - IL CANTANTE HA SPOSATO IL SUO STORICO COMPAGNO DAVID FURNISH - CERIMONIA CON 50 INVITATI TRA CUI I BECKHAM, HUGH GRANT, ELIZABETH HURLEY E OZZY OSBOURNE - E L’ARCIVESCOVO DI CANTERBURY APRE AI MATRIMONI GAY

Elton John e David Furnish erano uniti civilmente dal 21 dicembre 2005, il primo giorno in cui nel Regno Unito fu introdotta la “civil partnership” - Proprio nel giorno delle nozze del cantante, l’arcivescovo di Canterbury Justin Welby, massima carica religiosa della Chiesa d’Inghilterra, ha aperto ai matrimoni gay come mai prima d’ora…

Qualche settimana fa, tre combattenti francesi arruolati dall’Is in Siria avevano lanciato un appello video ai connazionali per unirsi alla jihad conducendo attacchi in patria - Il video suggeriva anche il modo di colpire: con il veleno nel cibo e nell’acqua o investendo le vittime: secondo il governo sono 1132 i francesi coinvolti nella jihad....

Fu Paolo VI, agli inizi del 1970, a decidere di creare un fondo “strutturale” per far fronte a problemi economici futuri - Tutti questi redditi e le spese sono stati debitamente registrati nell’arco di quarant’anni, sempre a disposizione del Papa e del Consiglio dei 15 cardinali. Quindi, nulla che prima fosse “nascosto” e adesso “scoperto”…

Dallo scandalo delle tessere gonfiate al tempo delle primarie non è cambiato nulla: zero controlli e 20 euro per una tessera falsa del Pd - Anche nel tesseramento online di SeL non è richiesto alcun tipo di documento. Ma è più facile che in questo momento faccia gola un eventuale assalto al Pd che a Sel...

Scontato il no su Prodi, la posizione ufficiale di Berlusconi è di non votare anche figure molto caratterizzate a sinistra, da Veltroni in giù - Benissimo andrebbe Amato, e si potrebbe ragionare su esponenti ex democristiani come Castagnetti, forse pure Mattarella - Molta più freddezza c’è invece verso figure provenienti dal mondo economico…

L’AVANA DELENDA EST - KISSINGER AVVIÒ LA DISTENSIONE CON CUBA MA “QUELLA MEZZA CALZETTA” DI CASTRO LO TRADÌ E L’EX SEGRETARIO DI STATO USA ORDINÒ DI PREPARARE UN PIANO (MAI ATTUATO) PER LA DISTRUZIONE DI CUBA

Nei documenti svelati dal National Security Archive il piano segreto di Kissinger contro Castro dopo i negoziati falliti del ’76 e il tradimento del Lider Maximo che fece da cavallo di Troia sovietico in Angola - L’astio dell’ex segretario di Stato Usa nei confronti di Castro definito una nullità “che bisogna schiacciare e umiliare”...

“Alla rivista Pagina abbiamo fatto scrivere per la prima volta Giuliano Ferrara, anche se lui nega. Ernesto Galli della Loggia e Pigi Battista che era il nostro ragazzo di bottega. Bravissimo, oggi totalmente guastato nel fare il mestiere. C’era anche uno sconosciuto Paolo Mieli”…

ANIMAL PLANET 2014 - DALL’ORSO CHE DORME NELL’AMACA AI CIGNI CHE SE NE VANNO IN BARCA, DAL KOALA “FOTOGRAFO” AL BRADIPO “FELICE” - “TIME” SELEZIONA LE FOTO PIÙ INCREDIBILI DEL MONDO ANIMALE

Non importa se dolci e carini, selvatici o esotici, gli animali non smettono mai di sorprenderci e ci regalano ore di divertimento virale ogni anno. Per questo motivo il “Time” decide di rivolgere indietro lo sguardo agli ultimi 12 mesi e presentare le immagini più incredibili che hanno reso bestie e bestioni star del web...

Partendo dall’autodenuncia di un artigiano pellettiere viene documentato un sistema ormai diffuso di illegalità: lavoro a cottimo (pagato a borsa), sfruttamento della manodopera cinese (14 ore al giorno di lavoro), evasione contributiva e previdenziale. Il servizio mostra l’indifferenza degli ispettori Gucci davanti alle denunce dell’artigiano…

L’idea originaria di Kelly era di consegnare ai suoi tre figli una specie di eredità pragmatico-sapienziale - Aveva provato a far entrare in una scatola di plastica gli attrezzi indispensabili di cui potrebbero aver avuto bisogno nella loro vita adulta. Ma si era reso conto che non ci stavano. Ed ecco il catalogo…

STAMPA BASTARDA – CUSENZA ASSICURA CHE LA FOTO INCRIMINATA NON RITRAE UN "ARRESTATO IN MANETTE" - ALLORA, “PER GIOCO”, NEI PANNI DELL’ARRESTATO METTIAMO LUI, VIRMAN INNOCENTE, CHE POTREBBE CHIEDERSI SE NON SIA FINITO NELLA “CARICATURA” DI UN UOMO CON I FERRI AI POLSI O IN PREDA A UN FORTE MAL DI PANCIA…

Anche se messa a confronto con migliaia di scatti simili conservati negli archivi, la foto mostra, inequivocabilmente, l’immagine di un uomo che tiene le mani nella posizione di chi ha i polsi stretti dai ferri sottili oggi in uso tra le forze dell’ordine. Del resto, un buon giornalista dovrebbe sapere anche che ogni fotografia “non rivela mai la realtà, mostra l’idea che se ne ha”...

Il Milan gasato anche da Berlusca apparso a Milanello, resta appeso all’eterna questione del lenzuolo troppo corto, se stare nel guscio o affacciarsi, se alzare o abbassare i ritmi. Dubbio che ne fa una squadra inoffensiva….

Quasi tutti sono reclutati nel Paese d’origine (India, Nepal, Pakistan, Bangladesh) dietro tariffa che parte da 2.500 euro: il debito che ti affossa - Anche perché spesso l’azienda trattiene il passaporto, tant’è che quando un lavoratore vuole lasciare il Qatar, non sempre può farlo…

W IL “RENZINO D’ORO” - MARIO GIORDANO: “I BIMBI DEL CORO CHE CANTANO LA GLORIA DI RENZI A “UN MONDO DA AMARE”. MAI SI ERA VISTO NELLA TELEVISIONE ITALIANA UNO SPIATTELLAMENTO DI INFANZIA AD USO E CONSUMO DEL PREMIER”

“La serata speciale, dedicata all’Expo e al futuro del pianeta, s’intitolava: ‘Un mondo da amare’. Ma nessuno aveva spiegato che in realtà il titolo era: ‘Un Matteo da amare’. Fiato alle trombe, bambinetti: lo show può iniziare. Paggetti e damigelle al gran ballo del potere”..

Nel libro ecco il magistrato immortalato mentre fuma nervosamente, con l’aggravante dei calzini verde pisello: potrà mai esser un giudice savio? E poi le campagne contro gli omosessuali, in redazione li chiamano “froci”. (Storie già viste? Forse perfino Eco non ha potuto inventare niente di meglio della realtà)…

SOSTA “SELVAGGIA” - LA LUCARELLI IN ELOGIO DI ANGELIA JOLIE CHE ASSECONDA L’INDENTITÀ TRANGENDER DELLA FIGLIA SHILOH: “È UNA GRANDE DONNA E UNA MADRE CORAGGIOSA, CHE HA SCELTO DI MOSTRARE LA FIGLIA PER QUELLO CHE È E NON PER QUELLO CHE VUOLE HOLLYWOOD”

“Sarebbe stato più facile tacere, nicchiare ancora per qualche anno, lasciare Shiloh a casa anziché portarla a una prima o infilarla a forza in un vestito un po’ più femminile. Sarebbe stata una scelta molto ipocrita ma molto hollywoodiana, quella di nascondere la polvere sotto la statuina dell’Oscar”…

Con la scelta del porporato francese, Bergoglio, nel caso di “vacatio”, dimostra di voler affidare questo incarico delicatissimo a un uomo di sua assoluta fiducia - Come vice di Tauran è stato poi scelto monsignor Giampiero Gloder, nunzio apostolico ed ex autore dei discorsi papali prima con Ratzinger e poi per un breve periodo anche con Francesco…