CHI SCOPA DI PIU’ E MEGLIO? ECCO I 12 PAESI PIU’ GODERECCI, DALL’ITALIA ALLA GRECIA, CON LA SORPRESA DI CINA E NIGERIA - GLI SPAGNOLI SONO I MIGLIORI AMANTI AL MONDO SEGUITI DAI BRASILIANI, GLI AMERICANI I PIU’ INSODDISFATTI

Secondo la ricerca della Durex i greci fanno più sesso di chiunque altro, con una media di 164 volte all’anno. In Nigeria la gratificazione sessuale arriva al 67%, forse grazie al fatto che la durata media di un atto sessuale è di 24 minuti. Olanda e Australia sono tra i paesi più smaliziati…

Condividi questo articolo

da www.salon.com

La SEXPO di ShanghaiLa SEXPO di Shanghai

Nonostante l'America sia un paese potente e vanti icone sessuali come George Clooney e Kate Upton, sotto le lenzuola non è soddisfatta come altri paesi. Siamo ancora una società puritana, coi conservatori che ostacolano qualsiasi riforma liberale che riguardi il sesso. Con quale risultato?

Gli stati più rilassati sulla questione, registrano meno gravidanze di adolescenti e meno aborti, e in generale più soddisfazione sessuale. E' anche vero che appartenere a una società repressiva non equivale a quanto ci dà giù un popolo, vedi la Russia, dove l'80% della popolazione fa sesso almeno una volta alla settimana. Però una cosa è certa: gli americani fanno molto meno sesso degli amici oltreoceano. Secondo le ricerche, lo facciamo 70 volte meno degli altri e solo il 48% degli americani si dice sessualmente soddisfatto.

AlterNet ha stilato la lista dei 12 paesi più goderecci al mondo, in ordine sparso.


1. SVIZZERA
Sarà per via della prostituzione legale o dei programmi di educazione sessuale che si applicano nelle scuole sin dall'asilo, di certo uno studio del 2013 rivela che il 21% degli svizzeri ha un'eccellente vita sessuale. Il 32% ha addirittura fatto sesso in luoghi pubblici Eppure riescono ad avere il minor numero di nascite al mondo. Le nascite in America sono dieci volte maggiori.

L Italia fra i paesi piu sessualmente attiviL Italia fra i paesi piu sessualmente attivi

2. SPAGNA
Ultimamente un sondaggio globale su 15.000 donne ha decretato l'uomo spagnolo "miglior amante" in assoluto. La Spagna è aperta, tollerante verso le coppie gay, pullula di spiagge nudiste. In uno studio, su 10.000 persone, il 90% è risultato soddisfatto sessualmente. La soddisfazione aumenta con rapporti stabili e non in rapporti occasionali.

adolescenti sesso amore veritadolescenti sesso amore verit

3. ITALIA
Secondo Men's Health in Italia la seduzione inizia al tavolo e, si sa, cibo e sesso sono estremamente legati. Gli uomini italiani sono considerati tra gli amanti migliori al mondo. Il 64% degli italiani è soddisfatto della propria vita sessuale, un terzo di italiani si aspetta che a letto si duri più di dieci minuti.

SESSO IN UFFICIOSESSO IN UFFICIO

4. BRASILE
I brasiliani sono considerati i secondi migliori amanti al mondo (dopo gli spagnoli). L'82% dei brasiliani fa sesso almeno una volta a settimana (ma le statistiche registrano anche una media di tre volte alla settimana). Qui la verginità si perde prestissimo.

5. GRECIA
I greci sono abituati a parlare di sesso, a casa, sul lavoro, fra amici, con il partner. La comunicazione migliora il sesso. Avviene dai tempi di Ippocrate, che spiegò esplicitamente l'orgasmo femminile. Secondo la ricerca della Durex i greci fanno più sesso di chiunque altro, con una media di 164 volte all'anno.

6. OLANDA
Paese pro-sex con quartiere a luci rosse e politiche di educazione sessuale. Il 64% degli olandesi non ha problemi a fare le sue richieste a letto, in America lo fa meno del 50% della gente.

7. MESSICO
E' uno dei paesi più bollenti al mondo, il secondo più soddisfatto sessualmente con il 63%. Nel 2008 sono stati distribuiti nelle scuole quasi un milione di libri sul sesso, i lavoratori del sesso sono regolarizzati in quasi metà degli stati. Purtroppo il paese ha anche un record sullo sfruttamento sessuale infantile.

CINA FIERA DEL SESSO DI GUAANGZHOUCINA FIERA DEL SESSO DI GUAANGZHOU

8. INDIA
Gli indiani aspettano tantissimo prima di fare sesso. In genere perdono la verginità a 22 anni, poi però recuperano in fretta. Amano i preliminari e prolungare il piacere con il sesso tantrico . Il 61% di loro confessa una totale soddisfazione sessuale.

z sesso01z sesso01

9. AUSTRALIA
Il 27% delle donne australiane non cambierebbe niente della propria vita sessuale. Nelle fantasie del 20% di loro c'è il triangolo (in America il 4%). Sembra una nazione abbastanza promiscua: la media per gli uomini è di 25 partner a testa, per le donne 10. Il 75% degli australiani ha fatto sesso per strada. La natura è afrodisiaca.

1rock sesso031rock sesso03

10. NIGERIA
Secondo la Durex, qui la gratificazione sessuale arriva al 67%, forse grazie al fatto che la durata media di un atto sessuale è di 24 minuti. Eppure è un luogo conservatore. La sorpresa è che il 62% delle donne intervistate ha ammesso di aver tradito il partner. Sarebbe quindi il paese più infedele del mondo.

11. GERMANIA
Nonostante i tedeschi siano considerati fra i peggiori amanti al mondo, il loro livello di soddisfazione sessuale è molto alto. Il 32% ha avuto rapporti occasionali di una sola notte, il 30% ha fatto sesso in luoghi pubblici. Eppure il contagio di HIV è minore rispetto all'America.

z sesso05z sesso05

12. CINA
E' un paese conservatore e repressivo, ma sotto le lenzuola il 78% lo fa almeno una volta a settimana. Negli ultimi dieci anni c'è stato il boom di sex shops, il 70% dei giocattoli sessuali è prodotto in Cina, e a Shanghai si tiene anche la SEXPO

 

 

Condividi questo articolo



media e tv

LA VENEZIA DEI GIUSTI - SI PARLA SOLO DELL'ARRIVO DI UN JOHNNY DEPP NON MOLTO IN FORMA E DELLA BICCHIERATA DI NASTASSJA KINSKI. MA VI RICORDIAMO CHE OGGI C'ERA 'MARGUERITE', UN FILM CURIOSO, DIVERTENTE E DIVERSO DAL SOLITO, ANCHE SE LA MESSA IN SCENA È VECCHIOTTA

Vi piace cantare ma stonate in maniera terrificante? Niente paura, basta avere una montagna di soldi e un titolo nobiliare e amici e parenti chiuderanno un orecchio. Piu' o meno e' questa la storia del delizioso, anche se un po' parruccone "Marguerite" di Xavier Giannoli con una strepitosa Catherine Frot...

politica

CAFONALINO MARINO - QUANDO LA TOPPA È PEGGIO DEL BUCO! GABRIELLI: ''LA RELAZIONE SU MAFIA CAPITALE È DATATA. RISALE A DICEMBRE 2014''. MA VIENE SBERTUCCIATO DA ALFANO: ''GLI RICORDO CHE IL SINDACO È STATO ELETTO A GIUGNO 2013'' - VIDEO DELLE CONTESTAZIONI: ''MARINO HAI PESCATO I TONNI?'' - LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE DI IERI

Gabrielli prova a iniziare la diarchia con Marino con parole di miele, sottolineando che la relazione arrivava solo fino al 2014, e che bisogna ''verificare cosa è stato fatto da gennaio a settembre''. Ma Alfano gli ricorda che per un anno e mezzo Marino ha diretto il Campidoglio, non è atterrato ieri da Marte. Al massimo dai Caraibi...

business

LA DROGA-DRAGHI, APPENA INIZIATA, È GIÀ FINITA: MILANO CROLLA DEL 3%, PER L'INCERTEZZA SULLE MOSSE DELLA FED - LA DISOCCUPAZIONE USA CALA AL 5,1%: BASTERÀ ALLA YELLEN PER FAR RIALZARE I TASSI? - VIVENDI HA IL 14,9% DI TELECOM, E VALE 2,28 MILIARDI

Costa 25 milioni a Bolloré ''smontare'' un derivato su parte della quota Telecom - Tra incertezze e volatilità, gli ottimisti su Piazza Affari sono il 43%, in un sondaggio Assiom Forex - L'Istat conferma gli ultimi numeri: +0,3% nel trimestre, +0,7% annuale. Che con Draghi, petrolio ed euro in calo, è comunque poco...

cronache

PORNHUB TI MANDA LA SCUOLA – IL SITO HOT METTE IN PALIO UNA BORSA DI STUDIO DA 25 MILA DOLLARI PER UN MERITEVOLE STUDENTE DEL COLLEGE CON DOTI DI LEADER E CREATIVITÀ – OK, MA COSA DIRANNO DELLA PORNO-BORSA I GENITORI, I COMPAGNI E I PROF?

Poi non si dica che il porno non serve a niente, se non al piacere: Pornhub diventa mecenate scolastico, tanto che ha inaugurato un programma di borse di studio, che supporteranno gli studenti nelle spese del college e delle tasse scolastiche…

sport

MONZA, CORSA FINITA? - ECCLESTONE FA IL DURO: “RINNOVO IMPROBABILE" - MANCANO 10 MILIONI - ARRIVABENE (FERRARI): "MONZA È L'ESSENZA DELLA F1 MA NEGOZIARE CON BERNIE NON È COMPITO NOSTRO"

Il patron del Circus, Bernie Ecclestone: “Noi abbiamo qualcosa da vendere e loro devono decidere se acquistarlo. Ora un accordo è difficile perché non vogliono pagare il prezzo che chiediamo agli altri" - La Sias (la società che gestisce l’Autodromo di Monza) dopo l’incontro con Ecclestone: “Servirà un supporto anche da parte del governo...”

cafonal