“HO VISTO IL REMAKE DI ‘SUSPIRIA’...HA TRADITO LO SPIRITO ORIGINALE” - DARIO ARGENTO BOCCIA IL FILM DI GUADAGNINO: “C’E’ POCA PAURA E NIENTE MUSICA. NON MI HA MOLTO SODDISFATTO, È COSÌ COSÌ, UNA PELLICOLA RAFFINATA. GUADAGNINO FA BEI TAVOLI, BELLE TENDE, BEI PIATTI, TUTTO BELLO...”

-

Condividi questo articolo

Da https://www.raiplayradio.it/programmi/ungiornodapecora/

 

DARIO ARGENTO DARIO ARGENTO

Il regista a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1: prendo 720 euro al mese di pensione; nuovo film? Mi sto incontrando con gli sceneggiatori “Ho visto il remake di 'Suspiria' al cinema. Non mi ha entusiasmato, ha tradito lo spirito del film originale: c'è poca paura, non c'è musica. Il film non mi ha molto soddisfatto, è così così, una pellicola raffinata, come Guadagnino che è una persona fine”.

 

Non usa mezzi termini, Dario Argento, che a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha commentato così il remake di Suspiria ad opera di Fabio Guadagnino. Qualcosa le sarà pure piaciuto? “Guadagnino fa bei tavoli, belle tende, bei piatti, tutto bello...” Come procede la preparazione del suo nuovo film? “Ci si incontra coi due sceneggiatori, si va avanti. Avevamo scelto un titolo ma non mi piaceva, era sbagliato, brutto”. Oggi si parla molto di pensioni e quota 100. Lei è pensionato? “Si, ma è molto bassa: 720 euro al mese”.

guadagnino guadagnino

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

CHI HA UCCISO SERENA MOLLICONE? – SECONDO L’INFORMATIVA DEI CARABINIERI È STATO MARCO MOTTOLA, IL FIGLIO DELL’EX COMANDANTE DEI CARABINIERI DI ARCE – DOPO LA RIAPERTURA DELL’INDAGINE EMERGONO DETTAGLI INQUIETANTI SULL’OMICIDIO DELLA RAGAZZA TROVATA MORTA NEL 2001 NELLE CAMPAGNE CIOCIARE – LEI ERA ANDATA A DENUNCIARE UN GIRO DI SPACCIO IN CUI ERA COINVOLTO MOTTOLA, E HA SBATTUTO LA TESTA. LA FAMIGLIA DELL’ALLORA COMANDANTE L’HA PORTATA IN UN BOSCHETTO E…. – VIDEO + FOTO CHOC DELLA SCENA DEL CRIMINE

sport

cafonal

viaggi

salute