“JEREMIAS RODRIGUEZ È UN CRIPTOGAY, ANZI È FLUIDO” - A “DOMENICA LIVE”, SIMONA IZZO APRE LE VALVOLE: “ESISTE UNA GENERAZIONE CHE AMA UN PO’ COSÌ, E SECONDO ME JEREMIAS È FLUIDO, È STATA SUA SORELLA CHE HA DETTO CHE C’ERA UN FIDANZATO. IO AMO I GAY E IN QUESTA SOCIETÀ CI DEVE ESSERE GENTE CHE FA PIÙ SPESSO OUTING…” - VIDEO!

-

Condividi questo articolo

IL VIDEO DI SIMONA IZZO A "DOMENICA LIVE"

http://mdst.it/03v767488/

 

Da http://www.tgcom24.mediaset.it

 

simona izzo esce dalla casa simona izzo esce dalla casa

Scintille a DomenicaLive, Simona Izzo è un fiume in piena e si lascia andare a delle affermazioni molto forti: “Jeremias Rodriguez è un criptogay, anzi è fluido”. La regista in una discussione sul’omofobia con Marco Predolin ha dichiarato di sua sponte che casa ci sarebbe qualcuno che non vuole ammettere la propria omosessualità. Una rivelazione shock che ha incuriosito l’attenzione di pubblico e che ha scatenato il toto nomi tra il parterre in studio da Barbara D’Urso: “Vogliamo i nomi – dicono Gianluca Impastato e Marco Predolin – facciamo l’elenco di chi è in casa”.

jeremias simona izzo jeremias simona izzo

 

E allora Simona Izzo ha aggiunto riferendosi a Jeremias: “Esiste una generazione fluida oggi che ama un po’ così, e secondo me Jeremia è fluido, è stata sua sorella che ha detto che c’era un fidanzato”. La D’Urso ha poi sottolineato che queste sue affermazioni sono pesanti e Izzo ribatte: “Mi prendo tutte le responsabilità di ciò che dico. Io amo i gay e in questa società ci deve essere gente che fa più spesso outing. Abbiamo un uomo come Malgioglio lì dentro, che vabbè un uomo si fa per dire, è mia sorella. Invece Raffaello Tonon non è cripto. Punto”.

jeremias modello isis jeremias modello isis jeremias rodriguez nudo sotto le coperte jeremias rodriguez nudo sotto le coperte jeremias cecilia belen rodriguez jeremias cecilia belen rodriguez jeremias cecilia belen rodriguez jeremias cecilia belen rodriguez simona izzo simona izzo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal