IL RICHIAMO DELLA FORESTA - VIAGGIO FOTOGRAFICO TRA I PIGMEI 'BAKA' DELL'AFRICA CENTRALE CHE VIVONO DA MILLENNI FRA GLI ALBERI, DISCRIMINATI DALLE ALTRE TRIBU' PER VIA DELLA STATURA - CACCIANO ANCORA CON RETE E LANCIA E FANNO UNA MUSICA CHE MESCOLA LO YODEL AI FRUSCII DELLA NATURA

Condividi questo articolo

Kelly MacLaughlin per “Mail On Line

 

piccolo baka piccolo baka

Nella profonda foresta dell’Africa centrale e occidentale, la tribù Baka è riuscita a sopravvivere per secoli. La fotografa Susan Schulman, lo scorso febbraio, ha passato un po’ di tempo con questi pigmei, il cui mondo è definito dalle foreste, non dalle nazioni.

 

le donne baka fanno cestini le donne baka fanno cestini

La loro comunità si estende in 9 paesi africani, in particolare occupa la zona fra la Repubblica del Congo e il Camerun. Si adatta armonicamente alla natura da sempre, ma l’aspettativa media di vita è 40 anni, i bambini spesso non arrivano a cinque anni. A portargli medicine e libri è stato Louis Sarno, musicologo americana di origine italiana: «Non andai lì per vivere nella natura, volevo solo registrare la loro musica. Venni accolto bene e divenne casa mia».

musica baka musica baka

 

La musica Baka è un insieme di yodel e suoni della foresta, che funge da corista durante le celebrazioni. La musica ipnotica è anche preludio alla caccia, serve a imbonirsi il dio della foresta Bobee, a prendersi permesso e benedizione. I Baka mangiano scimmie e antilopi, ma ne trovano sempre di meno. I bracconieri cacciano di notte con le torce, i Baka con lance e reti non possono competere.

 

i baka vivono nell africa centrale i baka vivono nell africa centrale

I bracconieri sono spesso del gruppo etnico Bantu. Questi vicini hanno sempre considerato i Baka ‘sub-umani’ per via della statura e li hanno trasformati in servitù. Ancora oggi c’è discriminazione verso i Baka. Per via della deforestazione, i più giovani sono costretti a lavorare in città, dove dominano i Bantu, i quali pagano 1 dollaro per cinque giorni di lavoro, e alla fine nemmeno quello.

i baka sono pigmei i baka sono pigmei baka davanti al fuoco baka davanti al fuoco donne baka donne baka baka abitanti della foresta baka abitanti della foresta bimbi baka bimbi baka celebrazione baka celebrazione baka csa di foglie per i baka csa di foglie per i baka danza baka danza baka i baka cacciano con rete e lancia i baka cacciano con rete e lancia i baka della foresta i baka della foresta i bimbi baka spesso muoiono prima dei 5 anni i bimbi baka spesso muoiono prima dei 5 anni i baka sono discriminati per via della statura i baka sono discriminati per via della statura i baka preparano il fuoco i baka preparano il fuoco i baka lavorano come artigiani i baka lavorano come artigiani i baka pigmei della foresta i baka pigmei della foresta i baka vivono di caccia i baka vivono di caccia

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

1. PANCIERA GIALLA! FUNERAL PARTY PER BONCOMPAGNI CON LA MUSICA DI JAMES BROWN, I VIDEO, LE FOTO E I RICORDI DEGLI AMICI (VIDEO INEDITI: ARBORE, AMBRA, GHERGO, DAGO) 2. LO STUDIO DI VIA ASIAGO 10, DOVE NEL 1965 DEBUTTO' "BANDIERA GIALLA", TRASFORMATO IN CAMERA ARDENTE (MAI SUCCESSO PRIMA IN CASA RAI) CON BARA, FIORI, NEON E SCHERMI TV 3. E TUTTI HANNO RESO OMAGGIO AL GRANDE BONCO: RAFFAELLA CARRA', CLAUDIA GERINI, ISABELLA FERRARI, SABRINA IMPACCIATORE, ALBA PARIETTI, ENRICA BONACCORTI, VESPA E MENTANA, FRASSICA E FERRINI, LAURITO E VELTRONI, PALOMBELLI E GIOVANNINO BENINCASA