E' STATA ARRESTATA GIULIA LIGRESTI, FIGLIA DELL'IMPRENDITORE SALVATORE LIGRESTI, COME CONSEGUENZA DEL PATTEGGIAMENTO A 2 ANNI E 8 MESI DI RECLUSIONE CONCORDATO A TORINO NEL 2013 NELL'AMBITO DELL'INCHIESTA FONSAI - RESPINTA LA RICHIESTA DI LAVORI SOCIALMENTE UTILI

-

Condividi questo articolo

GIULIA LIGRESTI ALLA MENSA DEI POVERI GIULIA LIGRESTI ALLA MENSA DEI POVERI

(ANSA) - E' stata arrestata Giulia Ligresti, figlia dell'imprenditore Salvatore Ligresti, come conseguenza del patteggiamento a 2 anni e 8 mesi di reclusione concordato a Torino nel 2013 nell'ambito dell'inchiesta Fonsai. Il tribunale di sorveglianza del capoluogo piemontese ha respinto la richiesta di scontare il residuo della pena svolgendo dei lavori socialmente utili. È scattato così l'ordine di carcerazione. La donna, che aveva proposto di impegnarsi alcune ore alla settimana come designer di arredamento o pr, è stata portata nel carcere di San Vittore a Milano.

LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI LO SHOPPING DI GIULIA LIGRESTI GIULIA LIGRESTI ALLA MENSA DEI POVERI GIULIA LIGRESTI ALLA MENSA DEI POVERI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute