IL DINOSAURO PIÙ BELLO DEL MONDO - SCOPERTO IN CINA IL FOSSILE DI UN PREDATORE VISSUTO 161 MILIONI DI ANNI FA. I RICERCATORI L’HANNO NOMINATO CAIHONG CHE IN MANDARINO SIGNIFICA ARCOBALENO – PER VIA DELLE PIUME IRIDESCENTI, SIMILI A QUELLE DEI COLIBRÌ, CHE CARATTERIZZAVANO LA TESTA, IL COLLO E IL PETTO

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS 

 

il caihong dinosauro arcobaleno il caihong dinosauro arcobaleno

La scoperta del fossile, risalente a 161 milioni di anni fa secondo i ricercatori meravigliati, è avvenuta nel nordest della Cina nella regione di Hebei, da parte di un team di ricercatori capitanati dal Dr Dongyu Hu, della Shneyang Normal University.

 

Basandosi su alcune minuscole strutture dette organuli (contenenti melanosomi, responsabili per la pigmentazione) ritrovate dentro a un fossile ben preservato, che indicavano la presenza di una piumatura lucente, gli scienziati sono riusciti a dedurre che la testa, il collo e il petto del volatile fossero ricoperti da piume colorate come i più moderni colibrì, mentre il resto del corpo era coperto da piume nere. 

teschio del caihong teschio del caihong

La scoperta indica che il mondo giurassico fosse molto più colorato di quanto immaginiamo, ha spiegato uno dei ricercatori, che hanno deciso di nominarlo Caihong, la parola mandarina per arcobaleno.

 

Benché possedesse diverse caratteristiche degli uccelli, i ricercatori dubitano che il Caihong fosse capace di volare, ma che si trattasse piuttosto di un predatore a due zampe con il teschio simile a quello di un Velociraptor, con denti molto affilati.

 

caihong 2 caihong 2

Oggi viene ormai generalmente accettato tra gli studiosi che molti dinosauri avessero una piumatura verso la fine del periodo giurassico. Il Caihong, ad esempio, ne presentava due tipi diversi, una parte più ‘pelosa’ e un’altra più pennuta, come quelle le penne d’oca.

 

È la creatura più antica conosciuta con questo tipo di piume asimmetriche, caratteristica che gli uccelli utilizzano per virare in volo, che però i Caihong avevano sulla coda anziché sulle ali, suggerendo che utilizzassero qesta per alzarsi in volo, non escludendo perciò dle tutto che avesse la capacità di sollevarsi da terra.

 

Lo studio intero è stato pubblicato sulla rivista Nature Communications.

 

caihong 3 caihong 3 caihong dinosauro arcobaleno caihong dinosauro arcobaleno colibri colibri il fossile ritrovato il fossile ritrovato provincia di hebei provincia di hebei

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal