A FORZA DI MANGIARSI LE UNGHIE SI PROVOCA UN TUMORE: DITO AMPUTATO A UNA RAGAZZA DI 20 ANNI - L'AUSTRALIANA COURTNEY SI È PREOCCUPATA QUANDO LA SUA UNGHIA DEL POLLICE, ORMAI INESISTENTE, INIZIAVA A DIVENTARE NERA. SEGUONO BIOPSIA, CURA E TAGLIO DEL DITO. ORA STA MEGLIO, MA VUOLE SENSIBILIZZARE I SUOI COETANEI: ''MI SONO DETURPATA LE MANI PERCHÉ...''

-

Condividi questo articolo

courtney whithorn courtney whithorn

Alessia Strinati per www.leggo.it

 

Aveva preso la brutta abitudine di mangiarsi le unghie, ma il problema è diventato grave non solo dal punto di vista estetico. Courtney Whithorn, ora ha 20 anni e circa 4 anni fa ha iniziato a mordersi le unghie nei momenti in cui era particolarmente nervosa e sotto stress.

 

 

Un'abitudine che sapeva non essere igienica, né femminile, motivo per cui ha cercato in ogni modo di tenerla nascosta a tutti, soprattutto alla sua famiglia. Per 4 anni ha indossato unghie finte, ma il suo vizio e i rimedi per nasconderlo l'hanno messa in serio pericolo di vita: Courtney ha sviluppato un tumore chiamato acral lentiginous melanoma subungua, una forma piuttosto grave causata appunto dalla sua insana abitudine.

 

courtney whithorn courtney whithorn

«Quando ho scoperto che mordermi le unghie era stata la causa del cancro, sono andata in pezzi», ha dichiarato la ragazza che vive sulla  Gold Coast, in Australia, a Metro, «Se penso a tutte le persone che si mangiano le unghie mi sembra assurdo essere arrivata a questo punto».

 

 La ragazza si è sottoposta a dei controlli medici quando la sua unghia del pollice, ormai inesistente in realtà, iniziava a diventare nera. Il medico ha fatto una biopsia ed è emerso che aveva il cancro. Lei e la sua famiglia sono rimasti scioccati, ma dopo qualche giorno, quando il medico ha capito che la situazione era persino peggiore di come sembrava inizialmente, è arrivata la seconda tremenda notizia: sarebbe stata necessaria l'ampurtazione del dito.

 

courtney whithorn courtney whithorn

Ora Courtney sta meglio, ma per almeno 5 anni dovrà sottoporsi a controlli regolari per controllare la malattia: «All'età di 11 anni ero al liceo e sono stato vittima di bullismo cronico,  il morso delle unghie è diventato un meccanismo di difesa per me», ha spiegato, ma oggi vuole lanciare un messaggio a tutti con la sua storia. La giovane ha capito la gravità di un gesto tanto simile, ma soprattutto ha capito quanto sia importante credere in se stessi, ed è proprio questo che dice ai giovani: «Siate la persona che volete essere».       

unghie unghie UNGHIE COLORATE UNGHIE COLORATE unghie delicatissime unghie delicatissime

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal