“MEGLIO DISAGI CHE DISGRAZIE” - CLEMENTE MASTELLA CHIUDE IL PONTE REALIZZTO DA MORANDI A BENEVENTO NEL 1955 - L'ORDINANZA RESTERÀ IN VIGORE FINO A QUANDO LA COMMISSIONE TECNICA, CHE SARÀ COMPOSTA ANCHE DA DIVERSI ESPERTI ESTERNI ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE, NON GARANTIRÀ LA SICUREZZA DELLA STRUTTURA

-

Condividi questo articolo

Da www.ilmessaggero.it

 

PONTE SAN NICOLA A BENEVENTO PONTE SAN NICOLA A BENEVENTO

«So che ci saranno dei disagi per i cittadini ma è anche vero che è meglio avere disagi che disgrazie, come avvenuto con il crollo del ponte a Genova». Vista la relazione dell'ufficio tecnico comunale il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha deciso di emettere un'ordinanza con la quale stabilisce la chiusura al traffico leggero e pesante, in via precauzionale, del ponte «San Nicola», realizzato da Morandi nel 1955 a Benevento.

mastella mastella

 

L'ordinanza resterà in vigore fino a quando la commissione tecnica, che sarà composta anche da diversi esperti esterni all'amministrazione comunale, non garantirà la sicurezza del ponte, già oggetto di lavori di consolidamento due anni fa in seguito all'alluvione del 2015. Ad accelerare il provvedimento è stato anche il susseguirsi di scosse sismiche che, pur se di lieve entità, si sono registrate anche nel Sannio negli ultimi tre giorni.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute