CON I PIEDI NON SI SCHERZA - OTTAVIO CAPPELLANI CI RICORDA L’IMPORTANZA DELL’ALLUCE: “È STATO IL SITO WIKIFEET, LA BIBBIA ONLINE DI CHI HA IL CORAGGIO DI GUARDARE LE DONNE DRITTO NEI PIEDI (NON CHIAMATELI FETICISTI) A DEBUNKARE IL FINTO SELFIE DI ALEXANDRIA OCASIO CORTEZ: QUELL'ALLUCIONE A MO' DI PALA DI FICO D'INDIA ACCANTO A QUEGLI ABORTI DI DITINI CICCIOSI NON POTEVANO SOSTENERE LA CAMMINATURA, IL BALLO, IL PENSIERO E NEANCHE I VUOTI D'ARIA E GLI SBALZI DI PRESSIONE CAUSATI DALLE SPLENDIDE FOSSETTE DI ALEXANDRIA…”

-

Condividi questo articolo

I piedi di Alexandria Ocasio Cortez I piedi di Alexandria Ocasio Cortez

Ottavio Cappellani per Dagospia

 

Con i piedi non si scherza. Essi non mentono (e non a caso David Foster Wallace dedica proprio a loro l'attacco de "La scopa del sistema). D'altronde, dalla forma dei piedi si può intuire come una persona cammina, e da come cammina come pensa, e da come pensa come fa l'amore. Mentre gli altri si attardano in fumose discussioni chi guarda i piedi ha capito tutto alla prima occhiata.

 

E così è stato proprio il sito Wikifeet, la Bibbia online di chi ha il coraggio di guardare le donne dritto nei piedi (non chiamateli feticisti, la figura retorica del "feticcio" è la metafora, un oggetto in luogo di qualcos'altro, mentre la figura retorica del piede è la sineddoche, una parte per il tutto) a debunkare il finto selfie di Alexandria Ocasio Cortez: quell'allucione a mo' di pala di fico d'india accanto a quegli aborti di ditini cicciosi non potevano sostenere la camminatura, il ballo, il pensiero e neanche i vuoti d'aria e gli sbalzi di pressione causati dalle splendide fossette di Alexandria.

La foto fake sui piedi di Alexandria Ocasio Cortez La foto fake sui piedi di Alexandria Ocasio Cortez

 

Il primo ad accorgersene della mancanza di connessione logico-estetica tra quei piedi e gli occhi della Ocasio Cortes è stato proprio un utente di Wikifeet, che ha detto al sito Vice che quei piedi nella vasca, accanto allo shampoo alla zucca, sembravano affetti da brachidattilia, una caratteristica ereditaria per cui le ossa delle mani e dei piedi sono corte relativamente al resto del corpo.

 

"Ma hai visto quei piedi! - Ha aggiunto un portavoce di Wikifeet al "The Guardian" - sembrano pezzi di legno di palude andati a male".

I piedi di Alexandria Ocasio Cortez I piedi di Alexandria Ocasio Cortez

Come potete vedere dalle foto, invece, i piedi della Ocasio Cortez sfiorano la perfezione. Sfiorano dico, per quell'idea teorica di alluce valgo e per il quarto dito del piede destro come atrofizzato. D'altronde, se fosse stata perfetta, sarebbe stata la mia fidanzata.

I piedi di Alexandria Ocasio Cortez I piedi di Alexandria Ocasio Cortez

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute