"PUZZI DI MERDA” - NEL FILMATO ALL'ISTITUTO TECNICO DI LUCCA ALTRE IMMAGINI CHOC DEL PROF BULLIZZATO DAGLI ALUNNI – “ LE PIACE IL PENE O PREFERISCE ALTRO?”, “ORA LE FACCIO RAPPORTO” - IL DOCENTE, AGGREDITO CON UN CASCO, COMMENTA LACONICO: "SONO DISPIACIUTO” – VIDEO

-

Condividi questo articolo

prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni

Giuseppe De Lorenzo per il Giornale
 
Il video era più lungo di quello emerso ieri sui social network e diventato in poco tempo un caso nazionale. Almeno un minuto di ordinaria follia. Istituto Tecnico Carrara di Lucca. Il docente, inerme, è seduto alla cattedra in balia di tre alunni. In piedi, fanno ciò che vogliono durante l'ora di lezione: bestemmiano, gridano, insultano. "Ora le faccio rapporto, datemi una penna", sghignazza uno dei bulli ribaltando il ruolo professore-studente. Una parte di questa storia l'avevamo già raccontata ieri.
 

prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni

L'alunno che grida "non mi faccia incazzare" al prof, imponendo di mettergli "sei" invece dell'insufficienza. E poi quell'irriverente "si inginocchi" diventato ormai un tormentone. Ma non è tutto. Di filmati se sarebbero emersi altri. Ma è anche il prima e il dopo della "prima puntata" a sconcertare.
 
Gli studenti a tormentare il professore sono tre, non uno solo. Già segnalati al Tribunale dei Minori di Firenze, è probabile vengano indagati per violenza privata. Al vaglio ci sarebbe la posizione di un altro giovane, di cui si sta cercando di accertare le responsabilità.

prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni

 
"Le piace il pene? Lo dica, le piace? Oppure preferisce altro?", domanda irriverente uno dei tre. E ancora: "Puzzi di merda, non puoi stare seduto lì". Lo stesso giovane col sogno di far inginocchiare il prof prende poi due secchi e li solleva sulla cattedra. Uno sopra l'altro. "Ecco la torre di Pisa, le piace?".
 
Il secondo bulletto copre il capo del professore con una giacca. Il terzo, invece, si infila un casco integrale della moto e simula di colpire a testate il docente che, in teoria, dovrebbe essere figura istituzionale da rispettare. I fatti risalgono a mercoledì scorso. Il docente, ancora scosso, non ha rilasciato interviste ai giornalisti se non una laconica dichiarazione, riportata dal Giorno: "Sono molto dispiaciuto da questa situazione. In ogni modo continuo ad andare a scuola, è il mio lavoro".

prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni prof bullizzato da alunni prof bullizzato prof bullizzato

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal