1. LA REGINA DEL PORNO ODETTE DELACROIX HA PERSO 4 COLLEGHE, TRA CUI LE AMICHE AUGUST AMES E YURI LUV, NEGLI ULTIMI DUE MESI. E RIVELA LE OMBRE INQUIETANTI
2. ''AUGUST E IO ABBIAMO SOFFERTO DI DEPRESSIONE. YURI SI LAMENTAVA DELLA CONCORRENZA SPIETATA, E QUESTE MORTI...''. RITMI DI LAVORO SERRATI, VITE PRIVATE SPAPPOLATE, BULLISMO SOCIAL E LA PRESSIONE DI SEMBRARE MINORENNI PER FINIRE NELLE CATEGORIE 'BARELY LEGAL'

Condividi questo articolo



DAGONEWS 

yuri luv yuri luv

 

La pornostar Odette Delacroix ha parlato della recente scomparsa di alcune sue colleghe e amiche e dell’insopportabile pressione a cui sono sottoposte le attrici hard di questi tempi.

 

Olivia Nova, 20 anni, è stata trovata morta domenica scorsa, poco dopo la scomparsa di August Ames (23 anni) Yuri Luv (31) e Shyla Stylez (35) in appena due mesi.

 

Anche se il caso della morte di Olivia è ancora irrisolto, è risaputo invece che August Ames abbia commesso suicidio perché soffriva di depressione ed era stata bullizzata online. Un’altra pornostar, Yuri Luv, è invece morta recentemente di overdose.

 

olivia nova olivia nova

Odette Delacroix è rimasta “scioccata” quando ha saputo della tragica morte di Olivia così poco tempo dopo le altre tre pornostar.

 

Ma la 28enne, che soffre anch’essa di depressione, ha rivelato come dietro le luci del porno si nasconda un’ombra inquetante: bullismo online, competizione feroce per ottenere i ruoli, atteggiamenti giudicanti e nessun tipo di sostegno reciproco.

 

A peggiorare le cose, molte pornostar hanno paura a parlare dei loro problemi – come la depressione, i disturbi alimentari e l’abuso di stupefacenti – per paura di non venire poi prese per altri lavori.

 

Odette conosceva tutte le ragazze morte di recente, soprattutto Yuri e August, ed erano tutte belle, affermate, guadagnavano soldi e avevano migliaia di fans. Secondo logica, avrebbero tutte dovuto condurre una vita felice.

 

odette delacroix odette delacroix

“August aveva sofferto di depressione proprio come me e avevamo provato diverse forme di cura insieme. Anche Yuri era stupenda ma si lamentava di quelle più giovani che le rubavano i ruoli, aveva appena fatto una festa a casa sua insieme a molte persone, il giorno dopo è morta. Era così giovane e aveva iniziato la sua carriera da poco. Penso avesse un’enorme pressione sulle spalle: il porno può essere difficile come primo lavoro.”

 

Odette ha anche rivelato come il bullismo – sia online sia nella realtà – è un problema enorme nell’industria e potrebbe essere la causa di tutte e quattro le morti recenti. Le star adulte vengono sbeffeggiate dappertutto, anche dal mondo stesso del porno.

 

Spesso viene posta anche molta pressione sull’età delle attrici per farle rientrare il più possibile nelle categorie “tween” e “barely legal” e più sembrano delle “bambine piccole” più guadagnano.

 

odette delacroix 2 odette delacroix 2

“Quando ho iniziato nel porno andavano di più le formose, ma dal 2010 l’ossessione si è concentrata tutta nel trovare delle piccole Lolita. Dopo aver perso diversi chili in qualche mese, ho lavorato come mai avevo fatto in vita mia, tanto da riuscire a comprare una casa alla mia famiglia e una bella macchina a me.”

 

“Nessuno mi ha mai chiesto se stessi bene, mi sembrava di essere una paziente malata di cancro ma quella era la tendenza, e quello volevano.”

 

Anche la competizione tra le attrici è intensa e Odette crede che in questi giorni sia più facile ottenere un ruolo nei film di Hollywood che nel mondo del porno. Questa competizione significa che le ragazze sono costrette a girare scene che magari preferirebbero non fare, oer il solo fatto che sono “rimpiazzabili”. 

 

All’inizio si iniziava con il solitario, poi si passava alle scene tra donne, poi con un uomo e infine le penetrazioni anali etc. – insomma, ci si poteva prendere tutto il tempo necessario. 

august ames august ames

 

Adesso le ragazze durano tre mesi e la loro carriera poi finisce, non le chiama più nessuno, almeno che non sei una “spinner”, ovvero una che pesa 45kg e sembra molto molto giovane.

 

Oggi Odette ha una sua casa di produzione (che si occupa di film fetish) e dice che per lei ora è più facile, ma spera che parlando del problema della depressione nel mondo del porno, altre persone siano incoraggiate ad aprirsi e a chiedere aiuto.

 

“Non so se sia più il porno a deprimere le persone o le persone depresse a essere attirate dal porno! In ogni caso a me mi ha aiutato a stare meglio ma siamo tutti diversi e questo clima non sta certo aiutando le persone.”

 

 

yuri luv yuri luv shyla stylez shyla stylez shyla stylez shyla stylez olivia nova olivia nova olivia nova sola durante le feste chiedeva una chiamata di un fan olivia nova sola durante le feste chiedeva una chiamata di un fan olivia nova olivia nova olivia nova olivia nova olivia nova olivia nova olivia nova olivia nova august ames august ames august ames august ames shyla stylez shyla stylez

odette delacroix 3 odette delacroix 3 odette delacroix 4 odette delacroix 4 odette delacroix 6 odette delacroix 6 yuri luv yuri luv yuri luv pornostar yuri luv pornostar la pornostar yuri luv la pornostar yuri luv odette delacroix 5 odette delacroix 5

 

Condividi questo articolo



media e tv

politica

MALETTON! - DI MAIO ATTACCA IL PD E GLI RINFACCIA DI AVER PROROGATO LA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE PER L’ITALIA “DI NOTTE” CON UNA “LEGGINA” INSERITA NELLO “SBLOCCA ITALIA” NEL 2015. E LASCIA INTENDERE CHE BENETTON AVREBBE FINANZIATO I PARTITI E LA CAMPAGNA ELETTORALE DEI DEM - RENZI LO ACCUSA DI ESSERE UN “BUGIARDO” E UNO “SCIACALLO” – SAREBBE ANCHE INTERESSANTE SAPERE CON QUANTA PUBBLICITÀ BENETTON HA “SEDOTTO” STAMPA E TV, VISTO CHE NON SI VEDE MAI UNA LORO FOTO IN PRIMA PAGINA...

business

cronache

sport

cafonal