SPINOZA! - 'IL COMUNICATO DI AUTOSTRADE: “IL PONTE ERA TENUTO SOTTO OSSERVAZIONE CONTINUA”. NESSUNO VOLEVA PERDERSI LO SCHIANTO' - ''LA RABBIA DI SALVINI: “QUEL PONTE L’HO ATTRAVERSATO CENTINAIA DI VOLTE”. NON RIUSCIVA A USCIRE DALL’AUTOSTRADA'' - ''LA RETE AUTOSTRADALE È GESTITA DAI BENETTON. QUESTO SPIEGA LE TOPPE'' - ''MANUTENZIONE PER 76 MILIONI ANZICHÉ I 280 PROMESSI. SECONDO BENETTON PER RISPETTO AI GENOVESI''

-

Condividi questo articolo

 

Da www.spinoza.it

 

Genova, crolla il ponte Morandi. Era fatto di merda.

 

(Ora sono ansioso di apprendere da Facebook tutti i segreti dell’ingegneria strutturale)

 

spinoza sul ponte di genova spinoza sul ponte di genova

Il ponte fu inaugurato nel 1967 da Giuseppe Saragat. Ora Di Maio potrebbe chiederne l’impeachment.

 

Il comunicato di Autostrade: “Il ponte era tenuto sotto osservazione continua”. Nessuno voleva perdersi lo schianto.

 

Sul luogo della tragedia anche una task force di psicologi. Si stanno occupando di Toninelli.

 

Salvini: “Passavo spesso sul quel ponte”. Ma allora è sfiga.

 

Il premier Conte incontra i parenti delle vittime. Nel caso servisse un avvocato per fare causa allo Stato.

 

Un camion si è fermato a pochi metri dal baratro. Provvidenziale Padre Pio sul parabrezza.

 

I genovesi chiamavano il Morandi “Ponte di Brooklyn”. Veniva riparato con i chewing gum.

 

(E dire che sarebbero bastati 35 euro al giorno di manutenzione per evitare il disastro)

 

Salvini promette “seri provvedimenti”. Ora su ogni ponte si dovrà appendere un crocifisso.

 

Sono 311 le famiglie genovesi sfollate. Ma alla Diaz non vogliono dormirci.

 

spinoza le parole sul ponte spinoza le parole sul ponte

Il ministro Fontana al governatore Toti: “Se c’è bisogno sono pronto a intervenire”. Ok, se dobbiamo pestare un negro ti chiamiamo.

 

Una folla di curiosi con smartphone e telecamere ha invaso la parte di ponte non ancora crollata. Ora non resta che pregare.

 

Inviati sul posto anche i cani. Molti hanno un microfono in mano.

 

Toninelli a Genova: “Lo Stato c’è”. È sotto le macerie.

 

Il ministro delle Infrastrutture si è detto molto addolorato per il crollo del ponte. Voleva farci passare la TAV.

 

La promessa di Toninelli: “I responsabili pagheranno”. Il tempo di aumentare il pedaggio.

 

Il ponte è crollato su una struttura vuota e inutilizzata. Non sapevo che la sede del Pd fosse lì.

 

Salvini si è prontamente attivato dopo la tragedia. “Elisa, stirami subito la felpa Genova!”

ponte morandi spinoza genova ponte morandi spinoza genova

 

Il ministro dell’Interno ha seguito le operazioni di soccorso dalla sala operativa dei vigili del fuoco. Almeno così gli hanno detto mettendolo davanti alla Playstation.

 

La rabbia di Salvini: “Quel ponte l’ho attraversato centinaia di volte”. Non riusciva a uscire dall’autostrada.

 

Salvini: “Se il cemento fosse stato armato avrebbe potuto difendersi”.

 

Salvini promette di trovare subito i responsabili del crollo. E di espellerli dall’Italia.

 

Borsa, crollo di Autostrade. Allora è proprio un vizio.

 

Autostrade per l’Italia declina ogni responsabilità: “Cazzi vostri che vi ostinate ad attraversare i viadotti senza toccarvi le palle”.

 

(Il ponte era osservato e monitorato da diverso tempo. È crollato per la timidezza)

 

Autostrade: “Quel tratto non era considerato pericoloso”. La voce del casello salutava sempre.

 

La rete autostradale è gestita dai Benetton. Questo spiega le toppe.

 

Sulle autostrade liguri è stata fatta manutenzione per 76 milioni anziché i 280 promessi. Secondo Benetton per rispetto ai genovesi.

 

Negli ultimi dieci anni i pedaggi sono aumentati del 44%. Per non parlare dei rincari del Camogli.

autostrade spinoza autostrade spinoza

 

Sui social pesanti attacchi a Benetton. “E questa la chiamate collezione?”

 

 

 

Il governo stanzia 5 milioni per gli interventi urgenti. Salvini li aveva spicci in tasca.

Il premier Conte: “Non possiamo aspettare i tempi della giustizia”. Ci teneva a omaggiare Rita Borsellino.

 

Rimosso dal blog di Beppe Grillo il post contro la variante detta Gronda. Ma si trattava di semplice manutenzione ordinaria.

 

Pareri pessimisti sul destino del ponte Morandi erano stati espressi in tempi non sospetti. In particolare in Genesi 3:19.

 

Nel M5S c’è chi aveva definito i rischi di crollo “una favoletta”. Ora possono sperare anche nel reddito di cittadinanza.

 

Daniela Santanchè: “Qua le infrastrutture cadono a pezzi”. Ma parlava proprio delle sue.

 

CROLLO DEL PONTE MORANDI A GENOVA CROLLO DEL PONTE MORANDI A GENOVA

Il figlio dell’ingegner Morandi esalta il progetto: “È cambiato il flusso del traffico”. Da orizzontale a verticale.

 

Il viceministro Rixi: “Il ponte andrà demolito”. Finalmente uno preparato.

 

* * *

 

Autori: batduccio, kiappo, fdecollibus, notturnoconcertante, ibico, maurizio neri, luce so fusa, rostokkio, luca’s jokes, comagirl00, sirboneddu, naima84, donna felicità, david75, sangancillo, mircontento, frank gallagher, il mago di floz, luce so fusa, cricon, george clone, ibico, frank che zappa.

Illustrazioni: lughino, here to avenge laika, stark.

 

Crolla il ponte Morandi a Genova Crolla il ponte Morandi a Genova ponte morandi genova ponte morandi genova Crolla il ponte Morandi a Genova Crolla il ponte Morandi a Genova

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute